sport

Una domenica di sport per tutti, per trasmettere i valori olimpici

Domenica 16 la conclusione del progetto europeo FAIRHAP nell'ambito del programma Erasmus+Sport. Una giornata di festa con gadget e tanti sport, musica e divertimento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al Centogrigio in via Bonardi 25

ALESSANDRIA - Il 16 settembre si conclude – dopo due anni di attività - il progetto europeo FAIRHAP - Fair Play e Felicità attraverso Sport- co-finanziato dalla Commissione europea nell'ambito del programma Erasmus + Sport.
Il progetto ha visto lavorare insieme associazioni provenienti dalla Grecia, Romania, Bulgaria, Lettonia e ovviamente l'Italia rappresentata dall’associazione ISES di Alessandria (www.associazioneises.org).

Il progetto è dedicato agli allenatori, istruttori, insegnanti di educazione fisica di bambini di età compresa tra i 10-12 anni e ha contribuito a sviluppare la loro consapevolezza sui valori umani fondamentali, attraverso seminari formativi innovativi, al fine di riconoscere e trasmettere questi valori ai bambini attraverso la pratica sportive utilizzando materiali didattici creati dal progetto.

Come spiega Dolores Forgione, project manager del progetto per ISES: “Lo sport svolge oggi un ruolo importante nella società. È un potente strumento per bambini e giovani offrendo loro opportunità di gioco e di espressione di sé. La pratica sportiva dovrebbe essere effettuata in perfetta armonia con i principi del fair play e dei valori olimpici ed è compito degli insegnanti di educazione fisica, degli allenatori e degli istruttori aiutare i bambini a vedere il mondo in modo diverso, vedersi in modo diverso, pensare e agire in modo diverso”.

Il progetto pone al centro lo sport quale strumento educativo e formativo per tutti, ma in particolar modo per i bambini; lo sport come strumento per la costruzione di una società migliore che non accetta atteggiamenti razzisti, la violenza, il disprezzo del fair play e delle regole.

Appuntamento quindi il 16 settembre dalle 10 alle 16 presso il Centogrigio per una giornata di sport, divertimento e tanti giochi.
Alla giornata parteciperanno squadre di rugby, basket, volley e calcio del territorio: cuspo piemonte (rugby), volley valenza (pallavolo), buzzi unicem basket trino (basket) e USD Monferrato (calcio).
Molti i giochi di natura non competitiva che saranno organizzati al fine di osservare il comportamento atletico dei bambini dopo la formazione nelle materie del progetto e di presentare i risultati del progetto alle famiglie, al pubblico e alle parti interessate.
L'intera giornata è aperta a tutti e ogni bambino riceverà diversi gadget e potrà provare differenti sport.

FAIRHAP è stato però anche analisi e studio, un percorso che ha portato realizzazione del manuale "120 giochi per bambini felici" (scaricabile dal sito di progetto www.fairhap-project.eu). Il manuale enfatizza metodologie di insegnamento che combinano valori umanistici e gli ideali olimpici, come i diritti umani fondamentali, il multiculturalismo, l'antirazzismo, la xenofobia, l'uguaglianza di genere, le disuguaglianze sociali e l'esclusione sociale, la violenza nello sport, l'accettazione di regole etiche, sociali e sportive, il divertimento e la gioia attraverso il gioco, così come la coesistenza di coscienza ecologica ed esercizio fisico con abilità tecniche negli sport di squadra. Il materiale affronta questioni riguardanti i principi dell'Olimpismo.

Associazione ISES vi aspetta allora al Centogrigio domenica 16 settembre dalle 10 alle 16. Ingresso libero.
15/09/2018







blog comments powered by Disqus


Da Alessandria a un viaggio intorno al mondo: seguiamo Elisa e Luca!

Alessandria  | Elisa e Luca, 23 e 26 anni, sono in viaggio per realizzare un sogno, quello di percorrere tutto il Canada, scendere lungo la costa degli Stati Uniti e arrivare in Argentina senza mai prendere aerei. Ecco il loro racconto, che potremmo seguire passo dopo passo sul nostro giornale

Skill Me UP!: la musica per aiutare i migranti con disagio mentale

Alessandria | La musica veicolo di dialogo, per andare oltre la solitudine: è il progetto organizzato dall'associazione Cambalache, insieme al Conservatorio di Alessandria

Case vuote, persone senza casa: la città si prepara al grande sgombero

Alessandria | Quasi cento persone, fra cui una trentina di minori, saranno sgomberate entro marzo dagli alloggi in corso Acqui e via Brodolini che avevano occupato alcuni fa. Gli appartamenti, dopo anni di abbandono, sono stati nel frattempo sistemati dalle famiglie. Comune e operatori del sociale pronti a raddoppiare i locali di accoglienza nell'ex Ospedale Psichiatrico

Ri-Generazioni Urbane: si cercano nuovi progetti dai giovani per migliorare la città

Alessandria | Presentato il bando per la concessione di contributi alla progettualità dei giovani nel 2019

Gioco d'azzardo: spendiamo il doppio rispetto alla media nazionale

Alessandria | Il numero delle slot machines in Piemonte è calato del 44% grazie all'introduzione del discusso "distanziometro", inserito in una legge di fatto retroattiva che mira a rendere difficili l'installazione e il mantenimento di dispositivi di gioco presso bar e tabaccai. Ma la situazione è molto più complessa di quanto non possa sembrare