Pozzolo Formigaro

Pozzolo D'Argento, l'anno nuovo inizia nel ricordo di Strada

La Pozzolo D'Argento ha un nuovo presidente: si tratta di Modesto Zancanaro. L'associazione che ha sede a Pozzolo Formigaro ha iniziato l'anno organizzando la festa della Befana nel ricordo di Franco Strada, storico presidente scomparso qualche settimana fa

POZZOLO FORMIGARO- Lo scorso 6 gennaio nelle cantine del castello di Pozzolo Formigaro si è svolta la tradizionale festa della Befana con il gioco della tombola organizzata dall'associazione Pozzolo D'Argento a ricordo di Franco Strada.

"I numerosi premi messi a disposizione da Gavazza Pompe Funebri e FuoriMilano di Vilma sono stati graditi dai partecipanti grandi e piccini - commentano dall'associazione - A sorpresa, alla fine della tombola è apparsa la Befana che ha donato caramelle e dolci ai bambini. È stata offerta la merenda con cioccolata calda e panettone. Il sindaco Domenico Miloscio nel suo discorso ha ricordato Franco Strada quale uomo sempre presente nell'ambito del sociale non solo come presidente della Pozzolo d’Argento, incarico che ha svolto per 23 anni, ma anche come persona tipica del paese. Ha proseguito il suo discorso con parole di incoraggiamento per la continuità del lavoro che svolge l'associazione e ha fatto gli auguri al nuovo presidente Modesto Zancanaro e a tutto il consiglio".

Dal 9 gennaio è iniziato il secondo corso di ginnastica dolce nella palestra comunale in via Frascheta. Le lezioni termineranno il 10 maggio. Orario: martedì dalle 8.15 alle 9.15 e giovedì dalle ore 8.00 alle ore 9.00. Le iscrizioni verranno fatte direttamente in palestra; costo complessivo di 65 euro. È obbligatoria la tessera soci anno 2018 ai fini assicurativi.

[Immagini di archivio]
14/01/2018
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info







blog comments powered by Disqus


Chiuse le indagini sulla presunta terrorista di Garbagna

Cronaca | A quasi un anno di distanza, la procura distrettuale antimafia di Torino ha concluso le indagini sull'inchiesta che ha portato in carcere Lara Bombonati, fermata a Garbagna mentre era in visita dalla famiglia

Amante scagionato dall'accusa di violenza

Cronaca | Da amanti a “nemici” in un'aula di tribunale. Bisognerą attendere le pubblicazioni delle motivazioni della sentenza per capire pienamente cosa abbia spinto il giudice del tribunale di Alessandria ad assolvere dall'accusa di violenza un quarantenne di Novi, portato in tribunale dalla donna con la quale aveva avuto una relazione

Adolescenza e autolesionismo

Salute | La messa in atto di autolesionismo consente di focalizzare la propria attenzione sul dolore fisico. Le motivazioni sottostanti sono in genere relative alla necessitą di uscire da uno stato percepito di profondo vuoto e riconnettersi alla realtą, oppure alla gestione di stati emotivi spiacevoli percepiti come altrimenti non maneggiabili

Cittą di ferro e football

Mondiali di calcio 2018 | I molti esordi deludenti delle nazionali favorite per la vittoria finale del 21esimo Mondiale di calcio rischiano di essere considerate un grave sgarbo diplomatico

"Canta che ti passa", letture e musiche della Grande Guerra

Serravalle Scrivia | Lo spettacolo che andrą in scena nel parco comunale "I ragazzi della Benedicta" di Serravalle Scrivia deve il suo titolo a un motto che recita "Canta che ti passa", apparentemente inciso sulla parete di una dolina da un soldato ignoto durante la Prima Guerra Mondiale