Predosa

"Libertą van cercando", ultimo appuntamento a Predosa

A Predosa ultimo appuntamento della rassegna "Dalla Benedicta...Libertą van cercando" con la proiezione del cortometraggio "Il bivio" di Maurizio Orlando

PREDOSA - Giovedì 11 ottobre, alle ore 20:45 nella Sala Viazzi di Predosa (Piazza Matteotti 8) si terrà l'ultimo appuntamento che fa parte della rassegna "Dalla Benedicta...Libertà van cercando", organizzata dall'associazione Memoria della Benedicta e dedicata all'ex presidente Armano.

A Predosa interverranno il sindaco Giancarlo Rapetti e Nucci Bisio della biblioteca e verrà proiettato il cortometraggio di Maurizio Orlando "Il bivio" (2009).

Anche la terza edizione della rassegna di cortometraggi si è articolata come le due precedenti in quattro incontri programmati in altrettanti comuni, e anche questa volta, grazie alla collaborazione della Abbey Contemporary Art, ci sarà una mostra dei progetti degli artisti contemporanei presenti alla Benedicta: Nanni Balestrini, Letizia Battaglia, Piergiorgio Colombara, Piero Gilardi, Hans Hermann, Kim Jones, Setsuko, Daniel Van De Velde.

Promotori e patrocinatori dell'iniziativa sono l'associazione Memoria della Benedicta, la Provincia di Alessandria, l'Anpi provinciale di Alessandria e le sezioni locali interessate, i quattro Comuni sedi degli eventi, l'Abbey Contemporary Art, il Parco naturale Capanne di Marcarolo, l'Unione Montana "Dal Tobbio al Colma".
L'ingresso è libero.
11/10/2018
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info







blog comments powered by Disqus


"Ripartire dal lavoro", Epifani incontra i sindacati provinciali

Novi Ligure | L'ex numero uno della Cgil sarą a Novi Ligure per un convegno sul mondo del lavoro. Poi inaugurerą la nuova sede di Articolo 1 - Mdp. Con lui il capogruppo di Leu Federico Fornaro e il consigliere regionale Walter Ottria

La val Lemme va in televisione, in onda "Sereno Variabile"

Val Lemme | Programmata la puntata di "Sereno Variabile" dedicata alle bellezze della val Lemme e dell'alto Monferrato. Le riprese hanno interessato Bosio, Carrosio, Fraconalto, Voltaggio, Lerma, Casaleggio Boiro e Mornese

Amori e amicizie dei "Ragazzi della Pieve" raccontati da Sacco in un libro

Novi Ligure | "Fare un viaggio nel tempo. Ricordare, oltre che rivivere, gli anni della mia giovinezza con gli amici č stato come fare un bagno di salute. Mi ha fatto sentire pił giovane, e sentirsi pił giovani non guasta mai". Questa la risposta alla domanda sulle motivazioni che hanno spinto Salvatore Sacco, per tutti Moloc, a scrivere il volume "I ragazzi della Pieve" che verrą presentato a Novi

Attenzione alla nebbia

Meteo | Settimana di stampo autunnale, con tempo nuvoloso e nebbia a banchi

"Tartufi, un monopolio di pochi dopo la creazione dei consorzi"

Novi Ligure | Secondo l'Associazione dei liberi tartufai, i consorzi riservano a poche persone la raccolta dei tartufi nelle zone pił produttive. Lorenzo Tornato: "Chiediamo una moratoria per evitare che la ricerca dei tartufi diventi solo un business"