Cassano Spinola

Ustionato in cantina, 67enne muore dopo 9 mesi

Non si mai ripreso dalle ustioni che ha riportato nel rogo della sua cantina: un pensionato di Cassano Spinola morto a distanza di quasi nove mesi dal tragico incendio

CASSANO SPINOLA – Non si è mai ripreso dalle ustioni che ha riportato nel rogo della sua cantina: il 67enne di Cassano Spinola Michele "Marino" Reghitto è morto ieri, 12 gennaio, a Novi Ligure dove era ricoverato in una casa di cura, a distanza di quasi nove mesi dal tragico incendio. L'uomo, nel pomeriggio del 20 aprile scorso, si trovava nelle cantine della palazzina di quattro piani dove abitava, al civico 26 di strada Circonvallazione. Coinvolto da un incendio divampato all'improvviso, Reghitto venne salvato dal figlio Simone e trasportato in gravi condizioni al Cto di Torino dall'elisoccorso, mentre i vigili del fuoco si occupavano di domae le fiamme. Ieri il triste epilogo, dopo quasi nove mesi di terapie che purtroppo non sono riuscite a salvargli la vita. Marino Reghitto, già dipendente della Roquette, con la compagna e i due figli viveva in strada Circonvallazione, dove ospitava anche una numerosa colonia di gatti. I funerali si terranno lunedì alle 15.00, in parrocchia a Cassano (il rosario domani, domenica 14, alle 18.30). A dare al pensionato cassanese l'estremo saluto ci saranno la compagna Betty, i figli Simone e Lorenzo e i fratelli Piero e Luciano.

Nelle foto: l'intervento dei vigili del fuoco a Cassano.
13/01/2018







blog comments powered by Disqus


Niente treni per Milano? "Andiamoci in pullman"

Novi Ligure | Dopo la chiusura della linea ferroviaria per Tortona, l'associazione dei pendolari chiede collegamenti via gomma tra Novi Ligure e il capoluogo lombardo. Costo? 80-90 mila euro all'anno. Il presidente Andrea Pernigotti: "Presto un sondaggio per capire quanti potrebbero essere gli utenti "

Trovato morto sul suo camion, forse un malore

Cronaca | Un uomo di 64 anni di Mandrogne stato trovato all'interno dell'abitacolo del suo camion, fermo a Novi, in via Pietro Isola. Potrebbe essersi trattato di un malore

Accusata di stalking per le lettere anonime inviate all'ex compagno e ai familiari

Novi Ligure | Un medico di Novi a processo davanti al tribunale di Alessandria con l'accusa di stalking e diffamazione per una serie di lettere inviate al termine della relazione all'uomo, ai familiari e ai superiori

Arredo urbano, per rifarlo il Comune si affida ai giovani artisti

Novi Ligure | Il Comune di Novi Ligure chiama all'appello giovani artisti per ridisegnare l'arredo urbano di via Roma. E' partito infatti un concorso di idee riservato ad artisti tra i 18 e i 35 anni per sperimentare nuove forme di arredo urbano

Elezioni, il medico arquatese Sabbi in campo con "Potere al popolo"

Arquata Scrivia | C' anche il medico di Arquata Scrivia Diego Sabbi tra i candidati alla Camera dei deputati per "Potere al popolo", il movimento di sinistra fondato in vista delle elezioni politiche del 4 marzo prossimo. Con lui anche Jamila Jakani di Alessandria e Stefanella Ravazzi di Tortona