sport

Una domenica di sport per tutti, per trasmettere i valori olimpici

Domenica 16 la conclusione del progetto europeo FAIRHAP nell'ambito del programma Erasmus+Sport. Una giornata di festa con gadget e tanti sport, musica e divertimento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al Centogrigio in via Bonardi 25

ALESSANDRIA - Il 16 settembre si conclude – dopo due anni di attività - il progetto europeo FAIRHAP - Fair Play e Felicità attraverso Sport- co-finanziato dalla Commissione europea nell'ambito del programma Erasmus + Sport.
Il progetto ha visto lavorare insieme associazioni provenienti dalla Grecia, Romania, Bulgaria, Lettonia e ovviamente l'Italia rappresentata dall’associazione ISES di Alessandria (www.associazioneises.org).

Il progetto è dedicato agli allenatori, istruttori, insegnanti di educazione fisica di bambini di età compresa tra i 10-12 anni e ha contribuito a sviluppare la loro consapevolezza sui valori umani fondamentali, attraverso seminari formativi innovativi, al fine di riconoscere e trasmettere questi valori ai bambini attraverso la pratica sportive utilizzando materiali didattici creati dal progetto.

Come spiega Dolores Forgione, project manager del progetto per ISES: “Lo sport svolge oggi un ruolo importante nella società. È un potente strumento per bambini e giovani offrendo loro opportunità di gioco e di espressione di sé. La pratica sportiva dovrebbe essere effettuata in perfetta armonia con i principi del fair play e dei valori olimpici ed è compito degli insegnanti di educazione fisica, degli allenatori e degli istruttori aiutare i bambini a vedere il mondo in modo diverso, vedersi in modo diverso, pensare e agire in modo diverso”.

Il progetto pone al centro lo sport quale strumento educativo e formativo per tutti, ma in particolar modo per i bambini; lo sport come strumento per la costruzione di una società migliore che non accetta atteggiamenti razzisti, la violenza, il disprezzo del fair play e delle regole.

Appuntamento quindi il 16 settembre dalle 10 alle 16 presso il Centogrigio per una giornata di sport, divertimento e tanti giochi.
Alla giornata parteciperanno squadre di rugby, basket, volley e calcio del territorio: cuspo piemonte (rugby), volley valenza (pallavolo), buzzi unicem basket trino (basket) e USD Monferrato (calcio).
Molti i giochi di natura non competitiva che saranno organizzati al fine di osservare il comportamento atletico dei bambini dopo la formazione nelle materie del progetto e di presentare i risultati del progetto alle famiglie, al pubblico e alle parti interessate.
L'intera giornata è aperta a tutti e ogni bambino riceverà diversi gadget e potrà provare differenti sport.

FAIRHAP è stato però anche analisi e studio, un percorso che ha portato realizzazione del manuale "120 giochi per bambini felici" (scaricabile dal sito di progetto www.fairhap-project.eu). Il manuale enfatizza metodologie di insegnamento che combinano valori umanistici e gli ideali olimpici, come i diritti umani fondamentali, il multiculturalismo, l'antirazzismo, la xenofobia, l'uguaglianza di genere, le disuguaglianze sociali e l'esclusione sociale, la violenza nello sport, l'accettazione di regole etiche, sociali e sportive, il divertimento e la gioia attraverso il gioco, così come la coesistenza di coscienza ecologica ed esercizio fisico con abilità tecniche negli sport di squadra. Il materiale affronta questioni riguardanti i principi dell'Olimpismo.

Associazione ISES vi aspetta allora al Centogrigio domenica 16 settembre dalle 10 alle 16. Ingresso libero.
15/09/2018







blog comments powered by Disqus


DemA Alessandria si presenta alla città: in piazzetta della Lega per sostenere il sindaco di Riace

Alessandria | Alle 16 la manifestazione in solidarietà di Mimmo Lucano, occasioni per far conoscere il movimento politico che da alcuni mesi ha una sua rappresentanza anche in città e in provincia: "pronti per ricostruire un'alternativa di governo dal basso, insieme a chi si è sentito deluso dalle esperienze politiche precedenti"

"AlterEgo": combattere la violenza sulle donne lavorando con gli uomini che le aggrediscono

Alessandria | Abbiamo incontrato l'équipe che segue, grazie a un progetto d'avanguardia, i maschi autori di violenze contro le donne per offrire loro un percorso di consapevolezza e terapia con l'obiettivo di depotenziare il fenomeno, aiutando gli uomini aggressivi a trovare strade differenti per relazionarsi con l'altro sesso. Ecco come funziona

Riparte il Progetto Giovani: sostegno per l'esame di maturità e la crescita personale

Alessandria | Da questa settimana comincerà la presentazione nelle scuole della ventiduesima edizione del corso di formazione per gli studenti di quinta superiore promosso dall'Associazione Cultura e Alessandria. Il corso è completamente gratuito e può essere fatto anche in inglese. Ecco di cosa si tratta

Arriva FestivAL Park: workshops, musica, teatro, giochi e buon cibo per lanciare il Centro Giovani

Alessandria | Il Festival in programma dal 21 al 23 settembre in piazza Santa Maria di Castello e ai Giardini Pittaluga, dove verrà inaugurato il nuovo spazio polifunzionale a disposizione dei giovani in città, che potranno richiederlo con procedure "snelle" e utilizzarlo. Il progetto nasce in collaborazione con l'Associazione Cultura e Sviluppo

AL Centro me.dea: dieci anni di lavoro per contrastare la violenza di genere

Alessandria | L’APS me.dea si appresta a festeggiare i suoi primi 10 anni di attività, al fianco delle donne, contrassegnati da battaglie durissime, ma anche da molti successi, condivisi con la comunità. E con l'occasione regala alla città importanti appuntamenti