Novi Ligure

Il commercio? Ora riparte dai "piccoli"

Al posto dello storico pastificio Persano di corso Italia a Novi Ligure - chiuso qualche tempo fa - apre una nuova attività. Il merito va a due coniugi che hanno cominciato sei anni fa con una piccola bottega e ora danno lavoro ad altre tre persone

NOVI LIGURE – Il commercio? Riparte anche grazie a chi ci crede. Come Sabrina Bernardi e Gian Carlo Deiana, che sei anni fa hanno aperto una minuscola panetteria in corso Italia a Novi Ligure e oggi sono in procinto di inaugurare una nuova attività con caffetteria, pasticceria, panificio e gastronomia. Buon per loro, certo, ma anche per le tre persone assunte nel nuovo locale, a dimostrazione che – con la passione e con l’impegno – la possibilità di crescere, di lavorare (e di dare lavoro) c’è.
«Nell’agosto 2012 abbiamo aperto la “Bottega del pane” in corso Italia – raccontano Gian Carlo e Sabrina – Ora siamo pronti a “cambiare vestito” ed è merito dei clienti che in tutti questi anni ci hanno seguito quotidianamente».

Per i due coniugi si tratta di una sfida importante: la loro attività si trasferisce in quello per oltre mezzo secolo è stato un “tempio” della cucina novese, il pastificio di Emilio Persano, sempre in corso Italia. «La nostra attività sarà di genere diverso – dicono Sabrina e Gian Carlo – perché principalmente ci occuperemo di caffetteria, pasticceria, panificio e gastronomia. Visto però che con la chiusura del pastificio Persano è venuto a mancare un punto di riferimento importante, offriremo anche le principali produzioni di pasta fresca». Compresi i “mitici” corzetti novesi.

Il lavoro che aspetta Sabrina Bernardi e Gian Carlo Deiana non è semplice né poco. L’orario continuato dalle 6 del mattino alle 8 di sera (tranne la domenica, con apertura solo alla mattina) rende necessaria la presenza di tre collaboratori. «Per fare tutto, una grossa mano ce l’ha data la ditta Bombieri di Verona, in particolare Bernardo Bombieri e l’architetto Venturini, Eccelsio srl e lo staff, il geometra Di Maggio di Alessandria, 3B Project di Basso, Dm Idraulica di Moreno Marchesotti, Il Frigorista di Pasqua, la ditta Pavese, il colorificio Jolly di Novi e l’Ascom che ci ha seguito nelle pratiche». Anche perché il tempo vola: l’inaugurazione della nuova “Bottega del pane” è prevista per domani, martedì 13 marzo, alle 15.00.
12/03/2018







blog comments powered by Disqus


La progettualità “AgriYoung”: i giovani nel settore agricolo

Alessandria | Organizzato da UeCoop Piemonte giovedì 27 settembre al Centro Sportivo “Il Borsalino” un workshop per presentare le idee per la stagione autunno-inverno 2018-2019

"Toninelli tiene fermi i finanziamenti del Terzo Valico? da ottobre lavori fermi"

Economia | Il presidente della Regione Piemonte esprime preoccupazione per il futuro del Terzo Valico dei Giovi: "sembra che il ministro Toninelli stia tenendo fermi i finanziamenti già decisi, deliberati e pubblicati in Gazzetta Ufficiale per il 5° lotto dei lavori del Terzo Valico. Se questi fondi non verranno sbloccati, dall’inizio di ottobre i lavori purtroppo si fermeranno"

Poste, rebus sulle assunzioni e stabilizzazioni

Provincia | In provincia di Alessandria mancano almeno trenta porta lettere, ma l'azienda, dicono i sindacati, non ha intenzione di procedere con nuove assunzioni o di stabilizzare i precari. Cgil, Cisl e Uil chiedono come Poste Italiane intenda garantire gli standard qualitativi del servizio

La nebbia blocca i ladri, Ascom 'spinge' sul sistema antintrusione

Alessandria | Ascom offre convenzione per i propri associati in fatto di sicurezza e vigilanza. Tra i dispositivi più efficaci, il nebbiogeno, particolarmente adatto per i commercianti

Il Monferrato doc Nebbiolo è realtà

Provincia | Sono 600 gli ettari potenzialmente destinabili a Monferrato doc Nebbiolo e oltre 500 le aziende interessate da questa possibilità legislativa