Alessandria

Riparte il Progetto Giovani: sostegno per l'esame di maturità e la crescita personale

Da questa settimana comincerà la presentazione nelle scuole della ventiduesima edizione del corso di formazione per gli studenti di quinta superiore promosso dall'Associazione Cultura e Alessandria. Il corso è completamente gratuito e può essere fatto anche in inglese. Ecco di cosa si tratta

ALESSANDRIA - Per il ventiduesimo anno consecutivo l'Associazione Cultura e Sviluppo Alessandria lancia il suo "Progetto Giovani", percorso didattico dedicato ai ragazzi dell'ultimo anno delle scuole superiori cittadine.

Per i partecipanti (da questa settimana inizierà la presentazione nelle scuole cittadine) si tratta di un'occasione completamente gratuita per potenziare le proprie abilità sociali, inserire un'attività di qualità nel proprio curriculum, ottenere un credito scolastico extra e preparare al meglio l'esame di maturità.

Il Progetto Giovani, percorso ormai rodato, pur rinnovandosi ogni anno per rimanere legato a temi di attualità, consiste in una serie di incontri serali, 26 in totale, che si tengono il martedì presso la sede dell'associazione, in piazza Fabrizio De André 76, con orario 20-22.30.

Sul sito di presentazione del Progetto è presente il calendario completo degli incontri: nel corso dell'anno si alternano lavori di gruppo e relazioni, tenute da docenti universitari e professionisti, che spaziano su diversi argomenti: si va dalla motivazione alla politica italiana e internazionale, dall'ecomonia al giornalismo, dalla bioetica alle nuove tecnologie e all'attenzione per la propria privacy, dalla capacità di parlare in gruppo alle competenze per lavorare efficacemente in gruppo.

A completare il progetto sono poi previste diverse attività a scelta che comprendono visite guidate a realtà interessanti in ambito sociale o di eccellenza professionale, esperienze sul campo, giochi di ruolo e di team building.

Le attività di gruppo sono disponibili anche in lingua inglese e vengono supportate da tutor metodologici che seguono un apposito corso di formazione.

Per chi fosse interessato ad avere maggiori informazioni l'invito è quello di contattare entro l'Associazione Cultura e Sviluppo per fissare un colloquio.
 
30/09/2018







blog comments powered by Disqus


Da Alessandria a un viaggio intorno al mondo: seguiamo Elisa e Luca!

Alessandria  | Elisa e Luca, 23 e 26 anni, sono in viaggio per realizzare un sogno, quello di percorrere tutto il Canada, scendere lungo la costa degli Stati Uniti e arrivare in Argentina senza mai prendere aerei. Ecco il loro racconto, che potremmo seguire passo dopo passo sul nostro giornale

Skill Me UP!: la musica per aiutare i migranti con disagio mentale

Alessandria | La musica veicolo di dialogo, per andare oltre la solitudine: è il progetto organizzato dall'associazione Cambalache, insieme al Conservatorio di Alessandria

Case vuote, persone senza casa: la città si prepara al grande sgombero

Alessandria | Quasi cento persone, fra cui una trentina di minori, saranno sgomberate entro marzo dagli alloggi in corso Acqui e via Brodolini che avevano occupato alcuni fa. Gli appartamenti, dopo anni di abbandono, sono stati nel frattempo sistemati dalle famiglie. Comune e operatori del sociale pronti a raddoppiare i locali di accoglienza nell'ex Ospedale Psichiatrico

Ri-Generazioni Urbane: si cercano nuovi progetti dai giovani per migliorare la città

Alessandria | Presentato il bando per la concessione di contributi alla progettualità dei giovani nel 2019

Gioco d'azzardo: spendiamo il doppio rispetto alla media nazionale

Alessandria | Il numero delle slot machines in Piemonte è calato del 44% grazie all'introduzione del discusso "distanziometro", inserito in una legge di fatto retroattiva che mira a rendere difficili l'installazione e il mantenimento di dispositivi di gioco presso bar e tabaccai. Ma la situazione è molto più complessa di quanto non possa sembrare