Casale Monferrato

Torna la tradizionale fiaccolata sul Po

Sabato 16 dicembre l’appuntamento con la tradizionale fiaccolata notturna: la preghiera del sommozzatore, Babbo Natale che distribuirà un dono ai più piccoli e panettone, cioccolata calda e vin brulè a tutti i partecipanti

CASALE MONFERRATO - Sabato 16 dicembre torna l’appuntamento con la tradizionale fiaccolata notturna sul Po. L'evento è organizzato in collaborazione con diverse associazioni e con il Comune. Il ritrovo è previsto per le 20,30 all’imbarcadero situato sul Lungo Po Gramsci. A seguire la discesa delle fiaccole nel Po realizzata in sinergia da diverse associazioni: Circolo Subacqueo Casale Monferrato, Opsa Casale Monferrato Salvataggio in Acqua Croce Rossa Italiana , Croce Rossa Italiana Comitato di Casale Monferrato, Amici del Po. Si proseguirà con la lettura preghiera del sommozzatore, poi Babbo Natale distribuirà un dono ai più piccoli; infine panettone, cioccolata calda e vin brulè saranno distribuiti a tutti i partecipanti.

L’evento, giunto alla quinta edizione, è ormai diventato un appuntamento atteso per tutti coloro, grandi e piccoli, che desiderano vivere a contatto con il fiume cittadino. Le offerte raccolte saranno devolute al sostegno delle popolazioni colpite dal sisma in centro Italia e in particolare della città di Norcia . Il ringraziamento va a tutte le realtà del territorio che forniscono un prezioso contributo all’iniziativa, in particolare la Società Canottieri, NovaCoop, Rota & Messena, Scuba Blue, Italgum Caramelle, Distilleria Magnoberta e Azienda vinicola Ariotti.

Anche in questa occasione, oltre a vivere insieme alla cittadinanza un momento suggestivo e spettacolare, il mondo del volontariato e dell’associazionismo , la Protezione civile , l’Ana e Croce Rossa Italiana con il supporto del Comuneattraverso l’assessore Daria Carmi, condividono un’esperienza di solidarietà, lavorando insieme per una presenza attiva sul territorio e nella comunità.

16/12/2017







blog comments powered by Disqus


Fiera di San Baudolino: successo per il week end dedicato al santo patrono

Alessandria | Dalla “Disfida del raviolotto” alla Mostra del tartufo alle degustazioni di prodotti tipici. Gian Paolo Coscia: “anche quest’anno uno degli eventi più apprezzati che ha ravvivato il centro cittadino”

Dall'agriturismo nell'Acquese alle cucine televisive: "Vi spiego chi è l'agrichef"

Ponzone | Dall'agriturismo di Ponzone alle trasmissioni Rai La Prova del Cuoco e Geo. Stefania Grandinetti cucina e dispensa consigli su come mangiare a km zero utilizzando materie prime di stagione. Ospite in due trasmissioni

Una nuova Guida alla Ristorazione di Alessandria e provincia

Life | Da giovedì 8 novembre in vendita nelle edicole, librerie e grande distribuzione: una guida completa su dove andare a mangiare, con indirizzi dei posti migliori, da quelli storici a quelli più segreti e nascosti, ma tutti con quel qualcosa in più che li contraddistingue

Cibo a domicilio, in città arriva anche Deliveroo. Dal 2016 si ordina con un click

Alessandria | In principio fu 123 Pronto. Poi quest'anno il boom sulla piazza alessandrina di tre servizi di food delivery. Tutti italiani, tranne l'ultimo, Deliveroo, con quartier generale a Londra. E chi esce più di casa? La gig economy avanza

Vegni sarà il nostro futuro

Opinioni | A 1040 metri d’altitudine, è una frazione di Carrega Ligure, in un luogo paradisiaco. Il progetto del “Parco naturale Alta Val Borbera”, fortemente voluto dal sindaco e dalla sua maggioranza, sta per andare in porto.