Serravalle Scrivia

Banda Bagnasco, Moro e Grosso premiati con la "Cetra d'oro"

Un riconoscimento per Piero Grosso e Maurizio Moro: i due maestri sono stati premiati con la "Cetra d'oro" per la dedizione dimostrata a favore del corpo musicale Pippo Bagnasco di Serravalle Scrivia

SERRAVALLE SCRIVIA – Un riconoscimento per Piero Grosso e Maurizio Moro: i due maestri sono stati premiati con la “Cetra d’oro” per il loro impegno e dedizione dimostrata a favore del corpo musicale Pippo Bagnasco di Serravalle Scrivia. Il premio, coniato per l’occasione dall’oreficeria Fratelli Ghio, è stato consegnato dal presidente del sodalizio Antonino Bailo e dall’onorevole Cristina Bargero. La premiazione si è svolta al salone parrocchiale di Ca’ del Sole, durante il tradizionale concerto dell’Epifania del corpo musicale diretto da Giuseppe Carlone.

Foto: Gianni Torchia
10/01/2018







blog comments powered by Disqus


Ferrario nella 'top five' al Trofeo Oldrini di Somma Lombardo

Ciclismo | Luca Ferrario trova il varco giusto nella volata a ranghi compatti in leggera salita e si aggiudica un ottimo 5 posto

Esperti nel taccheggio avevano razziato l'Outlet: centinaia i capi rubati

Carbonara Scrivia | Nell'auto c'erano proprio tutti gli attrezzi del mestiere: cacciavite, magnete e borsa schermata per mandare in tilt i sensori dei negozi. Con questo metodo due giovani ladri hanno portato via migliaia di euro in abbigliamento firmato

Addio a Persano, fu meccanico di Bartali alla Santamaria

Novi Ligure | Sette Giri d'Italia e un Tour de France all'attivo, Giovanni Persano stato meccanico di Gino Bartali quando il campione toscano correva in sella alle Santamaria, le biciclette costruite a Novi Ligure

In casa un market della droga: la Finanza arresta un 51enne

Novi Ligure | In casa aveva quasi tre chilogrammi di hashish, oltre a cocaina, denaro e materiale per confezionare le dosi: un 51enne stato arrestato dalla guardia di finanza

Trent'anni di carcere alla donna che uccise il marito

Cronaca | E' stata condannata ad una pena di 30 anni di carcere la donna che uccise il marito in una villetta a Basaluzzo. La donna era stata fermata dai carabinieri sul vialetto di casa con il coltello in borsa. Aveva ammesso l'uccisione del marito