Novi Ligure

Si è spento Salvatore Acri, custode della storia novese

[AGGIORNAMENTO] Salvatore Acri, 80 anni, poteva vantare una collezione composta da oltre 150 mila cartoline storiche, molte delle quali relative al territorio di Novi Ligure, che generosamente metteva a disposizione ogni volta che ci fosse un'iniziativa benefica a favore delle associazioni cittadine

NOVI LIGURE – Si è spento stanotte Salvatore Acri, una delle figure più legate a Novi Ligure. A darne l'annuncio, stamattina, è stato il figlio Paolo. Originario di Pizzo Calabro, dove era nato ottant'anni fa, Acri amava profondamente la città che l'aveva accolto quando era arrivato a lavorare per l'Italsider, tanto da diventarne uno dei maggiori conoscitori. Celebre la sua collezione di cartoline, che generosamente metteva a disposizione ogni volta che ci fosse un'iniziativa benefica a favore delle associazioni cittadine: tanto che, nel 2012, gli venne assegnato il Premio Solidarietà "Luciano Delucca".

Salvatore – o "Ture" come era soprannominato – poteva vantare una collezione composta da oltre 150 mila cartoline storiche, datate dalla fine dell'Ottocento agli anni Quaranta. E una buona parte, ovviamente, riguardano la città di Novi e il suo circondario, come le celebri cartoline della Fidass di Serravalle Scrivia.

Sindacalista della Cisl, prima con la Fim e poi con la Flm, ha sempre avuto una grande passione per lo sport. Pallacanestro, ginnastica, ma soprattutto il calcio: indossò gli scarpini con il Derthona, fu allenatore in Svizzera e dirigente della Novese.

I funerali si terranno martedì 19 giugno alle 9.30 nella chiesa del Sacro Cuore, la stessa dove lunedì 18 alle 20.30 sarà celebrato il rosario. A dargli l'addio, oltre alla moglie Maria Teresa e al figlio Paolo, ci saranno i tanti novesi che l'hanno conosciuto e stimato.

Foto: Paolo Acri (Facebook).

17/06/2018







blog comments powered by Disqus


Asia è malata: per la bimba di Pozzolo scatta una gara di solidarietà

Pozzolo Formigaro | Gara di solidarietà per aiutare la piccola Asia, una bimba di 11 anni di Pozzolo Formigaro a cui è stata diagnosticata una grave malattia. Sul web già raccolti quasi 6 mila euro. La mamma: "Stupita da tanto affetto, sono arrivate donazioni anche da persone che non conosco"

La lotta prosegue: "Istituzioni unite per difendere la Pernigotti"

Novi Ligure | Le posizioni rimangono distanti: la proprietà vuole chiudere la fabbrica di Novi Ligure mentre tutto il mondo politico e sindacale chiede che la Pernigotti rimanga sul territorio. L'unità d'intenti di tutte le istituzioni lascia margini di speranza

Cinque chef insieme per la serata benifica Food for change

Novi Ligure | La condotta Slow food del Gavi e Ovada partecipa anche quest'anno alla campagna Food for change e lo fa insieme a cinque cuochi di cinque osterie del territorio che porteranno a tavola prodotti locali a km0

Bufale alimentari

Opinioni | Food and the city: le pillole di benessere di Nene. Internet è senza dubbio un vulcano di informazioni, ma purtroppo capita spesso di imbattersi in notizie del tutto false o quanto meno poco attendibili

Avis, sede aperta per donare il sangue

Arquata Scrivia | Domenica la sede dell'Avis di Arquata Scrivia sarà aperta e accoglierà le persone che vorranno donare il sangue. La donazione è semplice e sicura e rappresenta un gesto di grande solidarietà