Alessandria

Sipario anche per il Caffé Marini? Si tratta per non chiudere

Sfratto, liquidazione, costi altissimi, Teatro chiuso.... sono tempi difficili per il Caffé Marini, che rischia di spegnere l'insegna a fine mese. il 30 gennaio l'incontro decisivo con il liquidatore dell'Aspal

ALESSANDRIA - Con la chiusura del Teatro Comunale anche il bar adiacente inevitabilmente ne ha risentito. Ritrovo di artisti prima e dopo lo spettacolo – e di spettatori, di conseguenza – ogni anno che trascorreva senza un cartellone degno di nota era un duro colpo per il Caffé Marini, che ora rischia di chiudere.

I costi troppo alti di affitto – si parla di duemila euro al mese – e la clientela non più come un tempo hanno creato non pochi grattacapi all'attuale gestore, Fabio Cagnina. Che dopo quindici anni dietro al bancone del 'Marini' continua ad ostentare fiducia: “La speranza è l'ultima a morire”, dice, “martedì 30 dicembre avrò un incontro… vedremo...”. I locali sono infatti di proprietà dell'Aspal, società partecipata del Comune di Alessandria, in via di chiusura. L'interlocutore è quindi il liquidatore, Massimo Bianchi, disponibile al dialogo, ma pur sempre legato alla sua figura e ai molti paletti legali. 'attività del Marini continua con le serate e la musica dal vivo, come ogni giorno, sebbene lo spettro della chiusura sia dietro l'angolo.

Da Palazzo Rosso più voci politiche hanno manifestato il dispiacere per l'aggravarsi qu questa situazione, ma al di là delle parole, pare che nessuno abbia tentato una mediazione concreta, anche solo per capire cosa si potrebbe fare per far continuare l'attività del bar.
26/01/2018







blog comments powered by Disqus


In attesa del Natale, fra musica, escursioni e dialetto

Life | Cruciverba in dialetto, cori in concerto, musiche natalizie, mostra di presepi ed escursioni in val Borbera. L'attesa del Natale si fa coinvolgente grazie alle iniziative organizzate nel terzo weekend di dicembre

Torna la 'Posta di Babbo Natale', quest'anno con una missione speciale

Alessandria | Per ricevere la risposta, la letterina deve essere spedita nelle cassette postali o in uno dei 215 uffici postali di Alessandria e provincia, con il nome e l’indirizzo completo del bambino

A scuola di moda, sognando la passerella (da dietro le quinte)

Alessandria | L'Istituto Nervi-Fermi ha da molto tempo attivato un corso di operatore dell'abbigliamento. Recentemente alcuni studenti hanno portato sul red carpet le loro creazioni, mostrando di cosa sono capaci. E per alcuni si aprono le porte dell'università che conta

Fisar: un corso serale per sommelier all'Istituto Barletti

Ovada  | Il corso sarà presentato ufficialmente la prossima settimana nell'ambito di un incontro gratuito e aperto a tutti. "Un'opportunità importante per la nostra scuola" ha dichiarato il preside Felice Arlotta

Serravalle Sci Club a tutta neve: prima tappa Gressoney

Serravalle Scrivia | Sarà la gita a Gressoney di domenica 16 dicembre il primo impegno della stagione 2018/2019 dello Sci Club di Serravalle Scrivia, fondato nel 1972 e che si propone di far conoscere e apprezzare lo sci alpino a bambini e ragazzi