Rocchetta Ligure

Alveare che dice sì, la piattaforma web dei cibi locali è anche in val Borbera

"L'alveare che dice sì" arriva in val Borbera. L'innovativa formula che mette direttamente in contatto produttori locali e consumatori da questa settimana sarà attiva anche a Rocchetta Ligure

ROCCHETTA LIGURE – “L’alveare che dice sì” arriva anche in val Borbera. Dopo Tortona e Novi, l’innovativa formula che mette direttamente in contatto produttori locali e consumatori da questa settimana sarà attiva anche a Rocchetta Ligure. Venerdì 12 ottobre, alle 18.00, un aperitivo a Palazzo Spinola – sede del municipio – darà il via ufficiale all’iniziativa.

Il funzionamento è semplice: registrandosi sul sito www.alvearechedicesi.it e selezionando l’Alveare più vicino a casa, è possibile ordinare una vasta serie di prodotti alimentari e poi ritirarli all’appuntamento settimanale. Tredici i produttori che finora hanno aderito all’iniziativa di Rocchetta, la metà dei quali sono della zona; gli altri arrivano dal resto del Piemonte.

«L’obiettivo è dare vita a un modello di impresa sociale, perché la piattaforma di vendita favorisce gli scambi diretti fra agricoltori locali e consumatori – spiega il gestore dell’Alveare Damiano Stabile – Lo spirito è permettere ai produttori di vendere direttamente e in modo facile e dare ai consumatori accesso ad alimenti freschi, locali e di qualità, rivalutando il cibo e il suo ruolo nella promozione di uno stile di vita sano».

L’esperienza dell’Alveare che dice sì, nata in Francia nel 2011, conta centinaia di punti di distribuzione Oltralpe. In provincia di Alessandria, quello di Rocchetta è il terzo Alveare aperto, dopo Tortona (con 9 produttori partecipanti) e Novi Ligure (cinque produttori).
8/10/2018







blog comments powered by Disqus


Inaugurata la filiale Ubi Banca di Tortona

Tortona | "Digitalizzazione e consulenza innovativa a servizio della clientela". Nell’ambito del piano di riorganizzazione del modello distributivo dell’istituto di credito, è stata presentata la nuova filiale, già aperta al pubblico. La Banca punta sull’integrazione tra canale fisico tradizionale e sistemi digitali avanzati.

Nuove speranze per chi cerca lavoro: a Serravalle apre il Santachiara

Serravalle Scrivia | C'è una nuova speranza per chi è in cerca di un lavoro. Ma anche per chi, al contrario, il lavoro lo offre ma non riesce a trovare il dipendente giusto o i fondi necessari per assumere. E' l'istituto Santachiara che ha aperto una sede anche a Serravalle Scrivia

Requisiti per Quota 100 e Opzione donna

Lavoro | Per ottenere la pensione anticipata con i requisiti di "Quota 100" sono necessari, sia per gli uomini che per le donne, 62 anni di età e aver maturato 38 anni di contributi, solo così è possibile raggiungere quota 100. Per quanto riguarda "Opzione donna", tutte le donne possono accedere alla pensione interamente calcolata con il sistema contributivo se in possesso dI determinati requisiti

Nuovi contributi ai comuni per la rimozione dell’amianto

Economia | L'assessore regionale all'Ambiente Valmaggia: “a breve potremo pubblicare il bando per finanziare interventi per oltre 2 milioni di euro”

Reddito di cittadinanza, "si rischia il caos se non arrivano direttive operative"

Economia | Di reddito di cittadinanza si parla ormai da mesi. Il provvedimento che lo introduce è stato approvato ed è ormai legge ma mancano direttive operative. Gli addetti ai Caf, ai centri per l'impiego e alle poste brancolano ancora nel buio. “In tanti ci chiedono informazioni, ma al momento non abbiamo altre indicazioni oltre a quelle descritte nel sito del ministero”