Lavoro

Itinera, incontro "positivo" a Roma, ma la soluzione ancora non c'è

La sensazione è "positiva", dopo l'incontro tra i sindacati e il ministro per lo Sviluppo, ma una soluzione per evitare i licenziamenti nel gruppo Itinera è ancora da trovare. I sindacati saranno riconvocati entro una settimana

LAVORO - L'incontro è stato "interlocutorio" e, del resto, non ci si poteva aspettare altro. Però, la sensazione dei delegati sindacali di categoria, che ieri hanno incontrato a Roma il ministro per lo Sviluppo Economico Calende, è "positiva"
"C'è l'impegno del ministro e di tutto il governo a trovare soluzioni per evitare i licenziamenti", è stato il commento di Massimo Cogliandro, segretario regionale di Fillea Cgil, insieme ai delegati Cisl e Uil. 
Lunedì scorso i lavoratori si erano fermati per uno sciopero nazionale di tutto il comparto dei lavori autostradali. Il segnale lanciato dai lavoratori è stato colto, sembra. 
Il ministro si è impegnato ad un serrato confronto con il governo per individuare possibili soluzioni "tecniche" per evitare che le imprese, come Itinera, collegate a ditte concessionarie (Gavio) vengano di fatto escluse dall'assegnazione degli appalti di manutenzione. 
I sindacati, da tempo, chiedono modifiche al nuovo codice degli appalti o l'introduzione di clausule sociali che consentano di "non scaricare" di fatto i dipendenti. 
La prossima settimana i delegati saranno nuovamente riconvocati ed è possibile l'apertura di tavoli specifici a livello regionale o nazionale. 
15/07/2017







blog comments powered by Disqus


Rifiuti: superata la fase critica, si torna alla normalità. Anche in Aral

Tortona | Si può dire quasi conclusa la fase di criticità della discarica del comune di Tortona, dopo che nei mesi estivi è stato comunicato lo stop al conferimento per il trattamento del rifiuto indifferenziato in Aral (coinvolta in una inchiesta giudiziaria). "Qualche settimana e l'impianto di Aral dovrebbe riprendere a funzionare, riportando tutto alla normalità"

Uomini e macchine nella fabbrica digitale

Alessandria | Lunedì 25 settembre alla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria il nuovo incontro del ciclo di conferenze “Interagire con il futuro: nuove tecnologie nuove opportunità”: quale sarà il ruolo che le nuove tecnologie svolgeranno nel mondo del lavoro?

Export alessandrino: "Bilancio di metà anno formidabile"

Economia e lavoro | Secondo posto in Piemonte appena dietro Asti. La Francia supera la Svizzera come quota export. La nuova Camera di Commercio si prospetta export-oriented

Contrasto all'evasione fiscale: solo due comuni in provincia ottengono il rimborso

Economia | Un quadro della situazione della provincia sull'impegno dei Comuni nella lotta all'evasione fiscale. Alessandria e Casale sono gli unici due a comparire nell'analisi della Uil di Alessandria sui 190 comuni dell'intera provincia e anche il rimborso per compartecipazione si e ridotto di oltre il 50% rispetto l'anno precedente

Che cosa è la DID?

Provincia | La DID è la Dichiarazione di Immediata Disponibilità e può essere rilasciata da chi è senza lavoro e senza sostegno al reddito, ma anche chi è senza lavoro e sta fruendo di ammortizzatori sociali e coloro i quali hanno ricevuto lettera di licenziamento