Serravalle Scrivia

Anche a Boston si parla del Libarna Project

È stato presentato durante l'annuale meeting dell'Archaeological Institute of America di Boston il Libarna Urban Landscape Project che vede impegnate la Texas Tech University e la Boise State University negli studi e nelle ricerche relative al sito archeologico che si trova al confine fra Serravalle e Arquata e le cui attività sul campo con gli studenti si svolgono annualmente nel mese di luglio

SERRAVALLE SCRIVIA - È stato presentato durante l’annuale meeting dell’Archaeological Institute of America di Boston, il Libarna Urban Landscape Project che vede impegnate la Texas Tech University e la Boise State University negli studi e nelle ricerche relative al sito archeologico che si trova al confine fra Serravalle e Arquata e le cui attività sul campo con gli studenti si svolgono annualmente nel mese di luglio.

La tempesta di neve e di ghiaccio che si è abbattuta nei giorni scorsi sulla costa orientale degli Stati Uniti, che ha bloccato anche la circolazione aerea, ha impedito alle referenti scientifiche del progetto Katie Huntley e Hannah Friedman di raggiungere Boston, però l’intervento in programma alla conferenza si è comunque tenuto grazie alla presenza di Ashley Mason, membro dello staff del progetto.

L'Archaeological Institute of America è un'organizzazione che promuove l'archeologia e la conservazione dei siti archeologici e la sua sede è presso la Boston University. L'istituto è stato fondato nel 1879, dal 1897 pubblica la rivista scientifica American Journal of Archaeology e dal 1948 la rivista Archaeology.
14/01/2018
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info







blog comments powered by Disqus


"Preghiamo affinché non ci siano più vittime dovute all'incuria dell'uomo"

Cronaca | Tutta la comunità di Arquata si è stretta attorno al dolore delle famiglie di Alessandro Robotti e Giovanna Bottaro, la coppia rimasta vittima nel crollo del ponte Morandi a Genova. Il parroco: "non siamo in Chiesa per accusare o individuare le responsabilità della tragedia, ma per pregare"

"Era come essere di nuovo in guerra"

Cronaca | Il racconto di Pasqualina, sfollata dalla zona rossa di Genova dopo il crollo del ponte Morandi ed ora ospite della figlia ad Arquata dove stamattina si celebrano i funerali di Alessandro e Giovanna

Liste d’attesa, la Regione al lavoro sui piani delle Asl

Provincia | Saitta: “In autunno i piani saranno attivi, siamo pronti ad aggredire in modo efficace il problema”. Entrerà anche in funzione il nuovo Cup unico regionale per le prenotazioni. In provincia potenziamenti per le visite in dermatologia, oculistica, gastroenterologia e per gli esami di ecocolordoppler, ecografia addome, mammografia e spirometria

"Si al servizio obbligatorio per il Paese"

Società | Dall'associazione nazionale Alpini riceviamo un comunicato relativo al ripristino della leva obbligatoria. Per Ana "occorre colmare un vuoto educativo che sta toccando in maniera trasversale tutti gli ambiti della società, dalla scuola alla famiglia, dalla Chiesa alla politica" ed è quindi favorevole al "ripristino di un servizio obbligatorio per tutti i giovani, maschi e femmine"

Appassionati di vino a Gavi per festeggiare i vent'anni della Docg

Gavi | Le corti private del borgo saranno aperte, dalle 16.00 fino a sera, per celebrare gli abbinamenti fra piatti tipici del territorio e il grande bianco piemontese: a giudicarli sarà lo chef Antonino Cannavacciuolo. Tutto questo, e molto altro, fa parte del programma di Di Gavi in Gavi 2018