Novi Ligure

Rifiuti sempre fuori dal bidone, alla fine è stato colto sul fatto

Aveva il vizietto di abbandonare i rifiuti proprio lì, accanto al bidone. Gli agenti della polizia municipale di Novi Ligure hanno tenuto d'occhio la zona dove agiva e lo hanno colto sul fatto

NOVI LIGURE – Aveva il vizietto di abbandonare i rifiuti proprio lì, accanto al bidone. Non gli sarebbe costata molta fatica aprire il coperchio e buttare la spazzatura nel cassonetto. Evidentemente, però, certe cattive abitudini sono più radicate del buonsenso. Forse era convinto di potere farla franca per sempre. Invece, gli agenti della polizia municipale di Novi Ligure hanno tenuto d’occhio la zona in cui si verificavano gli abbandoni dei sacchetti e lo hanno colto sul fatto. Ora dovrà pagare una sanzione.

A tal proposito, dal comando dei civich ricordano che i controlli continueranno e verranno estesi, con personale in borghese, anche ai padroni di cani, per garantire l’osservanza delle norme sulla raccolta delle deiezioni.

Gli agenti del comandante Armando Caruso hanno anche collaborato con la questura per un servizio di controllo del territorio. Gli uomini della polizia municipale hanno effettuato controlli in centro storico, in viale Saffi e al mercato del giovedì. Durante i controlli, è stato fermato un veicolo in circolazione nonostante fosse sotto sequestro e sprovvisto della copertura assicurativa. Il conducente è stato sanzionato.

Nell'immagine: rifiuti abbandonati fuori dai bidoni a Novi.
9/03/2018







blog comments powered by Disqus


Movicentro, "tariffe meno care per commercianti e clienti"

Novi Ligure | Tariffe meno care al Movimentro di Novi Ligure. A chiederlo sono i commercianti, che hanno scritto al sindaco ipotizzando sconti al sabato e abbonamenti agevolati per chi lavora in centro storico

Tangenti per il Terzo Valico: chiuse le indagini

Cronaca | Tra gli indagati l'ex presidente di Cociv Michele Longo e il suo vice Ettore Pagani

Il Team Overall a Varese per il Campionato Italiano U23

Ciclismo | Overall Fgm Tre Colli sara’ al via con Sanò, Bornengo, Angiulli, Nicolino. Portigliatti, Affaticati. Il percorso vallonato e selettivo ben si adatta alle caratteristiche di attaccanti dei sei alfieri.

Docenti precari e indennità NaSpI

Economia e Lavoro | I docenti che vogliono presentare la domanda di disoccupazione hanno a disposizione 68 giorni a partire dalla fine del contratto, ma è consigliabile inoltrare la stessa il prima possibile perché l’indennità decorre dall’8° giorno dal termine del contratto

Assolto in appello dopo 11 anni dall'incidente

Cronaca | In primo grado era stato condannato ad otto mesi di reclusione, con la condizionale. La corte d'Appello lo ha assolto dopo undici anni dall'incidente nel quale aveva perso la vita un uomo