Alessandria

La "Dolce Valle" fra Alba ed Asti

La Dolce Valle: Alba e Asti costituiscono la "The way to sweetness" il 23, 24, 25 marzo 2018. Coinvolti anche i produttori del nostro territorio.

ALESSANDRIA - E’ stata presentataa Palazzo Ghilini, Provincia di Alessandria, la prima edizione dell’evento ‘La dolce Valle’ – Alba – Asti The Way to sweetness che avrà luogo nei prossimi 23,24,25 marzo. Piazze, portici, cortili, torri e giostre dedicate alla dolcezza.

"Il periodo ideale per sottolineare la dolcezza dei suoi prodotti è l’arrivo della primavera - spiegano gli organizzatori - momento in cui si è deciso di proporre il tema. Cioccolato, castagne, miel , nocciole e moscato saranno i protagonisti. I territori e le città possono essere dolci ed offrire un’immagine positiva percepita da chi arriva da fuori e vissuta ogni giorno da chi li abita".  

"La manifestazione coinvolge anche numerosi produttori del nostro territorio" - sottolinea Gianfranco Baldi, Presidente della Provincia di Alessandria - "Uno dei principali obiettivi di questa Amministrazione è la valorizzazione e la promozione delle nostre eccellenze.’ ‘Sarebbe interessante per le prossime edizioni estendere l’evento ad Alessandria, unendo le tre A delle tre città, (Alessandria, Asti, Alba) che condividono la Valle Tanaro oltre alle colline patrimonio dell’Unesco".

Alla presentazione hanno preso parte il giornalista esperto del tema enogastronomico Sergio Miravalle, consulente di Well Com per l’occasione e i produttori che saranno attori dell’iniziativa; l’azienda Il Mongetto di Vignale Monferrato, Bonfante e Ortalda di Chivasso, Volpedo Frutta di Monleale, Delizie Tortonesi di Mandirola e C. di Tortona, Associazione produttori del Moscato Passito di Strevi ed il Consorzio Mon.D.O. di Casale Monferrato.

Presente anche il consigliere provinciale delegato al Turismo, Luca Rossi:  "Abbiamo poche risorse come Ente, purtroppo, ma l’intento è comunque condividere e promuovere i progetti interessanti per la nostra realtà turistica e per la valorizzazione di quanto già esistente per intrecciare il fascino enoturistico dei territori con l’eccellenza delle produzioni agricole".

Per dettagliate informazioni sull’evento è possibile visitare il sito www.ladolcevalle.it.
20/03/2018







blog comments powered by Disqus


Export, la Regione aiuta le piccole e medie imprese

Economia | Dodici milioni di euro per l'innovazione delle piccole e medie imprese piemontesi. Il bando scade il 24 aprile. Saranno "premiati" soprattutto i progetti rivolti all'export e alla partecipazione a fiere e mercati internazionali

Solvay:"nessuna chiusura. Vendita ad azienda con cui si intende definire rapporto commerciale"

Alessandria | Il Gruppo Solvay chiarisce e rassicura le organizzazioni sindacali e i lavoratori sulla vendita del sito di Porto Marghera. "E' stato siglato un accordo preliminare con Alkeemia, parte di Fluorsid Group,con cui si intende definire un rapporto commerciale ultradecennale per la fornitura di Acido Fluoridrico da parte del sito di Porto Marghera al Gruppo Solvay"

Progetto 'Giovani e informati', due borse lavoro per i giovani della provincia

Provincia | Lo sportello nasce con l’obiettivo di soddisfare le esigenze di integrazione nel tessuto sociale e di partecipazione attiva alla vita della comunità locale dei giovani

Esuberi alla EAA? Gli addetti protestano

Lerma | Sciopero di sei ore e incontro con il sindaco di Lerma in un momento di grande incertezza. La Fiom Cgil: "Prospettiva non chiara, la proprietà dica cosa intende fare"

Solvay: due ore di sciopero

Alessandria | Il gruppo Solvay di Spinetta Marengo aderisce allo sciopero indetto a livello nazionale (FILCTEM CGIL, FEMCA CISL e UILTEC UIL) per la vendita dello stabilimento di Porto Marghera. "Nessuna preoccupazione per Alessandria, ma certamente un impatto potrebbe esserci, visto che i semi lavorati di Porto Marghera vengono utilizzati anche qui da noi". Al centro dell'attenzione il "ripristino delle relazioni sindacali"