Casale Monferrato

Arteinfiera: una conferma per la San Giuseppe

Dal 16 al 25 marzo la rassegna nata ventiquattro anni fa. Non mancheranno altri classici, dall’Area Giochi riservata ai giovanissimi, alla Piazzetta del Gusto, con l’enogastronomia di diverse regioni italiane abbinata a quella del territorio

CASALE MONFERRATO - Nell’ambito della edizione numero 72 della Mostra Regionale di San Giuseppe, manifestazione che si terrà al Quartiere Fieristico della Cittadella da venerdì 16 a domenica 25 marzo, a cura di D&N Eventi Srl, si registra, anche per il 2018, una conferma di qualità. Dal giorno dell’inaugurazione e per tutta la durata della manifestazione, come avviene da ventiquattro anni a questa parte, ci sarà un considerevole spazio dedicato all’arte. In particolare si tratta di Arteinfiera, esposizione di opere artistiche, nata quasi un quarto di secolo fa, grazie all’intuizione di Piergiorgio Panelli, critico d’arte e pittore egli stesso, e di Luigi Angelino, all’epoca presidente dell’Ente Manifestazioni, in quegli anni organizzatore della Mostra di San Giuseppe. E ogni anno Panelli, che ne è sempre rimasto il curatore, ha sempre saputo rinnovare le tematiche e le presenze, anche si artisti non locali, al punto che un simile spazio espositivo è davvero un “unicum” in tutte le fiere campionarie di questo genere, sempre molto gradito dai visitatori.

Quest’anno il tema è “Fare arte non stanca”, titolo provocatorio come spiga lo stesso Panelli: “Un gigante della letteratura piemontese, nazionale ed internazionale, Cesare Pavese, aveva titolato 'Lavorare Stanca' una sua raccolta di versi. Arteinfiera vuole, invece, evidenziare che la bellezza dell’arte non stanca mai, anche in un mondo difficile come quello in cui viviamo, dove la cronaca registra ogni giorno episodi brutti e tristi”. Ad esporre ci saranno, come sempre in passato, artisti di varia provenienza: Caterina Maggia (Casale Monferrato), Marisa Garamone (Asti), Loredana Merlin (Vercelli), Davide Damato (Alessandria), Melita Cekani (Stati Uniti), Piero Zannol (Brozolo), Marco Garrione (Casale Monferrato), Michele Deregibus (Casale Monferrato), Agnese Cattani (Torino) e Muriel Mesini (Nizza).

Inoltre durante la Mostra di San Giuseppe, Arteinfiera ospiterà nel suo spazio espositivo anche un momento di interazione - performance con Vestiti d’Artista, nato da un’idea della fashion designer Cinzia Sassone, in corso di svolgimento (ed in collaborazione) con la scuola Arte e Moda di Rita Corino a Casale Monferrato, dove al momento sta esponendo Camillo Francia. La Mostra di San Giuseppe, invece, continuerà a proporre i due ingredienti vincenti degli ultimi anni, l’ingresso gratuito e il percorso a giorni alterni, che tanta accoglienza positiva hanno sempre avuto da pubblico ed espositori e non mancheranno altri ritorni ormai classici, dall’Area Giochi riservata ai giovanissimi, alla Piazzetta del Gusto, con l’enogastronomia di diverse regioni italiane abbinata a quella del territorio.

Questi gli orari di apertura della Mostra:
feriali: dalle 18 alle 23
sabato: dalle 15 alle 23
domenica 18: dalle 11 alle 23
domenica 25: dalle 11 alle 21.
13/03/2018







blog comments powered by Disqus


L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Valenza domenica 17 giugno

Valenza | In piazza Gramsci evento-mercato di qualità con tutto il meglio del Made in Italy artigianale. I famosi ambulanti toscani tornano nell’Alessandrinoper riportare anche qui le magiche atmosfere del Mercato del Forte, sinonimo di genuinità e qualità artigianale garantita

Conferenza sul lupo, superagnolotto e trattori d'epoca: proposte per il weekend

Life | Un fine settimana all'insegna del caldo, delle specialità gastronomiche, della musica e di molto altro. Le iniziative a Francavilla Bisio, Basaluzzo, Arquata, Cabella, Bosio, Tassarolo e Carrosio

#Nondiamoglielavinta: Alessandria diventa la capitale della lotta al cancro

Alessandria |  Il Festival della prevenzione e innovazione in oncologia organizzato dall’Aiom fa tappa in città da sabato 16 a lunedì 18 giugno. In piazza della Libertà sarà allestito il motorhome dove i medici forniranno informazioni su prevenzione, innovazione terapeutica e ricerca

Il magico mondo delle piante selvatiche

Novi Ligure | Nell'ambito del progetto Ben Essere organizzato dall'assessorato alla Cultura del Comune di Novi Ligure, l'associazione Gea Animal's land onlus organizza un evento dedicato alla raccolta delle piante selvatiche

Il Novese di domani in edicola, argomenti in anteprima

Novi Ligure | Morire di lavoro, oggi. Dall’inizio del 2018 nella nostra provincia un morto sul lavoro ogni mese. I funerali di Davide Olivieri: aveva solo 22 anni e da sette mesi lavorava alla Sli di Vignole Borbera