Cronaca

Sei indagati per lo scoppio della palazzina di via IV Novembre

Sei indagati per lo scoppio della palazzina in via IV novembre, avvenuto tra il 20 e il 21 febbraio 2017. La procura della Repubblica di Alessandria ha chiuso nei giorni scorsi le indagini: l'ipotesi di reato è quella di incendio e lesioni colpose

CRONACA - Sei indagati per lo scoppio della palazzina in via IV novembre, avvenuto tra il 20 e il 21 febbraio 2017.
La procura della Repubblica di Alessandria ha chiuso nei giorni scorsi le indagini, iscrivendo nel registro degli indagati, con l'ipotesi di reato di incendio e lesioni colpose (rimasero feriti, seppure in modo lieve, due vigili del fuoco intervenuti per domare le fiamme), i tre proprietari della palazzina, l'inquilino dell'appartamento dove avvenne lo scoppio, un impresario che aveva eseguito dei lavori e l'artigiano che aveva realizzato l'impianto a gas.
Due periti nominati dal pubblico ministero hanno presentato una relazione dettagliata in cui hanno cercato di ricostruire quanto avvenne quella notte: i vigili del fuoco erano intervenuti attorno alla mezzanotte per un incendio divampato nel sottotetto dello stesso immobile. Quando erano già sul posto, per domare le fiamme, ci fu lo scoppio che investì anche i due operatori. I due vigili feriti si sono costituiti parte civile. 
La casa fu sgomberata e una famiglia di quattro persone, che si era allontanata appena in tempo, venne evacuata.
14/03/2018







blog comments powered by Disqus


"Toninelli tiene fermi i finanziamenti del Terzo Valico? da ottobre lavori fermi"

Economia | Il presidente della Regione Piemonte esprime preoccupazione per il futuro del Terzo Valico dei Giovi: "sembra che il ministro Toninelli stia tenendo fermi i finanziamenti già decisi, deliberati e pubblicati in Gazzetta Ufficiale per il 5° lotto dei lavori del Terzo Valico. Se questi fondi non verranno sbloccati, dall’inizio di ottobre i lavori purtroppo si fermeranno"

Auto contro un camion che trasportava pomodori, coinvolto Ezio Guerci

Alessandria | Scontro martedì mattina sulla provinciale tra Novi e Alessandria tra un'auto e un camion, che trasportava pomodori. Nell'incidente è rimasto coinvolto Ezio Guerci, politico alessandrino. E' ricoverato all'ospedale di Alessandria

Mezzo secolo di liceo Amaldi: un compleanno con gli ex alunni

Novi Ligure | Era il 1968 quando a Novi Ligure apriva il liceo scientifico, all'epoca con sole tre classi. Oggi conta 1.200 alunni e si prepara a festeggiare la ricorrenza con una serie di incontri a cui parteciperanno illustri ex alunni e personaggi del calibro di Moni Ovadia e Roberto Burioni

Fai, Novi diventa delegazione: "Un successo per tutto il territorio"

Novi Ligure | Tre anni di continua crescita e così il gruppo novese del Fai, il Fondo ambiente italiano, si è conquistato di diritto il passaggio al ruolo di Delegazione. Un successo sancito da oltre 300 iscritti e quasi 12 mila visitatori alle tre Giornate di primavera finora organizzate

Poste, rebus sulle assunzioni e stabilizzazioni

Provincia | In provincia di Alessandria mancano almeno trenta porta lettere, ma l'azienda, dicono i sindacati, non ha intenzione di procedere con nuove assunzioni o di stabilizzare i precari. Cgil, Cisl e Uil chiedono come Poste Italiane intenda garantire gli standard qualitativi del servizio