Gavi

Il mistero di Gavino e altri incontri nella visita guidata teatrale al Forte

Spettacolo teatrale itinerante, personaggi storici, eventi misteriosi: coloro che si recheranno al Forte di Gavi, a piedi o con la navetta, potranno assistere a Gavi Forte di cultura

GAVI - Raggiungere il Forte di Gavi, a piedi o con la navetta, per assistere a “Gavi Forte di cultura”, lo spettacolo teatrale itinerante ispirato al Forte e proposto da trenta attori e figuranti. È l'invito degli attori della compagnia Teatro e Società per domenica 12 agosto. A partire dalle 10.00 e per l'intera giornata guideranno i gruppi di partecipanti mettendo in scena un vero e proprio spettacolo che intreccerà le vicissitudini di personaggi contemporanei con quelli storici, in un racconto incalzante e con un mistero da risolvere che porterà a conoscere, in modo insolito e divertente, anche aspetti meno noti della storia del prestigioso maniero.

Lo spettacolo teatrale itinerante, propone una riflessione sui molteplici significati del Forte di Gavi, per capire come abbia saputo adattarsi e resistere nel tempo, giungendo ai giorni nostri quale luogo di cultura, capace di accogliere e di restituire le emozioni e la storia di un territorio. Le vicende del giovane Gavino, personaggio di fantasia coinvolto in un evento misterioso, accompagnano il percorso, coinvolgendo e divertendo il pubblico, guidato da una giovane esperta di fotografia. Insieme agli attori di Teatro e Società sono presenti il gruppo del laboratorio per la narrazione dei beni culturali e i due gruppi di figuranti della compagnia della Picca e del Moschetto e di Due x sei di Novi Ligure che, con i loro costumi, creano l'ambiente seicentesco del Forte.

Fino al 20 settembre è attivo il concorso fotografico #Gavifortedicultura che invita gli spettatori a raccontare con scatti fotografici su Instagram le emozioni della visita e la bellezza del luogo. Il concorso è aperto a tutti e premierà le foto più significative pubblicate sul proprio profilo instagram con hashtag #GAVIFORTEdicultura e #ForteGavi e con tag @teatrosocieta.

Repliche ogni ora e mezza, a partire dalle 10.00 fino alle 17.30. Per la salita al Forte è disponibile la navetta, con partenza ogni mezz'ora dal piazzale Padre Benegassi (in prossimità di via al Forte e di fronte al cimitero).
La partecipazione alle visite teatrali è gratuita, è previsto il costo del biglietto di ingresso al Forte di 5 euro per adulti. Per ottimizzare l’organizzazione dei gruppi è richiesta la prenotazione inviando un’e-mail a prenotazione@teatrosocieta.it.
10/08/2018
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info







blog comments powered by Disqus


Escursione in notturna per scoprire l'habitat dei pipistrelli

Casaleggio Boiro | Un'escursione con il bat detector per riconoscere e approfondire abitudini e comportamenti dei chirotteri e capire perché questi animali possono essere adottati come esempio emblematico del possibile disequilibrio ambientale: l'iniziativa è organizzata dall'ente di gestione delle Aree protette dell'Appennino piemontese

Ribellarsi è giusto

Opinioni | Il disumano dilaga, oltre ogni limite sopportabile. Infiniti gli esempi possibili della fenomenologia dell'orrore. Ma qualche segnale positivo per la verità c'è stato

Assunzioni in municipio, ultimi giorni per presentare la domanda

Novi Ligure | In municipio a Novi Ligure hanno bisogno di un agente di polizia municipale e di un istruttore informatico: tutte le informazioni per presentare la domanda di assunzione

Alpinista novese muore sulle Dolomiti mentre scala la Piccola Cima

Novi Ligure | Un alpinista di origini novesi è morto in un incidente sulle Tre Cime di Lavaredo, nelle Dolomiti. L'uomo stava scalando da solo la Piccola Cima quando è scivolato lungo un nevaio

Scomparso da casa a 35 anni, i familiari lo cercano in tutta Italia

Novi Ligure | Si è allontanato da casa nella notte di venerdì e ora i familiari lo cercano ovunque, anche con l'aiuto dei social network. Un 35enne di Novi Ligure se ne è andato senza dire niente a nessuno