Rocchetta Ligure

A palazzo Spinola in mostra le attrezzature dei soldati americani

Nel gennaio del 1945, sulle pendici del Monte Antola, spartiacque tra Liguria, Piemonte ed Emilia, viene paracadutata la missione americana Peedee con il compito di prendere contatto con il comando della VI Zona Operativa Ligure. Una missione che verrą ripercorsa attraverso la manifestazione Behind Enemy Lines, anticipata dalla mostra temporanea allestita a Rocchetta Ligure

ROCCHETTA LIGURE - Nel gennaio del 1945, sulle pendici del Monte Antola, spartiacque tra Liguria, Piemonte ed Emilia, viene paracadutata la missione americana Peedee, a farne parte sono soldati e ufficiali italoamericani, membri della Compagnia A del 2671st Special Reconnaissance Battalion, partiti dall’aeroporto di Rosignano insieme a due ufficiali e un radio operatore britannici.

Il loro compito è quello di prendere contatto con il comando della VI Zona Operativa Ligure, dirigendo e coordinando gli aviolanci, in previsione del riassetto delle formazioni della Zona e del miglioramento delle capacità offensive del movimento partigiano genovese.

Nel corso dei tre mesi nei quali la missione è operativa sul territorio, il capitano Leslie Vanoncini e i quindici uomini del suo team, entrano in contatto con la realtà del partigianato locale, e ne condividono sforzi e fatiche, concorrendo al perfezionamento delle tattiche, del materiale e dell’equipaggiamento delle Divisioni che operavano nella VI Zona Operativa ligure.

Behind Enemy Lines - manifestazione di due giorni che si svolgerà in Val Borbera sabato 27 e domenica 28 aprile - è il primo evento di ricostruzione storica, legato alla storia della Resistenza e delle missione alleata Peedee
che, dal 18 gennaio 1945 alla Liberazione, operò nella VI Zona Operativa. La manifestazione di carattere rievocativo e didattico nasce dall'esigenza di riallacciare i rapporti tra la storia e il territorio che, ancora oggi, porta impressi i segni e la memoria dell’ultimo conflitto mondiale.

Tramite la collaborazione dei gruppi storici "Olive Drab" [nella foto] e “Devil Dogs Val Borbera”, si vuole realizzare un evento di due giorni, in uniforme storica, tra i Comuni di Fascia (in provincia di Genova) e Carrega Ligure, sede della Missione Peedee.

L'intento didattico e storico di Behind Enemy Lines sarà anticipato sabato 14 aprile, dalle ore 11.00, a palazzo Spinola di Rocchetta Ligure, con l'inaugurazione della mostra temporanea, strettamente legata alla manifestazione del 27 e 28 aprile. La mostra sarà presentata dall’organizzatore della manifestazione Alessio Parisi, storico e ricercatore presso l'Istituto Ligure per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea di Genova. L’allestimento, che si è avvalso del contributo dell’Oss Society di Falls Curch - Usa e della sezione Anpi “Pinan” Val Borbera, espone materiale originale: oggetti, attrezzature ed equipaggiamenti provenienti dagli aviolanci della missione americana Peedee. La mostra sarà visitabile fino alla metà di maggio e sarà aperta la mattina dei giorni festivi e su richiesta.
12/04/2019
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info







blog comments powered by Disqus


Addio a Fausto Cartasegna, Maestro dello Sport con il destino nel nome

Novi Ligure | Nato 71 anni fa a Novi Ligure, era salito ai vertici della Federciclismo e della Federazione Sport Invernali. Era stato anche ciclista: doveva il nome a Coppi, di cui i genitori erano fan

Chiuse il bar per protesta, ora chiede un confronto con l'amministrazione

Cronaca | A febbraio le serrande del bar Spariglio, a Cassano, si erano abbassate per protesta. La “battaglia” del titolare per chiedere pił sicurezza lungo la strada provinciale, che attraversa il paese, continua

L'80° Giro dell'Appennino nel nome di Coppi e delle vittime del Ponte Morandi

Novi Ligure | Le squadre iscritte sono 23, 12 italiane, compresa la squadra della Nazionale Italiana U23, 11 quelle straniere. Domenica 28 l'80^ edizione del Giro dell'Appennino si corre nel ricordo dell''Airone' e delle vittime del crollo del Ponte Morandi

Visite guidate e conferenze per i tre anni del museo dell'apicoltura

Novi Ligure | Terzo anniversario per il museo dell'apicoltura al Maglietto di Novi Ligure: in programma visite guidate e conferenza della guida ambientale-escursionistica Antonio Scatassi. Occasione utile anche per aderire all'associazione Il Maglietto

L'arte orafa in mostra all'Outlet, Megazzini spiega come nasce un gioiello

Serravalle Scrivia | All'Outlet di Serravalle Scrivia apre l'esposizione dedicata ai gioielli di Valenza: Massimo Megazzini incontrerą il pubblico per illustrare il percorso di realizzazione, dal bozzetto al prodotto finito