Acqui Terme

Lavoratori in presidio: "Le Terme siamo noi. Vogliamo il nostro posto di lavoro"

E' uno dei tanti slogan che sono apparsi scritti lungo gli striscioni al presidio di protesta, contro il criterio per le assunzioni adottato dalla proprietà delle Terme di Acqui, organizzato dalla Uiltucs e dai lavoratori che si sono presentati davanti al "Grand Hotel". Il sindaco ha ribadito l'attenzione alla vicenda..."mentre della proprietà delle terme nemmeno l'ombra"

 ACQUI TERME - "Le Terme siamo noi. Vogliamo il nostro posto di lavoro". E' uno dei tanti slogan che sono apparsi scritti lungo gli striscioni al presidio di protesta, contro il criterio per le assunzioni adottato dalla proprietà delle Terme di Acqui, organizzato dalla Uiltucs e dai lavoratori che si sono presentati davanti al "Grand Hotel".Un centinaio di lavoratori e lavoratrici dello stabilimento termale, "con l'obiettivo però di coinvolgere in questa vicenda la gente e tutta la città" come aveva preannunciato Maura Settimo della UilTucs.

"Il sindaco Lorenzo Lucchini - prosegue la sindacalista - ci ha ribadito l'attenzione dell'amministrazione su tutta la vicenda, e la concreta preoccupazione per il futuro dei lavoratori. Dalla nuova proprietà delle terme, invece, silenzio e latitanza. Nessuna risposta alle nostre richieste". Una situazione che si protrae da tempo: "è passato un anno da quando abbiamo chiesto un incontro per chiarire la questione. Stiamo ancora aspettando una convocazione".

Così il presidio-manifestazione di ieri, "è solo la prima di una serie di iniziative che abbiamo intenzione di mettere in campo con tutte le istituzioni e a tutti i livelli". E infatti "già nei prossimi giorni ne parleremo con i nostri legali".
14/02/2018







blog comments powered by Disqus


Confindustria: vince il pessimismo all'ombra della crisi

Economia | La prima indagine congiunturale 2019 di Confindustria apre l'anno all'insegna del pessimismo. Si teme un calo di ordinativi, compensati solo in parte dall'export. Stabili investimenti ed occupazione. Su Pernigotti: "auspichiamo una svolta positiva anche se la proprietà ha dimostrato rigidità"

Sciopero trasporti: i servizi garantiti da Amag Mobilità

Alessandria | Lunedì 21 gennaio lo sciopero di 4 ore. Gli autobus del servizio urbano si fermeranno al capolinea più vicino alle 10 e riprenderanno il servizio alle 14

“Alimentare, Watson!”: Cambalache lancia un nuovo progetto di inclusione sociale

Alessandria | Un polo alimentare e opportunità di formazione e lavoro per migranti, persone con disabilità e disoccupati over 50. Gli ambiti scelti sono la panificazione, quello del miele e dell’ortofrutta

La "nuova" Aedes di patron Roveda sbarca a Piazza Affari

Economia | Una "nuova" Aedes Siiq è sbarcata in Borsa: la settimana scorsa a Milano si è tenuta la cerimonia della campanella con l'apertura delle contrattazioni per la società dell'imprenditore valborberino Giuseppe Roveda

Saldi, l'Outlet punta a raggiungere quota mezzo milione di visitatori

Serravalle Scrivia | Outlet verso quota mezzo milione. Nel centro commerciale di Serravalle Scrivia durante la prima settimana di sono passate 322 mila persone. Con il prossimo weekend,si punta a raggiungere le 500 mila presenze