Gavazzana

Cerboncini e l'improvvisazione: concerto a Gavazzana

Matteo Cerboncini, musicista legato a Novi Ligure e molto apprezzato in zona - e non solo, sarÓ il protagonista di Cerbo Solo, concerto che si terrÓ a Gavazzana. Cerboncini presenterÓ un progetto solista basato sull'improvvisazione

GAVAZZANA - Lunedì 15 gennaio, alle ore 21.30, le cantine del Gavazzana Blues ospiteranno Matteo Cerboncini che presenterà un progetto solista basato sull’improvvisazione. Il genere musicale sarà principalmente il blues. Uno spettacolo che coinvolgerà tutti gli spettatori e, direttamente, chi vorrà duettare con l'artista.
Il club metterà a disposizione il pianoforte, ingressi jack, batteria e microfoni. "Sarà uno spettacolo nelle spettacolo!" affermano gli organizzatori.

Nato a Genova nel 1986, inizia a suonare la chitarra giovanissimo collezionando esperienze variegate nell’ambito della produzione musicale e dell’insegnamento.

Dal 2004 al 2009 suona dal vivo nel circuito delle cover band incamerando circa 500 concerti in Italia e all’estero, oltre alle serate nei locali con il suo trio blues.

Dal 2010 inizia a lavorare dal vivo in Italia, Europa e Canada con artisti del panorama pop italiano come Gianluca Grignani, Dolcenera, Fausto Leali e Biagio Antonacci, ma anche con artisti blues statunitensi, come Susan Cattaneo e Sonny Rhodes.

Dal 2014 lavora sempre più assiduamente in diversi studi di registrazione per la realizzazione di album e produzioni televisive, come la controversa edizione 2017 di “Amici” al fianco di Morgan e Boosta (Subsonica); collabora in modo regolare con il produttore ed arrangiatore Erik Bosio (Cluster), entrando in contatto anche con il mondo della musica vocale.

Dal 2016 inizia a lavorare al suo progetto solista, basato sull’improvvisazione e sulla musica blues e americana (ma non solo).
Insegna regolarmente (dal 2010) in scuole di musica e privatamente.
Al momento è docente di chitarra presso la Rga di Milano, l’istituto musicale Casella di Novi Ligure e la Scuola Civica Rebora di Ovada.
Ha inciso 2 album con il suo gruppo Mamasuya, di cui uno in collaborazione con il grande musicista tedesco Johannes Faber.
È o è stato endorser di diversi produttori di strumenti: Blade Guitars, Dangelo Amplifiers, Blackshark Cabinets, Milk Pedals.

Ingresso libero riservato ai soci.
9/01/2018
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info







blog comments powered by Disqus


Ghiglione, la Torre d'Oro all'alpinista che porta Novi sui tetti del mondo

Novi Ligure | AndrÓ a un grande sportivo novese la Torre d'Oro 2018: la 34esima edizione del prestigioso premio organizzato dal centro studi In Novitate sarÓ infatti consegnato a Gianni Ghiglione, accademico di alpinismo e istruttore nazionale del Cai

TrinitÓ, al via i restauri dell'antico oratorio

Novi Ligure | Al via il restauro delle opere di arte sacra che fanno parte della collezione civica del Comune di Novi Ligure. Si tratta di quattro dipinti e della cassa processionale "Il Padreterno", tutte opere provenienti dall'oratorio della TrinitÓ e dal monastero di Santa Chiara

Matematica, il liceo Amaldi si fa valere ai giochi regionali

Novi Ligure | Ventinove gli studenti del liceo Amaldi di Novi Ligure che hanno partecipato ai giochi regionali Math 2018. Due squadre si sono piazzate sul podio e una terza l'ha sfiorato

Maturandi ai blocchi di partenza, mercoledý al via le prove per 2.622 studenti

Scuola | Sono 2.622 i maturandi che mercoledý affronteranno la prima delle tre prove scritte dell'esame di maturitÓ. 964 sono gli studenti degli istituti tecnici, seguiti per numero dagli alunni dei licei scientifici

Falene nel parco Capanne di Marcarolo: nuova scoperta dei guardiaparco

Bosio | I guardiaparco dell'ente di gestione dell'Appennino Piemontese hanno di recente ritrovato nel territorio del parco Capanne di Marcarolo alcuni bruchi appartenenti alla categoria del Bˇmbice del prugnolo (Eriogaster catax). Si tratta di una falena inserita nell'allegato 2 della Direttiva Habitat, la norma europea per la conservazione degli habitat e delle specie selvatiche