Calcio Giovanile

Allievi Regionali: è un Carrosio a forza sei, il Fossano si arrende

I ragazzi di Magrì cominciano nel migliore dei modi il quadrangolare per la qualificazione ai regionali

CARROSIO - Carrosio devastante. Gli Allievi Regionali di Magrì seppelliscono di reti (6-1) un Fossano in partita soltanto per 40' e iniziano nel migliore dei modi la stagione: una prova di forza incredibile dei rossoblu, candidati al ruolo di favorita del torneo.

Sotto una pioggia battente e un campo ai limiti della praticabilità, la partenza a razzo dei locali annichilisce i cuneesi e al 2' Alessio Repetto insacca già il vantaggio ringraziando l'uscita troppo precipitosa di Costamagna. Ancora il portiere ospite deve opporsi ai tentativi di Costa e Maroni, poi rischia di regalare il raddoppio con un'altra gita fuori porta ma Tosonotti non inquadra lo specchio. Poco male, il 2-0 arriva al 25' grazie a Demicheli che finalizza una splendida azione corale con un rasoterra all'angolino. Qui il Carrosio si concede una piccola – ma pericolosa – pausa, lasciando spazio alle iniziative del Fossano che reagisce e al 32' accorcia con lo “shoot” imparabile di Raimondi.

Nell'intervallo Magrì si fa sentire e al rientro sul terreno di gioco non c'è storia: Carrea incorna il tris dopo centottanta secondi, Tosonotti fa poker dopo uno slalom irresistibile (52') e il finale è pura accademia. Entrano Sorce e Brunetti che mettono anche il loro nome sul tabellino dei marcatori: di particolare bellezza il 5-1 firmato dal primo, che trasforma in pallonetto direttamente dalla linea di fondo (68'). Il “set” lo chiude appunto Brunetti al minuto 78, per una differenza reti che vede già segnare un rassicurante +5 in classifica. Le avversarie stiano in guardia: il Carrosio ha intenzione di ripetere la scorsa, meravigliosa stagione.
11/09/2017
Nicola Fraschetta - sport@alessandrianews.it







blog comments powered by Disqus


"Piano per il centro storico? Nulla di nuovo sotto il sole"

Novi Ligure | "Nulla di innovativo, né nelle proposte né nell'approccio". E' duro il giudizio di Andrea Scotto - referente del movimento "Energie per l'Italia" - sul piano per il commercio e il centro storico presentato dal sindaco Muliere. "Noi abbiamo una ricetta completamente diversa", dice

Il Quintetto dell'Opera di Milano chiude "Note di gusto"

Novi Ligure | Sarà un ensemble davvero eccezionale a chiudere la rassegna concertistica "Note di gusto", alla Basilica della Maddalena di Novi Ligure. Si esibirà il Quintetto dell'Opera di Milano - Solisti del Teatro alla Scala, con la partecipazione del percussionista Gianni Arfacchia

Basso su Ics: "situazione sotto controllo, ma mancano le risorse"

Arquata Scrivia |  Mancano oltre 300 mila euro per la messa in sicurezza delle discariche Ics. Ma chi li deve “tirare fuori” quei soldi? Sta tutta in questa domanda la vicenda della bonifica del sito dell'ex Subalpina, ad Arquata Scrivia, tornata alla ribalta della cronaca dopo la pubblicazione delle intercettazioni della Procura della Repubblica di Reggio Calabria sui rifiuti interrati

Messa con il vescovo e corteo per festeggiare l'arrivo di don Costantino

Pozzolo Formigaro | Sabato di festeggiamenti a Pozzolo Formigaro: il paese si prepara ad accogliere don Costantino Marostegan, che torna nei luoghi della sua infanzia per amministrare le due parrocchie dopo i trasferimenti di don Fulvio Sironi e don Graziano Pepe

A Natale tutti al cinema: saranno pronte due sale al Moderno

Novi Ligure | Entro le feste natalizie sarà riaperto al pubblico il "Moderno" di via Girardengo a Novi Ligure. Sono previste tre sale di programmazione, ma inizialmente ne saranno aperte solamente due da circa 150 posti ciascuna