Economia

Cia: Gian Piero Ameglio rieletto presidente provinciale

Si apre il secondo mandato di presidenza provinciale per Gian Piero Ameglio, agricoltore e allevatore, rieletto all'unanimità alla guida della rappresentanza agricola della Cia di Alessandria

 PROVINCIA - Si apre il secondo mandato di presidenza provinciale per Gian Piero Ameglio, agricoltore e allevatore, rieletto all'unanimità alla guida della rappresentanza agricola della Cia di Alessandria. L'Assemblea elettiva si è svolta nella giornata di venerdì 12 gennaio, alle ore 14 a Palazzo Monferrato, alla presenza del presidente nazionale Cia Dino Scanavino, degli agricoltori associati e dei vari delegati.

Commenta Ameglio: "Ringrazio i soci Cia che hanno confermato la loro fiducia nel mio incarico, che andrà nella direzione della prosecuzione dell'impegno verso la risoluzione dei principali problemi del mondo agricolo, due su tutti la gestione della fauna selvatica e lo snellimento burocratico, ma anche verso le opportunità che nascono sul territorio, come la collaborazione con l'Università del Piemonte Orientale, il consolidamento dei rapporti istituzionali, lo sviluppo di economie di rete e di sinergie aziendali tra associati. La Cia è un'Organizzazione viva e dinamica, staremo al passo coi tempi assecondando le esigenze, le iniziative e le segnalazioni che arrivano dai nostri imprenditori associati. Si apre un nuovo periodo dove il territorio e le nostre attività agricole saranno valorizzati e innovati, mantenendo comunque saldi i valori della tradizione".

Secondo lo Statuto della Confederazione, il Presidente deve essere un imprenditore agricolo e non dipendente del sistema CIA, rimane in carica per quattro anni e per non più di due mandati pieni e consecutivi. Tra le sue funzioni: rappresenta il sistema CIA; convoca e presiede la Giunta, la Direzione, presiede i lavori dell’Assemblea della Provincia CIA; è il rappresentante legale della Cia provinciale; firma e sottoscrive gli atti di straordinaria gestione ed amministrazione; assume, in via d’urgenza, delibere di competenza della Giunta, che sottopone poi a ratifica alla stessa. Gian Piero Ameglio resterà in carica per il quadriennio 2018/2021.
 

14/01/2018







blog comments powered by Disqus


"Maestre senza laurea": nessuna applicazione della sentenza prima di marzo

Scuola | Nell'incontro tra sindacati e Miur di martedì 16 gennaio è stato comunicato l'avvio da parte del Ministero di un monitoraggio di dati e casi che riguardano quegli insegnanti "senza laurea" dopo la sentenza del Consiglio di Stato. Il MIUR ne trasmetterà gli esiti, per avere opportune indicazioni operative, all’Avvocatura dello Stato, che difficilmente si pronuncerà prima della metà di marzo. Fino ad allora, quindi, non è ipotizzata alcuna iniziativa volta a dare applicazione alla sentenza"

Solidità dell'economia industriale: valori positivi e in crescita con l'export a fare da padrone

Economia  | Indagine Congiunturale Trimestrale di Confindustria Alessandria con previsioni gennaio-marzo 2018: "gli imprenditori esprimono attese tutte positive, dall’occupazione alla produzione, dagli ordini totali ed export alla propensione ad investire, dall’utilizzo degli impianti alla redditività, riaffermando la tendenza in atto nel 2017". Buzzi: "“Accompagnamo le imprese nel nuovo percorso di crescita”

''Comuni Riuniti'': sei nuovi soci per il servizio idrico di Belforte

Belforte Monferrato  | Franco Ravera, primo cittadino del paese, ha rimarcato il risultato ottenuto dall'omonima “Comuni Riuniti Belforte Monferrato srl”, la società in house a capitale interamente pubblico che si occupa della gestione del servizio idrico. Nell’ultimo anno sono entrati a farne parte di questo “gruppo” anche alcuni Comuni della Val Lemme, fino al territorio tortonese

Centrale del Latte di Alessandria e Asti: si rinnovano le cariche sociali

Economia  | L’azienda chiude un esercizio in chiaroscuro e guarda avanti con nuove cascine conferenti, investimenti e prodotti innovativi. Il nuovo CdA si riunirà nei prossimi giorni per la designazione delle nuove deleghe, a partire dal presidente

Gomma Plastica: la Federazione risponde "attaccando". Sindacati: "Pronti per nuovo sciopero"

Economia e Lavoro | Manifestazione a Milano partecipata dalla provincia alessandrina. Ma allo sciopero la Federazione ribatte: "contrariamente a quanto dichiarato dalle organizzazioni sindacali, l’art.70 del CCNL Gomma Plastica non prevede alcuna verifica sugli scostamenti inflattivi. E se fosse stato al contrario, a favore dei lavoratori?". Dai sindacati: "noi vogliamo solo l'esame congiunto, un confronto". E si prepara un nuovo sciopero