Novi Ligure

Beauty Gallery: il centro estetico che non c'era, adesso c'è

Beauty Gallery è parrucchiere, estetica, manicure e solarium. Si trova all'interno della galleria "In Centro" di corso Marenco 71C a Novi Ligure. Marcello Varaldo e il suo staff sono pronti ad accogliervi con professionalità e con macchinari di ultimissima generazione

NOVI LIGURE – Sabato 10 marzo si è tenuta la grande inaugurazione della “Beauty Gallery” con musica, animazione, balli e un grande buffet di benvenuto per dare inizio a questa nuova splendida avventura. Beauty Gallery è parrucchiere, estetica, manicure e solarium. Si trova all’interno della galleria “In Centro” di corso Marenco 71C a Novi Ligure.

Nonostante la giornata uggiosa, moltissima gente ha partecipato al vernissage. Le impressioni dei visitatori, da noi registrate, esprimevano all’unisono soddisfazione nel rivedere la galleria riprendere vita in modo compiuto, organico e professionale. L’augurio di tutti va a questa giovane e coraggiosa azienda capitanata da Marcello Varaldo affiancato da uno staff giovanissimo composto interamente da ragazze simpatiche, motivate con un denominatore comune grande preparazione e professionalità.

L’inaugurazione è stata impreziosita e ufficializzata dalla presenza del sindaco di Novi Ligure Rocchino Muliere che ha espresso il suo ringraziamento e la sua ammirazione per l’iniziativa imprenditoriale appena avviata che riaccende le luci su una parte bella è importante della città.

Beauty Gallery in un unico centro tutto quello che cercavi per la tua bellezza e la tua forma. Nel grandissimo salone composto da due piani in due ali della galleria troverete parrucchiere, estetica, manicure e solarium, tutti i servizi per donne e uomini.

Ambiente molto bello sia dal punto di vista estetico che tecnologico, tutti gli arredi e i macchinari sono nuovissimi e di ultima generazione. Grandissimo interesse ha suscitato la nuova macchina trattamento corpo, ultimo ritrovato tecnologico per dimagrire e modellare il tuo corpo al prezzo che sino ad ora avevate solo sognato.

Beauty Gallery è aperta tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00 (il lunedì dalle 9.00 alle 18.00; chiuso la domenica). Marcello e tutto lo staff vi aspettano per provare la qualità e la comodità dei servizi Beauty Gallery. Il centro estetico che non c’era, adesso c’è!

Info e prenotazioni: 327 5878190.
13/03/2018
INFORMAZIONE DALLE AZIENDE









Mense: "critiche sulla quantità e qualità del servizio ". Ma è un periodo di "transizione"...

Alessandria | Il confronto con Cgil e Uil, i consiglieri comunali, l'amministrazione comunale e le aziende che operano nel servizio c'è stato in commissione consiliare. Dalla direttrice di esecuzione del Comune la conferma "di segnalazioni su quantità e qualità del servizio, o ritardo nella consegna pasti". Le iscrizioni sono in calo dell'11%. Ma dalle aziende rassicurazioni sul controllo e sull'attenzione per la "qualità degli alimenti e delle derrate"

Licenziamento senza un motivo, che tipo di indennizzo?

Economia e Lavoro | Cosa può fare un lavoratore quando viene licenziato senza un motivo, ovvero in caso di licenziamento illegittimo? Quali passi fare per opporsi al licenziamento e soprattutto ha diritto a un indennizzo?

Idee-are: idee di ricerca e innovazione

Fondazione SociAL | Il contributo massimo erogabile per ogni idea di ricerca selezionata e che si svilupperà in un progetto, è di 70.000 euro oneri fiscali inclusi. La presentazione delle proposte avverrà in due fasi. Nella prima fase, con scadenza alle ore 12 del 31 gennaio 2019

Il miele migliore? Per Aspromiele è ancora quello di Corrado e Gabriele

Novi Ligure | Medaglia d'oro al convegno annuale Aspromiele per il miele d'acacia di Corrado Cassano e Gabriele Masucco, che nel 2017 avevano vinto il primo premio assoluto. Premi anche per diversi apicoltori di Novi, Bosio, Castelletto, Fresonara, Gavi, Grondona, Molare, Pozzolo e Voltaggio

Terzo Valico, Toninelli annuncia: andrà avanti

Grandi opere | Il ministro per le Infrastrutture Danilo Toninelli il Terzo Valico “non può che andare avanti”. Un eventuale recesso costerebbe circa 1,2 miliardi di Euro, a fronte di 1.5 miliardi già spesi, su un costo compressivo di 6,2. “Sarebbe uno spreco di risorse pubbliche”. Ma avverte: binari devono arrivare fin dentro il porto di Genova e bisogna poi rendere pienamente operativo lo snodo retroportuale di Alessandria