Alessandria

Il futuro che (non) c’è: ai Giovedì Culturali il demografo Alessandro Rosina

Giovedì 15 febbraio a Cultura e Sviluppo il professor Rosina rifletterà sulle grandi trasformazioni che connotano la nostra epoca e sul futuro del nostro Paese nel contesto europeo e globale dialogando con Marco Ciani, segretario provinciale della Cisl di Alessandria

ALESSANDRIA - Nel prossimo appuntamento dei Giovedì culturali, l’Associazione Cultura e Sviluppo ospiterà Alessandro Rosina, professore ordinario di Demografia e Statistica sociale all’Università Cattolica di Milano, ove dirige il Center for Applied Statistics in Business and Economics. Il professore coordina, fra l’altro, la realizzazione della principale indagine italiana sulle nuove generazioni. Con lui si rifletterà sulle grandi trasformazioni che connotano la nostra epoca e sul futuro del nostro Paese nel contesto europeo e globale. In tal senso, un’efficace chiave di lettura è offerta proprio dalla demografia, con la sua capacità di interpretare i mutamenti che rivoluzionano i rapporti fra le generazioni, la vita dei singoli e le loro interazioni. Il professor Rosina, fra l’altro, è autore – insieme a Sergio Sorgi – di un interessante volume intitolato Il futuro che (non) c’è. Costruire un domani migliore con la demografia (Egea, Milano 2016).

Per ragionare di queste temi, l'appuntamento è per giovedì 15 febbraio alle 19 (con pausa buffet alle 20,30 e termine alle 22,30) nella sede di Cultura e Sviluppo in piazza De André. Introduce e modera la serata Marco Ciani, segretario provinciale della Cisl di Alessandria e redattore di Appunti Alessandrini.
14/02/2018







blog comments powered by Disqus


Mense: "nessuna apertura e rassicurazione". Dal Comune due giorni di tempo per alcune "verifiche"

Alessandria | Tamburi e fischietti hanno accompagnato in coro lo slogan “Noi non ci arrendiamo”: nuovo presidio dei lavoratori e dei sindacati sotto il Comune. E anche nuovo incontro con una parte dell'amministrazione comunale: "nessuna apertura sulla clausola sociale - ha spiegato Maura Settimo della UilTucs - Nessuna rassicurazione sui lavoratori del trasporto e dello scodellamento, ma precisazioni. Con un paio di giorni presi per qualche 'verifica'"

Borsalino, possibile società di dipendenti? "La produzione deve continuare"

Alessandria | Per l’assessora Pentenero bisognerà mettere in campo tutto ciò che sarà possibile in vista del 31 maggio quando scadrà il contratto d’affitto del ramo d'azienda. Una delle possibili vie da percorrere quella del workers buyout, un’operazione di acquisto di una società realizzata dai dipendenti dell’impresa stessa

Alla Giornata dell’economia l'analisi dell’imprenditoria locale e della congiuntura economica

Economia  | Mercoledì 23 maggio il segretario generale Roberto Livraghi interverrà su tema dell’accorpamento delle Camere di Alessandria e Asti. Nell’occasione saranno premiati gli imprenditori e la neo imprenditrice di successo, oltre alle strutture del Marchio Q - Ospitalità Italiana

“Il nocciolo ai tempi della cimice”: monitoraggio e strategie di controllo

Provincia | Ottimo bilancio per l’edizione 2018 della Sagra della Nocciola che si è svolta a Lu. Ricetta per una coltura di qualità: buon prodotto, risultato del gioco di squadra

Mercatone Uno, il punto vendita di Serravalle passa alla Shernon Holding

Serravalle Scrivia | Il negozio Mercatone Uno di Serravalle Scrivia - chiuso ormai da diverso tempo - fa parte dei 55 acquisiti dalla Shernon Holding, una società appositamente costituita per proseguire l'attività del gruppo romagnolo in crisi dal 2015. Ma non c'è ancora l'ok dei sindacati