Economia e Lavoro

L’innovazione nelle imprese agricole, fondamentale per Confagricoltura

“Innovazione e agricoltura digitale” è il titolo dell’interessante convegno organizzato da Confagricoltura Alessandria, con il patrocinio della Camera di Commercio di Alessandria e la sponsorizzazione di BimAuto

ALESSANDRIA - “Innovazione e agricoltura digitale” è il titolo dell’interessante convegno organizzato da Confagricoltura Alessandria, con il patrocinio della Camera di Commercio di Alessandria e la sponsorizzazione di BimAuto, che ha avuto luogo questa mattina all’Auditorium San Baudolino in un’Alessandria imbiancata dalla neve. 

“Abbiamo voluto portare all’attenzione delle nostre imprese questo tema attraverso un convegno perché l’innovazione è un processo fondamentale per aumentare la competitività delle aziende. E’ l’obiettivo che Confagricoltura si è data per garantire un futuro ai propri associati” ha esordito il presidente di Confagricoltura Alessandria nonché componente della Giunta confederale, Luca Brondelli di Brondello. 

Chiara Corbo, ricercatrice dell’Osservatorio Smart AgriFood (Politecnico di Milano – Università degli Studi di Brescia), è intervenuta quale esperta del settore, dichiarando: “L’innovazione digitale può supportare la competitività dell’intero settore agricolo e agroalimentare italiano. L’utilizzo di diverse tecnologie per migliorare resa e sostenibilità delle coltivazioni, qualità produttiva e di trasformazione, nonché condizioni di lavoro possono consentire da un lato di ridurre i costi di produzione, dall’altro far crescere i ricavi grazie ad una maggiore garanzia di qualità e riconoscibilità. Sono più di 220 le soluzioni di agricoltura 4.0 che sono state analizzate. Le ricerche svolte dall’Osservatorio Smart AgriFood hanno inoltre evidenziato i benefici concreti che alcuni imprenditori agricoli hanno potuto ottenere grazie all’implementazione di queste soluzioni innovative”. 

Amedeo Reyneri, vice direttore alla ricerca del DISAFA dell’Università di Torino, ha portato il suo contributo scientifico parlando di applicazioni agronomiche dell’agricoltura digitale e di precisione: “Occorre passare da un sistema statico quale è quello dell’agricoltura convenzionale al sistema dinamico chiuso che è tipico agricoltura di precisione sino al sistema dinamico aperto dell’agricoltura digitale o 4.0. L’agricoltura di precisione è una strategia gestionale che con opportune strumentazioni guida l'esecuzione di interventi agronomici, tenendo conto delle esigenze colturali, delle caratteristiche del suolo e delle condizioni meteorologiche. L’agricoltura digitale è quindi una logica estensione dell’agricoltura di precisione, in quanto permette di gestire, oltre alla variabilità nello spazio e nel tempo, anche le informazioni di contesto”. 

“L’ente camerale da sempre si adopera per contribuire allo sviluppo dei settori agricoltura, commercio, artigianato e industria attraverso diversi mezzi. Al seguito della riforma e delle nuove direttive nazionali di Impresa 4.0, il sistema camerale avrà, insieme agli altri servizi, anche la digitalizzazione. Ogni Camera di Commercio – 60 in Italia – diventerà un punto digitale in cui le imprese e i professionisti potranno rivolgersi per utilizzare vari strumenti per acquisire la conoscenza del digitale” ha commentato Gian Paolo Coscia, presidente della CCIAA di Alessandria. 
 
3/03/2018







blog comments powered by Disqus


ReI, nuovo modulo e requisito per la domanda

Economia e Lavoro | Non è più richiesta – e per questo il Ministero e l’Inps hanno predisposto un nuovo modello di domanda – la presenza di un minore o di una donna in gravidanza o di una persona disabile o di una persona di età pari o superiore a 55 anni che si trovi in stato di disoccupazione, perché la domanda venga accettata

Basta morti sul lavoro, l'industria sciopera per quattro ore

Economia | I sindacati Cgil, Cisl e Uil hanno confermato le quattro ore di sciopero, dalle 8 alle 12, il prossimo 19 giugno, tutto il comparto dell'industria per chiedere di "fermare la strage" delle morti sul lavoro

Aral: Amag si candida per l'affitto di ramo d'azienda. Intanto stipendi pagati e sciopero differito

Economia e Lavoro | La riunione in Prefettura con le organizzazioni sindacali ha portato a "differire a data da destinarsi" lo sciopero in programma per il18 giugno, allo scopo di monitorare l'evolversi della situazione di Aral. Anche l'assemblea dei sindaci soci è stata "riconvocata" a lunedì prossimo, quando il Comune di Alessandria dovrebbe avere in mano l'approvazione del Consiglio comunale (di questo venerdì) per la candidatura di Amag Ambiente alla manifestazione d'interesse per l'affitto del ramo d'azienda

La casa del futuro? Sempre più intelligente, autonoma ed economica

Informazione dalle aziende | Un esempio dell'applicazione delle nuove tecnologie è il nuovo condominio "Le Farfalle" costruito in zona Euronovi dall'impresa Boggeri, un edificio in classe energetica A4, il massimo realizzabile con la tecnologia attuale. Il 16 giugno l'inaugurazione con possibilità di visita degli appartamenti

Laureati soddisfatti dell'Università. E anche trovare lavoro è più facile

Università | Il 92,1% dei laureati all'Università del Piemonte Orientale si dichiara soddisfatto dell’esperienza universitaria. Il 72,4% dei laureati sceglierebbe nuovamente lo stesso corso e lo stesso Ateneo. A un anno dal conseguimento del titolo, il tasso di occupazione dei laureati è superiore alla media nazionale e lo stipendio è più alto