Prima Categoria - girone H

La BonBonLu riprende la corsa: espugnata Serravalle

Riscatto ed aggancio alla Gaviese grazie alle reti di Cuculas e Neirotti; per il Libarna momentaneo pareggio di Perri

SERRAVALLE SCRIVIA - La BonbonLu espugna il “Bailo” e sale in vetta alla classifica a pari punti con la Gaviese, approfittando del turno di riposo dell'Hsl Derthona.

Il 2-1 in trasferta è risultato pesantissimo per gli uomini di mister Gamba, mentre i serravallesi allenati da Marletta possono consolarsi con l'aver reso molto difficile l'impegno ai monferrini. Tutto ciò nonostante il gol-lampo di Cuculas, che al 5' insacca in scivolata il tiro-cross di Rossi dalla sinistra e sblocca immediatamente il match; la reazione rossoblu è veemente e porta al pareggio firmato Perri, bravo e furbo a superare Parisi sulla spizzata aerea di Russo in seguito ad una rimessa laterale (18'). Gli ospiti, nel frattempo, avevano dovuto rinunciare a Morrone sostituito da Neirotti, ma è proprio l'ex attaccante della Berretti dell'Alessandria a trovare la rete al minuto 33 con un beffardo traversone che si infila incredibilmente nel “sette” opposto con Ballotta allibito.

Nella ripresa la Luese sfiora il 3-1 con la girata di Micillo alta di pochissimo (51'), mentre al 60' un errore difensivo libera al tiro La Neve che viene ipnotizzato da Parisi. Pochissime emozioni poi fino al termine della sfida, con il solo Neirotti – migliore in campo – ad insidiare il Libarna con ripartenze fulminee mal sfruttate dai compagni: Zago e soci vincono e toccano quota 49 punti, in attesa del prossimo impegno casalingo contro l'Ovadese Silvanese. Sul fronte locale, una sconfitta che – sommata a quella nell'infrasettimanale contro la Gaviese – allontana Marletta dall'agognato quarto posto: domenica prossima sosta forzata con l'obiettivo di ricaricare le pile.
 

LIBARNA – BONBONLU 1-2
Reti: pt 5' Cuculas; 18' Perri; 33' Neirotti

Libarna (4-3-1-2): Ballotta 6; Donà 6.5, Carrea 5.5, Scabbiolo 6, Albanese 5.5; Maldonado 6, La Neve 6.5, Pagano 5.5 (7' st De Vita 6, 41' st Rolev ng); Pannone 5; Russo 6.5, Perri 6.5 (23' st Cardellicchio 6). A disp: Acerbo, Dante, Masuelli, Traverso. All.Marletta
BonBonLu (4-3-3): Parisi 5.5; Kutra 6, Zago 5.5, Cafasso 6.5, Girino 6.5; Randazzo 6, Rossi 6.5, Fiore 6 (24' st Cassaneti 6); Cuculas 6.5 (36' st Arfuso ng), Micillo 6, Morrone 6.5 (14' pt Neirotti 7). A disp: Bellasio, Del Piano, Viazzi, Forni. All.Gamba

Arbitro: Zinezine di Asti 7

NOTE: giornata piovosa, campo molto pesante. Ammoniti La Neve, Cuculas, Russo, Albanese. Calci d'angolo: 2-0 per il Libarna. Recupero: pt 0'; st 5'. Spettatori circa 40. 
12/03/2018
Nicola Fraschetta - sport@alessandrianews.it







blog comments powered by Disqus


Furti, guida in stato di ebbrezza, evasione: dieci persone nei guai

Novi Ligure | Dieci persone sono state denunciate nel weekend dai carabinieri: le accuse variano dalla guida in stato di ebbrezza al possesso ingiustificato di armi, dalla permanenza illegale in Italia all'evasione

L'Iliade? Grazie a scuola e biblioteca ora si legge anche in vignolese

Vignole Borbera | La biblioteca di Vignole Borbera propone una lettura dell'Iliade aperta a tutti. Con una sorpresa: il proemio del poema verrą tradotto anche in dialetto

Asili comunali, sei giorni di laboratori gratuiti per i bimbi novesi

Novi Ligure | Gli asili nido comunali di Novi Ligure organizzano al sabato mattina una serie di laboratori con attivitą educative. Si tratta di iniziative gratuite per i bimbi tra i 18 e i 36 mesi

Chitarra, il maestro del fingerstyle in concerto a Gavazzana

Gavazzana | Il fingerstyle č una tecnica che consente di suonare la chitarra toccando direttamente le corde dello strumento, senza l'utilizzo di un plettro. Il maestro italiano del fingerstyle si chiama Pierangelo Mugavero, chitarrista di Nadia e musicista che ha collaborato con altri grandi nomi del panorama italiano e internazionale. Sarą proprio il suo il concerto che si svolgerą nelle cantine del Gavazzana Blues

Promozione: Acqui e Gaviese volano, Arquatese: ancora uno stop

Promozione - girone D | Innocenti lancia i termali verso i playoff, due rigori condannano i ragazzi di Paveto. La Gaviese ferma la serie negativa