Tassarolo

Premio a Badiini e Rigo e concerto a San Nicolao

Novità per la 15ª edizione del premio internazionale dedicato a Carlo Capriata e in ricordo di Giuseppe Bruno: i premiati saranno due perché da quest'anno ci sarà anche una sezione junior. Durante il concerto a Tassarolo - che fa parte della rassegna Orchestra in provincia - verranno consegnati premi a Paolo Badiini e Diletta Rigo

TASSAROLO - Novità per la 15ª edizione del premio internazionale dedicato a Carlo Capriata e in ricordo di Giuseppe Bruno: i premiati saranno due perché da quest'anno ci sarà anche una sezione junior.

Sabato 15 settembre, alle ore 21.00 a Tassarolo, si terrà il concerto, organizzato da amministrazione comunale, pro loco, e Orchestra Classica di Alessandria, con la consulenza artistica del contrabbassista Giovanni Chiaramonte, avrà come location la chiesa di San Nicolao.

Nelle precedenti 14 edizioni si sono avvicendati i migliori contrabbassisti a livello internazionale: stavolta il prestigioso riconoscimento andrà a Paolo Badiini, concertista, jazzista, docente di contrabbasso al conservatorio Vivaldi di Alessandria. Dopo aver conseguito il diploma in contrabbasso al conservatorio Nicolini di Piacenza, si è perfezionato per 2 anni all'Accademia di virtuosismo ''Walter Stauffer ''di Cremona. Nel 2000 ha vinto il concorso come primo contrabbasso nella Slovenska Filharmonija di Lubiana. Ha suonato in molte delle sale più prestigiose al mondo collaborando con importanti direttori del panorama mondiale.

A Tassarolo Badiini sarà accompagnato dagli archi dell'Orchestra Classica di Alessandria con un programma a sorpresa.

La novità 2018 - come anticipato prima - consiste nella prima edizione del premio assegnato, in ambito Junior, a Diletta Rigo, studentessa al conservatorio alessandrino. Diletta è attualmente iscritta al secondo anno del corso accademico di Contrabbasso sotto la guida di Paolo Badiini e al quarto anno del liceo linguistico Saluzzo-Plana di Alessandria. Collabora ed ha collaborato con svariate formazioni, ha partecipato a diverse masterclasses e corsi di perfezionamento e ha ricevuto la borsa di studio '' Gustavo e Delfina Ivaldi''.

La serata sarà presentata da Luciano Tirelli. Al termine, seguirà un rinfresco a cura della pro loco di Tassarolo.
Il concerto fa parte della rassegna cameristico-sinfonica “Orchestra in provincia”, sostenuta tra l'altro da Regione Piemonte, Fondazioni Cral e Crt. Rotary Club e Rotaract Gavi Libarna consegneranno un piccolo presente ai due vincitori. L'ingresso è libero.
14/09/2018
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info







blog comments powered by Disqus


Mercatone Uno, timori sulla riapertura. Shernon chiede il concordato preventivo

Serravalle Scrivia | Solo l'incontro al Mise previsto per oggi potrà chiarire le cose in merito all'ex Mercatone Uno e alla Shernon Holding. L'azienda che aveva rilevato parte dei punti di vendita del Mercatone Uno ha presentato domanda di ammissione al concordato preventivo. Preoccupazione sulla riapertura del punto vendita di Serravalle

La battaglia di Novi rivive in una mostra, quell'evento che segnò la nostra storia

Novi Ligure | Apre in biblioteca "La battaglia e altre storie", una mostra dedicata allo scontro del 1799 tra l'armata napoleonica e l'esercito austrorusso che segnò la storia della città di Novi Ligure

Croce degli Alpini, messa in quota per ricordare anche Chaves, Salvucci e Mennella

Roccaforte Ligure | In val Borbera una messa in quota in suffragio di tutti gli Alpini "andati avanti" e dei giovani Andrea Chaves, Serena Salvucci e Alessandro Mennella

La programmazione al Megaplex Stardust

Cinema | Da giovedì 18 aprile Ma cosa ci dice il cervello, Il ragazzo che diventerà re, Il campione, La Llorona - le lacrime del male, A spasso con Willy, Wonder Park, After, Hellboy, Shazam!, Dumbo

Ecolibarna, altri quattro milioni e mezzo di euro per costruire il muro antiveleni

Serravalle Scrivia | Dopo un iter durato oltre un anno sono stati assegnati i lavori per proseguire la costruzione del diaframma antiveleni e portare via altro terreno inquinato dall'Ecolibarna di Serravalle Scrivia