Società

Dieta "antigelo": da Coldiretti tutti i consigli per contrastare l’influenza

Fondamentale assumere frutta e verdura di stagione soprattutto se ricca di vitamina A: dall’aglio alle arance, i rimedi naturali per combattere i mali di stagione

PROVINCIA - Riuscire a contrastare l’influenza e aumentare le difese immunitarie senza ricorrere a medicinali è possibile grazie alla dieta antigelo. Oltre a frutta a verdura ricca di antiossidanti non devono mancare latte, uova e alimenti ricchi di elementi probiotici quali yogurt e formaggi come il parmigiano e, per alcuni esperti, anche il miele e l’aglio, che contiene una sostanza, l’allicina, particolarmente attiva nella prevenzione. Al mattino è consigliato latte, miele o marmellata per proseguire durante la giornata portando in tavola zuppe, verdure, legumi e frutta che aiutano a rafforzare, con l’apporto di vitamine, le difese immunitarie dal rischio dell’insorgenza dell’influenza favorita dal freddo.

Fondamentale – sottolinea Coldiretti Alessandria – è assumere verdure di stagione, soprattutto quelle ricche di vitamina A come spinaci, cicoria, zucca, ravanelli, zucchine, carote, broccoletti, ottimi anche cipolle e aglio possibilmente crudi per la valenza antibatterica non indifferente, perché danno il giusto quantitativo di sali minerali e vitamine antiossidanti che sono di grande aiuto per combattere le conseguenze dello stress del cambio di stagione sull’organismo.

Nella dieta non vanno poi trascurati piatti a base di legumi perché contengono ferro e sono ricchi di fibre che aiutano l’organismo a smaltire i sovraccarichi migliorando le funzionalità intestinali. Per la frutta, di grande importanza per il grande contenuto di vitamina C, è il consumo di frutta di stagione come i kiwi, clementine e arance rigorosamente italiane per evitare che i trasporti ne riducano il contenuto vitaminico. Va anche ricordato che in un soggetto normale l’assunzione di proteine deve essere compresa tra 0,8 e 1,3 grammi di proteine per chilo di peso corporeo, per cui, dicono ancora da Coldiretti, una buona dose di carne nella dieta non può fare che fare bene.
10/01/2018







blog comments powered by Disqus


Serravalle, contro la sosta selvaggia ora arrivano le ganasce

Serravalle Scrivia | Giro di vite a Serravalle Scrivia contro chi lascia la propria vettura negli spazi riservati agli invalidi. Controlli più serrati anche su chi guida con il telefonino. Il sindaco Carbone: "Bene la sicurezza, i reati calano". Dati positivi anche dai Velo Ok: in pochi superano i limiti. Ma il traffico è in costante aumento

Via Roma, la discussione in negozio finisce in rissa

Novi Ligure | Quattro persone sono state bloccate dalla polizia municipale in via Roma, a Novi Ligure: avevano iniziato a picchiarsi all'interno di un negozio. Protagonisti della vicenda due uomini e due donne. Ancora da chiarire i motivi della lite

Scuola, per la sicurezza degli edifici investiti 15 milioni in provincia

Novi Ligure | Sono oltre 100 i milioni di euro destinati ad interventi per la messa in sicurezza e la riqualificazione delle scuole in tutto il Piemonte. Lo ha sottolineato il deputato del Partito Democratico Fabio Lavagno, facendo sapere che 15,3 milioni di euro sono stati destinati alle scuole della provincia di Alessandria

Uccise la moglie nel bosco, il giudice dispone la perizia psichiatrica

Cronaca | Nell'ottobre 2016 uccise la moglie in un bosco a Capanne di Marcarolo e tentò di togliersi la vita subito dopo. Ora è a processo per omicidio. Durante la prima udienza, con il rito abbreviato, il giudice ha disposto che venga sottoposto a perizia psichiatrica

A casa nostra, la fotografia al servizio della solidarietà

Serravalle Scrivia | I ventisei volti famosi che scandiscono i momenti più significativi della brillante carriera internazionale della fotografa di origini novesi Annalisa Flori, esposti presso il Serravalle Designer Outlet dallo scorso dicembre, saranno banditi all'asta per beneficenza a favore di Aism. Madrina dell'evento sarà Filippa Lagerback