Stazzano

Nuovo parco giochi a villa Gardella grazie a Comune e pro loco

Una grande festa, con canti, momenti di raccoglimento religioso, ringraziamenti e taglio del nastro: sabato 8 l'amministrazione comunale di Stazzano, insieme alle associazioni del paese, ha inaugurato i nuovi giochi del parchetto di villa Gardella. L'acquisto Ŕ stato possibile grazie ai fondi di Fondazione Crt, Comune e pro loco


STAZZANO - Una grande festa, con canti, momenti di raccoglimento religioso, ringraziamenti e taglio del nastro: sabato 8 settembre l'amministrazione comunale di Stazzano, insieme ad associazioni ed enti del paese, ha inaugurato i nuovi giochi del parchetto di villa Gardella, un ritrovo per le famiglie che è stato arricchito da nuove altalene, scivoli e casette pensate per il gioco.

La cerimonia di inaugurazione è iniziata con la messa celebrata da Don Francesco Larocca, i canti dell'Asam Chorus diretto da Franco Carrega, poi alzabandiera e inno nazionale.
Dopo i ringraziamenti alle autorità e ai numerosi presenti, il sindaco di Stazzano Pierpaolo Bagnasco ha rivolto "un saluto particolare ai bimbi e ai ragazzi: oggi è la vostra festa". Il primo cittadino ha poi evidenziato il "fattivo aiuto dei consiglieri comunali per un progetto fortemente voluto, c'è stato un grande lavoro di squadra fra amministrazione, pro loco - che ha donato 5 mila euro per l'acquisto dei giochi - e Gruppo Naturalisti di Stazzano. Un importante aiuto economico pari a 10 mila euro è stato dato dalla Fondazione Crt mentre i fondi per completare l'area sono stati stanziati dal Comune di Stazzano".

"Questo spazio contiene un messaggio di natura formativa, educativa e culturale, testimoniato dai disegni applicati sui giochi e dal pannello realizzato dal Gruppo Naturalisti - ha precisato Bagnasco - In questo modo, si è voluto creare un interscambio fra il museo civico di storia naturale, che ha sede a villa Gardella, e l'area esterna, un modo per stimolare la curiosità di bimbi e genitori. Oggi consegniamo un'area valorizzata, che da oltre 30 anni viene vissuta e amata; a voi giovani chiedo di rispettarla perché dietro ci sono sacrificio e impegno".

Infine, un commosso ricordo di Graziano Montessoro, scomparso a maggio all'età di 81 anni e per lungo tempo alla guida di Stazzano come sindaco, come vice e anche nel ruolo di consigliere comunale.

Dopo Bagnasco, il presidente della pro loco di Stazzano Cosimo Piras ha ringraziato il Comune "per averci dato l'opportunità di partecipare a quest'opera. Per noi è motivo di orgoglio aver partecipato alla realizzazione di un'area in cui bambini e genitori vivranno molti momenti felici. Ringraziamo tutti per la partecipazione alle nostre feste, i proventi delle manifestazioni organizzate in questi anni sono servite a finanziare l'acquisto dei giochi e ogni anno vorremmo sostenere un progetto diverso".

Andrea Quaglini, presidente del Gruppo Naturalisti di Stazzano, ha ricordato che "la nostra associazione è nata nel 1974 ed è stata il frutto del lavoro di Silvio Piella e Fabrizio Silvano. Il museo di storia naturale è il più piccolo in Piemonte e la bacheca posta vicino ai giochi darà qualche utile informazione su flora e fauna".

I canti degli alunni della scuola materna Pietrina Argenti e poi il rinfresco finale per tutti hanno dato vita a una bella festa per il paese.
12/09/2018
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info







blog comments powered by Disqus


"Musica dal cuore", concerto al Sacro Cuore in memoria di Andrea ed Enrico

Novi Ligure | Musica e solidarietÓ nel ricordo di due persone speciali. La parrocchia del Sacro Cuore di Novi Ligure ospiterÓ il concerto di musica classica di Cecilia Angelica Ponassi e Gianluca Faragli con musiche di Beethoven e Schumann. La serata Ŕ organizzata dall'associazione Arceam nata nel 2017 in memoria di Andrea e Enrico Motta

Tiger Novi: 3-0 nel derby con la Serravallese. Ai Pulcini la 'Coppa Sabbione'

Novi Ligure | Lunedý 1 ottobre saranno a Novi i responsabili del progetto Milan Academy. Domenica 23, intanto, Ŕ iniziato il campionato di Terza Categoria: la prima squadra ha battuto 3-0 la Serravallese

"Nel bosco delle storie": festa dei nonni con letture animate e ospiti speciali

Novi Ligure | La cascina Cin Cin ospiterÓ una giornata dedicata ai nonni, ai bimbi e ai genitori con letture animate ad alta voce. L'iniziativa Ŕ promosso dalla biblioteca civica di Novi Ligure, dall'Unicef e dall'associazione Gea Animal's Land

Nel cuore del Centro America con le diapositive di viaggio

Arquata Scrivia | La biblioteca di Arquata Scrivia tornerÓ ad ospitare la serata di proiezione di diapositive di viaggi: questa volta, grazie alla guida dell'appassionato ed esperto viaggiatore Dario Bonacina, si potrÓ visitare per immagini El Salvador, piccolo Stato del Centro America poco visitato dai turisti europei

Aido, un fiore per ricordare l'importanza della donazione di organi

Novi Ligure | A Novi Ligure e a Francavilla Bisio i volontari dell'Aido, l'associazione per la donazione di organi e tessuti, scendono in strada per offrire piantine di anthurium, raccogliere offerte e dare informazioni