Arquata Scrivia

Manuel Agnelli e i miti contemporanei, incontro in biblioteca

Sarà un'autrice originaria di Arquata Scrivia, Cristiana Boido, a inaugurare nel nuovo anno l'appuntamento degli incontri in biblioteca con la presentazione di libri. La redattrice e copywriter presenterà il suo saggio "Fenomenologia di Manuel Agnelli. Social e narrazione ai tempi di Xfactor"

ARQUATA SCRIVIA - Sarà un'autrice originaria di Arquata Scrivia, Cristiana Boido, a inaugurare nel nuovo anno l'appuntamento degli incontri in biblioteca con la presentazione di libri. Venerdì 16 febbraio, alle ore 21.00 nell'area incontri della biblioteca arquatese, l'autrice presenterà il suo saggio “Fenomenologia di Manuel Agnelli. Social e narrazione ai tempi di Xfactor” (142 pagine, Dissensi edizioni).

Tra le sue pagine, Boido ha cercato di dare risposta alle domande dei tanti telespettatori della trasmissione televisiva: Manuel Agnelli fa X-Factor o X-Factor fa Manuel Agnelli? Come mai il leader della band indie Afterhours è diventato un mito social? Ma come nascono i miti contemporanei?

In un'analisi lucida e irriverente l'autrice ha provato a capire in quale maniera il re indiscusso di X- Factor sia diventato il cantante Manuel Agnelli, descritto da tutti come il Giudice Cattivo, il Principe delle tenebre e dell'alternative italiano, colui che spiazza i concorrenti con la sua irriverenza e il suo cinismo, il cui giudizio risulta inappellabile.

Cristiana Boido, laureata al Dams di Bologna, è editor, copywriter e redattrice. Motociclista, appassionata di pittura cinquecentesca, di rock e letteratura inglese, per sua stessa ammissione "ha scritto su tutto", dai dispositivi medici per la proctologia alla mostra antologica su Basquiat. Dal 1993, dopo aver profetizzato "internet non avrà alcun successo", si è appassionata allo studio delle communities virtuali. Vive nella casa di famiglia, con la gemella e cinque gatti.

All'incontro di venerdì 16, Boido sarà introdotta da Sandro Marenco, speaker di Radio Gold. Seguirà brindisi.
12/02/2018
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info







blog comments powered by Disqus


Novi-Tortona, dopo l'ospedale ora lo scontro è sui servizi sociali

Novi Ligure | I consorzi dei servizi sociali di Novi e Tortona sono destinati a essere accorpati. Ma è già scontro su chi dovrà guidare il nuovo ente e come dovrà essere finanziato. E Muliere chiama a riunione la nuova Consulta della sanità

Ristrutturazione in vista per il palazzetto dello sport

Serravalle Scrivia | Previsti interventi di ristrutturazione e ampliamento al palazzetto dello sport di Serravalle Scrivia per una spesa di 648 mila euro. Il Coni ha già detto sì al progetto

Poesia protagonista nella rassegna Un libro in galleria

Novi Ligure | Altro appuntamento della rassegna Un libro in galleria: questa settimana, a essere presentati alla galleria Pagetto di Novi Ligure saranno le raccolte poetiche "Vedere al buio" di Mauro Ferrari e "La casa bianca" di Emanuele Spano, pubblicati da puntoacapo Editrice

Dieci anni di Anioc, i Cavalieri vanno a convegno

Francavilla Bisio | Da dieci anni nella zona di Novi Ligure è attiva una delegazione dell'Anioc, l'associazione degli insigniti di onorificenze cavalleresche. Mario Mazzarello chiama a raccolta gli iscritti per un convegno a Francavilla Bisio

Ai Giovedì Culturali scienziati a confronto sui cambiamenti climatici

Alessandria | Riccardo Valentini, membro dell’Intergovernmental Panel on Climate Change a cui è stato conferito il Nobel nel 2007, parlerà con Paola Rivaro, nota per le sue ricerca in Antardide, della necessità di una nuova economia e una nuova etica politica per accompagnare la crescita della nostra società verso forme più sostenibili in grado di lasciare alle nuove generazioni un futuro più sicuro e accogliente