Novi Ligure

Mastro Artigiano, la rassegna torna dopo quattro anni di assenza

Al centro fieristico di Novi Ligure sarà proposto il meglio dell'eccellenza artigiana: dal legno al restauro, dal ferro battuto ai prodotti e ai materiali innovativi per la casa. In programma anche la consegna del premio Persano al falegname di Serravalle Scrivia Alessandro Pasquale

NOVI LIGURE – Dopo quattro anni di assenza torna nel weekend Mastro Artigiano, la mostra mercato dell’artigianato piemontese, in programma il 21 e 22 ottobre presso il centro fieristico “Dolci terre” di Novi Ligure.
«Riproponiamo alla città questa manifestazione che ha riscosso in passato grande successo – ha detto il vicesindaco Felicia Broda presentando l’iniziativa – Purtroppo la crisi economica ha falcidiato anche il numero di manifestazioni finanziabili e il ritorno di Mastro Artigiano è per noi un grande piacere».

A “Dolci terre” sarà proposto il meglio dell’eccellenza artigiana. «Questa nuova edizione vedrà la partecipazione di espositori con lo stesso comune denominatore: la qualità – ha detto Mario Arosio (Confartigianato) – Saranno presenti aziende con il meglio delle loro produzioni: dal legno al restauro, dal ferro battuto ai prodotti e materiali innovativi per la casa. L’artigianato è il motore portante dell’economia locale e nazionale». Accanto agli artigiani ci saranno anche gli studenti degli istituti professionali, che realizzeranno dal vivo i loro lavori.

Mastro Artigiano aprirà i battenti sabato 21 ottobre alle 10.00. Dopo l’inaugurazione verrà consegnato il premio “Lino Persano” ad Alessandro Pasquale, falegname di Serravalle Scrivia. Alle 21.00 si potrà assistere a “Fuoco dentro: storia d’impresa, storia di vita”, evento organizzato dalla Confartigianato Alessandria in occasione dei 25 anni di attività dell’azienda Fabbro Mininno di Pozzolo Formigaro. Domenica 22 ottobre alle 16.00: “Ti racconto un gioiello”, con la scuola di oreficeria del Foral di Valenza in collaborazione con gli atleti della Forza e Virtù.

Il centro fieristico sarà aperto sabato 21 ottobre dalle 10.00 alle 23.00 e domenica 22 ottobre dalle 10.00 alle 20.00, con ingresso libero.
18/10/2017







blog comments powered by Disqus


“Sul Terzo Valico silenzio surreale in Provincia”

Lavoro | La Cgil vuole riaprire il dibattito su infrastrutture e Terzo Valico. Il segretario nazionale di categoria domani sui cantieri con la segreteria nazionale. "Aziende appaltatrici in difficoltà? Si proceda con i subentri". "Gli investimenti sulle infrastrutture non sono alternativi alle manutenzioni. Vanno fatti entrambi"

Serravalle, commercianti uniti per rilanciare il paese nel nome della moda

Serravalle Scrivia | Un gruppo di negozianti di Serravalle Scrivia ha organizzato una sfilata di moda: quasi una sfida impossibile, in un paese che convive con i 240 store dell'Outlet a pochi passi. A guidarli una ex commessa che ha lavorato per 16 anni nel centro commerciale e poi ha deciso di mettersi in proprio

I segreti delle antiche chiese svelati durante le Giornate del patrimonio

Novi Ligure | Scoprire i tesori d'arte delle chiese più belle e apprendere la storia di alcuni fra gli edifici sacri più antichi del nostro territorio: a Novi Ligure, Serravalle Scrivia, Rocchetta Ligure e Rivalta Scrivia tornano le Giornate europee del patrimonio con visite guidate a chiese, oratori e musei

Il teatro "gonfiabile" della Juta ad Ar.Qua.Tra.

Arquata Scrivia | Anche il Teatro della Juta sarà presente alla fiera dell'artigianato, delle qualità e della tradizione in programma ad Arquata Scrivia: il pubblico potrà assistere per l'intera giornata a numerose performance in una locatione interessante e suggestiva

Trovati e fatti brillare ordigni della seconda guerra mondiale

Pozzolo Formigaro | Alcuni ordigni risalenti alla Seconda Guerra Mondiale sono stati fatti brillare dagli artificieri dei carabinieri in un campo tra Pozzolo Formigaro e Novi Ligure