Alessandria

Discarica Solero: autorizzata la realizzazione della settima vasca

Dal Tribunale è arrivata l'autorizzazione a fare partire i lavori per la realizzazione della settima vasca della discarica di Solero. Ad annunciarlo l'assessore Paolo Borasio. La gara era già stata fatta da Aral: sarà la Solero Scarl a realizzarla come da contratto in tre mesi. Ma la speranza è che si possano accelerare i tempi dei lavori....

 PROVINCIA - "Il Tribunale ha finalmente autorizzato la realizzazione della settima vasca nella discarica di Solero. A breve partiranno i lavori". Questo l'annuncio su Facebook dell'assessore Paolo Borasio.

L'Aral aveva già fatto la gara per affidare i lavori e la realizzazione della settima vasca che riaprirebbe la possibilità di conferire nella discarica di Solero oggi "in esaurimento". Anzi in sovraccarico di rifiuti. Gara vinta da Solero Scarl, oggi tra i principali debitori di Aral.

Tutto era stato fermato dal Concordato preventivo: l'autorizzazione a proseguire su questa strada doveva arrivare dal Tribunale che ha concesso alla ditta di iniziare i lavori (che dovrebbero partire in una settimana) "ritenendola una operazione vantaggiosa per Aral, che porta a produrre utili potendo riprendere i conferimenti di rifiuti" come ha spiegato Borasio.

Il contratto con la Solero Scarl c'è e ora la speranza è che i lavori "vadano a ritmo serrato": da contratto la nuova vasca dovrebbe essere pronta in tre mesi. Ma la speranza è che si proceda anche con più rapidità vista l'urgenza di riprendere i conferimenti e visto che pende su quella discarica anche una ordinanza della Provincia per "spostare i rifiuti di troppo da altre due vasche (la seconda e la terza) entro dicembre".

Ma come ha concluso l'assessore Borasio: "ogni tanto una buona notizia!".
27/09/2018







blog comments powered by Disqus


L'inventore più prolifico viene dall'Albania, ma ha Alessandria nel cuore

Alessandria | All'ufficio brevetti di Alessandria ne arrivano proprio di tutti i colori. Si deposita un nuovo tipo di occhiali o un magneto ionizzatore per l'acqua. Ogni anno sono una decina. Quindici richieste in totale solo dell'inventore Tomor Imeri che addirittura sa come rilanciare il Porto di Genova

Guala Closures si espande nel settore degli spirits con l’acquisizione di United Closures and Plastics

Economia | Lo storico produttore scozzese di chiusure per whisky permetterà al Gruppo di estendere le relazioni commerciali con i prestigiosi brand scozzesi del whisky, Johnnie Walker in particolare. L’inserimento dei prodotti nell’offerta commerciale di Guala Closures consentirà inoltre di ampliare la linea di prodotti del Gruppo

Mense: "critiche sulla quantità e qualità del servizio ". Ma è un periodo di "transizione"...

Alessandria | Il confronto con Cgil e Uil, i consiglieri comunali, l'amministrazione comunale e le aziende che operano nel servizio c'è stato in commissione consiliare. Dalla direttrice di esecuzione del Comune la conferma "di segnalazioni su quantità e qualità del servizio, o ritardo nella consegna pasti". Le iscrizioni sono in calo dell'11%. Ma dalle aziende rassicurazioni sul controllo e sull'attenzione per la "qualità degli alimenti e delle derrate"

Licenziamento senza un motivo, che tipo di indennizzo?

Economia e Lavoro | Cosa può fare un lavoratore quando viene licenziato senza un motivo, ovvero in caso di licenziamento illegittimo? Quali passi fare per opporsi al licenziamento e soprattutto ha diritto a un indennizzo?

Idee-are: idee di ricerca e innovazione

Fondazione SociAL | Il contributo massimo erogabile per ogni idea di ricerca selezionata e che si svilupperà in un progetto, è di 70.000 euro oneri fiscali inclusi. La presentazione delle proposte avverrà in due fasi. Nella prima fase, con scadenza alle ore 12 del 31 gennaio 2019