Politica

Liberi e Uguali: 5 incontri su sanità e diritto alla salute

Liberi e Uguali con Pietro Grasso promuove cinque incontri sul tema “Un’altra sanità è possibile Le nostre proposte per la tutela del diritto alla salute”, con la presenza di Nerina Dirindin candidata al Senato, Federico Fornaro candidato alla Camera e di Walter Ottria consigliere regionale

POLITICA - Liberi e Uguali con Pietro Grasso promuove cinque incontri sul tema “Un’altra sanità è possibile. Le nostre proposte per la tutela del diritto alla salute”, con la presenza di NERINA DIRINDIN candidata al Senato, FEDERICO FORNARO candidato alla Camera e di WALTER OTTRIA consigliere regionale.

“Liberi e Uguali è per difendere la sanità pubblica e l’universalità del diritto alla salute. È necessario contrastare la privatizzazione strisciante del nostro sistema sanitario, riportando gli investimenti pubblici nella media europea - spiegano Federico Fornaro e Nerina Dirindin - Oggi circa 12 milioni di italiani rinunciano alle cure e alla prevenzione per ragioni economiche. Serve investire per ridurre le liste d’attesa, così come è necessario abolire il superticket: nessuna prestazione nel pubblico può costare più che nel privato”.

PROGRAMMA INCONTRI:
Giovedì 15 febbraio ore 17.30 
TORTONA
sede Liberi e Uguali via Montebello 41

Giovedì 15 febbraio ore 21
NOVI LIGURE
Biblioteca comunale via G.Marconi 66

Venerdì 16 febbraio ore 17.30
ALESSANDRIA
Casa di quartiere via Verona 116

Venerdì 16 febbraio ore 21
ACQUI TERME
Hotel Meridiana Piazza Duomo 4
 
Martedì 20 febbraio ore 21
OVADA
Salone SOMS via Piave






14/02/2018







blog comments powered by Disqus


"Preghiamo affinché non ci siano più vittime dovute all'incuria dell'uomo"

Cronaca | Tutta la comunità di Arquata si è stretta attorno al dolore delle famiglie di Alessandro Robotti e Giovanna Bottaro, la coppia rimasta vittima nel crollo del ponte Morandi a Genova. Il parroco: "non siamo in Chiesa per accusare o individuare le responsabilità della tragedia, ma per pregare"

"Era come essere di nuovo in guerra"

Cronaca | Il racconto di Pasqualina, sfollata dalla zona rossa di Genova dopo il crollo del ponte Morandi ed ora ospite della figlia ad Arquata dove stamattina si celebrano i funerali di Alessandro e Giovanna

Liste d’attesa, la Regione al lavoro sui piani delle Asl

Provincia | Saitta: “In autunno i piani saranno attivi, siamo pronti ad aggredire in modo efficace il problema”. Entrerà anche in funzione il nuovo Cup unico regionale per le prenotazioni. In provincia potenziamenti per le visite in dermatologia, oculistica, gastroenterologia e per gli esami di ecocolordoppler, ecografia addome, mammografia e spirometria

"Si al servizio obbligatorio per il Paese"

Società | Dall'associazione nazionale Alpini riceviamo un comunicato relativo al ripristino della leva obbligatoria. Per Ana "occorre colmare un vuoto educativo che sta toccando in maniera trasversale tutti gli ambiti della società, dalla scuola alla famiglia, dalla Chiesa alla politica" ed è quindi favorevole al "ripristino di un servizio obbligatorio per tutti i giovani, maschi e femmine"

Appassionati di vino a Gavi per festeggiare i vent'anni della Docg

Gavi | Le corti private del borgo saranno aperte, dalle 16.00 fino a sera, per celebrare gli abbinamenti fra piatti tipici del territorio e il grande bianco piemontese: a giudicarli sarà lo chef Antonino Cannavacciuolo. Tutto questo, e molto altro, fa parte del programma di Di Gavi in Gavi 2018