UILinforma

Uil Pensionati si "divide in due" per essere più vicino alle persone

Il Congresso della Uil Pensionati ha ufficializzato il cambiamento della struttura territoriale, che si dividerà in due, con due segretari, uno per ciascuna delle due zone in cui è stata suddivisa la provincia, con l’obiettivo di avvicinarsi sempre più alle persone. Nascono quindi UilP Alessandria, Valenza, Acqui Terme e Ovada e UilP Casale Monferrato, Novi Ligure e Tortona

 UILINFORMA - La stagione congressuale della Uil prosegue il suo percorso e nella giornata di martedì 6 marzo è stata la volta del Congresso della Uil Pensionati. "Si sono ripercorsi gli ultimi quattro anni, ovvero dal congresso passato. Si sono ricordate le battaglie fatte dalla categoria dei pensionati, colonna portante di una società dove il ruolo dei nonni è diventato ormai vitale per il benessere pratico ed economico di milioni di famiglie, visto che la generazione dei figli dei pensionati e quella dei nipoti sta vivendo anni di grande difficoltà lavorativa".

Ma come spiegano nel video allegato i due nuovi segretari della categoria, la vera novità ufficializzata dal Congresso sta nelle "divisione in due" della Uil Pensionati. Che si divide così i diversi centri zona che compongono la provincia in due distinte "strutture territoriali" che continueranno però a lavorare in sinergia e in simbiosi.

Alberto Pavese, segretario uscente, riconquista la segreteria per la Struttura territoriale Uil Pensionati Alessandria, Valenza, Acqui Terme e Ovada. Mentre la Struttura territoriale di Casale Monferrato, Novi Ligure e Tortina sarà guidata da Luigi Ferrando. La scelta è stata quella di stare "al passo con i tempi che cambiano". Come ha confermato lo stesso Pavese, l'obiettivo è quello di "essere più vicino agli iscritti di ogni territorio della provincia".
7/03/2018







blog comments powered by Disqus


"Toninelli tiene fermi i finanziamenti del Terzo Valico? da ottobre lavori fermi"

Economia | Il presidente della Regione Piemonte esprime preoccupazione per il futuro del Terzo Valico dei Giovi: "sembra che il ministro Toninelli stia tenendo fermi i finanziamenti già decisi, deliberati e pubblicati in Gazzetta Ufficiale per il 5° lotto dei lavori del Terzo Valico. Se questi fondi non verranno sbloccati, dall’inizio di ottobre i lavori purtroppo si fermeranno"

Poste, rebus sulle assunzioni e stabilizzazioni

Provincia | In provincia di Alessandria mancano almeno trenta porta lettere, ma l'azienda, dicono i sindacati, non ha intenzione di procedere con nuove assunzioni o di stabilizzare i precari. Cgil, Cisl e Uil chiedono come Poste Italiane intenda garantire gli standard qualitativi del servizio

La nebbia blocca i ladri, Ascom 'spinge' sul sistema antintrusione

Alessandria | Ascom offre convenzione per i propri associati in fatto di sicurezza e vigilanza. Tra i dispositivi più efficaci, il nebbiogeno, particolarmente adatto per i commercianti

Il Monferrato doc Nebbiolo è realtà

Provincia | Sono 600 gli ettari potenzialmente destinabili a Monferrato doc Nebbiolo e oltre 500 le aziende interessate da questa possibilità legislativa

Iperdì, i lavoratori scendono in strada: "A rischio mille famiglie"

Novi Ligure | I dipendenti del supermercato Iperdì di Novi Ligure sono scesi in strada questa mattina. Con la crisi del gruppo Cga Generalmarket ci sono un migliaio di posti di lavoro a rischio