Alessandria

Festa a 4 zampe a Cascina Rosa

Domenica 23 settembre un murales per l’evento: la tradizionale pesca di beneficenza, una merenda per tutti e l’opportunità di acquistare il calendario Ata 2019

ALESSANDRIA - Domenica 23 settembre si svolgerà al Canile di Cascina Rosa (strada provinciale per Pavia 22, Valmadonna) la Festa a 4 zampe, un momento di incontro con gli amici a quattro zampe, ospiti della struttura gestita dall’Associazione Tutela Animali (Ata) con l’obiettivo di conoscere più da vicino la realtà delle strutture comunali che si occupano degli animali meno fortunati ed i volontari che se ne prendono cura.  L’evento che si svolgerà anche in caso di maltempo prevede la tradizionale pesca di beneficenza, una merenda per tutti e l’opportunità di acquistare il calendario Ata 2019.

“Invito personalmente tutti gli alessandrini alla festa di domenica 23 settembre a Cascina Rosa per conoscere i nostri animali e i volontari che quotidianamente li accudiscono con affetto – ha sottolineato l’assessore al Welfare Animale Giovanni Barosini —. Sarà l’occasione per vedere il nuovo  gigantesco murales che  è stato realizzato per abbellire la facciata della struttura. Ringrazio di cuore i tre giovani artisti Alberto Pugliese, Filippo Zorgno e Amedeo Zorgno; di Alberto e Filippo abbiamo già conosciuto la bravura perché, in occasione del 30° anno di attività dell’Ata, lo scorso 13 maggio, hanno rivitalizzato il cancello del canile sanitario; ora possiamo ammirare la loro arte sul muro esterno di Cascina Rosa, così da renderlo visibile già da lontano. Nella giornata di domenica 23 potremmo vederli all’opera perché completeranno a “sorpresa” una parte di muro che hanno lasciato 'libero' appositamente per l’occasione. Potremmo così ammirarli e ringraziarli 'dal vivo', estendendo il doveroso e corale ‘grazie’ ai volontari dell’Associazione Tutela Animali che si dedicano con costanza, ogni giorno , ai nostri amici pelosi”.

Proseguono, nel frattempo, anche  i lavori per la creazione di un’area di “sgambamento”, che verrà abbellita con  piante e panchine, nella parte retrostante la struttura, e che verrà utilizzata non solo dai cani che vivono in canile, ma anche come luogo di addestramento per gli animali con particolari problemi caratteriali con l'ausilio di educatori cinofili.. A Cascina Rosa è presente, infatti, l’educatrice cinofila, Lola Banti, che oltre a lavorare sui cani ospiti della struttura, in particolare su quelli problematici per dare anche a loro la possibilità di avere una famiglia, è a disposizione dei cittadini che possono aver problemi di gestione con il proprio cane.

“Mensilmente – ha continuato Barosini - sono in media quattro i cittadini che, per i più svariati motivi, chiedono al Comune di accogliere il proprio cane presso i canili comunali per problemi che spesso, con un minimo di impegno, possono essere risolti senza arrivare alla drastica decisione di cessione del cane, decisione che, ci tengo a sottolinearlo, oltre a comportare un trauma all’animale, determina, purtroppo, un aggravio dei costi sulle spalle dell’Amministrazione Comunale e dell’Associazione”.

Per qualunque necessità riscontrata nella gestione o nella custodia del proprio animale d’affezione è possibile rivolgersi all’ufficio Tutela Animali del comune di Alessandria (tel 0131 515 249 - tutela.animali@comune.alessandria.it, fb: welfare animale).

Il canile-rifugio “Cascina Rosa” segue ordinariamente i seguenti orari di apertura al pubblico: martedì e giovedì dalle ore 15 alle ore 17 - sabato e domenica dalle ore 10 alle ore 12 (info: Ata, www.associazionetutelaanimali.org).
 
21/09/2018







blog comments powered by Disqus


Barbato risponde alle critiche con una sfida: "Bettarini, a calcio ti batto"

Ovada | Il cabarettista-cantante ovadese ha sfidato pubblicamente Stefano Bettarini a pallone, dopo che l'ex calciatore aveva 'bocciato' la sua partecipazione all'Isola dei Famosi. "Gli darò filo da torcere". Tornato dall'Isola affamato, dice di aver imparato ad apprezzare la vita

Stefano Venneri da speaker del Torino a 'voce' degli alessandrini

Alessandria | Il dj, già pluripremiato per il giunness radiofonico, è tornato in radio dopo qualche mese di pausa. Racconterà gli eventi e i personaggi alessandrini in mezzo a loro, anche con dirette sui social network. E poi c'è il Capodanno...

Le migliori osterie secondo Slow Food, tre Chiocciole in provincia

Slow Food | Sono prevalentemente sulle colline del Monferrato e sugli Appennini i migliori locali 'rustici' segnalati dalla guida del mangiare lento, alla riscoperta delle tradizioni. Ecco quelli della provincia di Alessandria divisi per categorie (vino, formaggi, olio)

Notte da paura, streghe e misteri a Rifreddo

Evento | Una manifestazione letteralmente "da paura" che trae ispirazione dai verbali dei processi alle streghe avvenuti nel piccolo comune della Valle Po nel 1495, tuttora conservati negli archivi comunali

È tutto pronto per il 4° Genova Beer Festival! Presenti anche due birrifici alessandrini

Life | Circa 100 birre alla spina. 16 tra i migliori birrifici artigianali italiani. 8 stand gastronomici. Dal 19 al 21 un fitto programma di degustazioni, lab, conferenze. Due i birrifici della provincia: Canediguerra (Alessandria) e Kamun (Predosa)