Economia e Lavoro

La Federazione Gomma Plastica: "Non si tratta di espropriazione, ma di rispetto dei patti"

La Federazione Gomma Plastica con una nota risponde alle Organizzazioni sindacali sullo sciopero del 15 gennaio: “Pacta sunt servanda, i patti vanno rispettati. Nessuna ‘espropriazione’ come sostengono i sindacati, dunque, ma solo il rispetto di quanto concordato e siglato dalle parti a dicembre 2015”.

 ECONOMIA E LAVORO - Nessuna “espropriazione”, ma solo l’applicazione del contratto liberamente sottoscritto dalle organizzazioni sindacali il 10 dicembre 2015, spiega una nota diffusa dalla Federazione Gomma Plastica in risposta allo stato di agitazione proclamato dai sindacati per il prossimo 15 gennaio.

"L’art. 70 del CCNL (Contratto nazionale del Lavoro) 10 dicembre 2015 prevede infatti un meccanismo di verifica annuale dei minimi salariali e di aggiornamento degli stessi, alla luce degli eventuali scostamenti degli indici inflattivi. Dal momento che il tasso di inflazione reale rilevato dall’Istat per il 2016 è stato inferiore di un punto percentuale rispetto a quanto stimato nel mese di gennaio saranno recuperati in soluzione unica 19,06 euro".

Pacta sunt servanda, i patti vanno rispettati - ha dichiarato Angelo Bonsignori, Direttore Generale di Federazione Gomma Plastica - Nessuna ‘espropriazione’ come sostengono i sindacati, dunque, ma solo il rispetto di quanto concordato e siglato dalle parti a dicembre 2015”.

Il CCNL Gomma Plastica è applicato da circa 5.500 aziende operanti nel settore – per la maggior parte piccole e medie imprese – e riguarda circa 140.000 lavoratori su scala nazionale.
12/01/2018







blog comments powered by Disqus


“Analizzare questi 4 anni per guardare al futuro: dal rilancio del manifatturiero alla logistica”

Provincia | Non solo una analisi di questi ultimi anni di “difficoltà” del territorio provinciale ma anche le linee d'indirizzo per il futuro. Un tema come il “lavoro” e l'inclusione sono alla base del XV Congresso della Camera del Lavoro di Alessandria che si terrà il 23 e 24 ottobre a Novi Ligure. “Scelta come simbolo: dall'Ilva, al Terzo Valico, passando per l'Outlet”

Cesare Ponzano: il diario di un militante

Alessandria | Il volumetto sarà presentato nel corso di un incontro pubblico martedì 16 ottobre alla Camera del lavoro. il libro, steso sulla scorta degli appunti registrati anno per anno nelle agende di Cesare Ponzano, offre un interessante scorcio di storia sindacale dal punto di vista di uno dei tanti lavoratori e attivisti che l’hanno fatta e vissuta nel nostro territorio

"Tartufi, un monopolio di pochi dopo la creazione dei consorzi"

Novi Ligure | Secondo l'Associazione dei liberi tartufai, i consorzi riservano a poche persone la raccolta dei tartufi nelle zone più produttive. Lorenzo Tornato: "Chiediamo una moratoria per evitare che la ricerca dei tartufi diventi solo un business"

Ex Fabbricazioni Nucleari, lavoratori in sciopero per il rinnovo dei contratti

Bosco Marengo | Lavoratori in sciopero allo stabilimento Sogin di Bosco Marengo (le ex "Fabbricazioni Nucleari"). Per il 19 ottobre, infatti, Filctem, Flaei e Uiltec hanno indetto quattro ore di astensione dal lavoro. I sindacati lamentano la mancata stabilizzazione dei lavoratori interinali

Scuola, Serena Morando confermata alla guida di Flc-Cgil

Lavoro | Serena Morando è riconfermata segretario provinciale di Flc-Cgil, il sindacato di categoria della scuola, dell'università, della ricerca e della formazione professionale. E' stata eletta al termine del quarto congresso che si è svolto nei giorni scorsi a Spinetta