Novi Ligure

Maddalena, Via Crucis con il vescovo. Poi l'incontro con la comunità Sant'Egidio

Nei prossimi giorni l'oratorio di Santa Maria Maddalena a Novi Ligure sarà luogo di preghiera per due occasioni legate al periodo quaresimale in corso: prima la Via Crucis con il vescovo, poi l'incontro di preghiera con la Comunità di Sant'Egidio

NOVI LIGURE – Nei prossimi giorni l’oratorio di Santa Maria Maddalena a Novi Ligure, uno dei tesori di arte e fede della nostra città, sarà luogo di preghiera per due occasioni legate al periodo quaresimale in corso.

Venerdì 16 marzo, alle 21.00, si terrà una Via Crucis presieduta dal vescovo Vittorio Viola e organizzata dal Centro missionario diocesano di Tortona nell’ambito della 26esima Giornata di preghiera e digiuno in memoria dei missionari martiri. Anche in tempi recenti infatti i missionari hanno pagato con la propria vita la risposta alla chiamata di Gesù Cristo: “Andate in tutto il mondo e predicate il vangelo a ogni creatura” (Marco 16, 15). Solo l’anno scorso sono stati uccisi nel mondo 23 missionari: 13 sacerdoti, 1 religioso, 1 religiosa, 8 laici. Una realtà poco conosciuta, ma non per questo meno significativa come segno dei tempi travagliati che stiamo attraversando.

Martedì 20 marzo, alle 20.45, la Comunità di Sant’Egidio invita all’incontro di preghiera quaresimale, durante il quale si pregherà per tutte le popolazioni afflitte da quella “Terza Guerra Mondiale a pezzetti”, così come l’ha definita Papa Francesco, che sta insanguinando tante, troppe nazioni. Oltre a ciò, ci sarà l’opportunità di conoscere più da vicino il progetto Dream, acronimo inglese che significa “Contrasto alle malattie attraverso mezzi eccellenti e avanzati”: cosa che, qui da noi, definiamo “diritto alla salute” e che in Africa, dove invece sembrava un’utopia irrealizzabile, in tanti casi sta diventando realtà (come si può vedere dal sito internet dream.santegidio.org). In questa occasione sarà possibile sostenere il progetto Dream con l’acquisto di uova di Pasqua.
12/03/2018







blog comments powered by Disqus


Operazione Triangolo, le prime testimonianze sull'inchiesta rifiuti

Cronaca | Diciannove indagati, tra i quali nomi noti dell'imprenditoria alessandrina nel settore delle cave e della lavorazione rifiuti. Un centinaio i testimoni che saranno chiamati a rendere deposizioni davanti al giudice del tribunale di Alessandria. In aula, ieri, i primi tre testimoni: funzionari e dipendenti della Provincia che hanno effettuato sopralluoghi nei siti oggetto di indagine

Basta morti sul lavoro, sindacati e Prefettura pensano ad un protocollo

Provincia | Un centinaio i manifestanti dei sindacati Cgil, Cisl e Uil davanti alla Prefettura di Alessandria in occasione dello sciopero di quattro ore proclamato per chiedere misure di sicurezza sui luoghi di lavoro. Quattro gli incidenti da inizio anno in Provincia. L'ultimo alla Sli di Vignole dove ha perso la vita un giovane di 22 anni

Il Novese di domani, argomenti in anteprima

Novi Ligure | Sanità in primo piano con la nomina dei nuovi direttori dell'Azienda Ospedaliera e dell'Asl Al e le strategie da applicare per risolvere i problemi che da anni affliggono il Dea di Novi Ligure

Sapori e profumi del nostro territorio: cena gourmet con Caffè Gel e Valditerra

Informazione delle aziende | Una serata all'insegna della buona tavola e del buon vino: “Sapori e profumi del nostro territorio”... con qualche divagazione di pesce! La Cantina di Fra Lele presenta sabato 23 giugno dalle ore 19.30
 una cena gourmet con degustazione dei vini Valditerra 
presso il Caffè Gel Bistrot di corso Italia 12 a Novi Ligure

Il “caso” Kme discusso davanti al ministero dello Sviluppo Economico

Lavoro | Sindacati e azienda sono stati convocati il prossimo 22 giugno dal ministero dello Sviluppo Economico per esaminare il piano industriale sul futuro del gruppo industriale in Italia. I sindacati chiedono garanzie sugli ammortizzatori sociali