Cronaca

Via libera ai funerali di Luca, Mattia e Mariangela solo dopo l'autopsia

Sarà eseguita tra venerdì e sabato l'autopsia sui corpi di Luca e Mattia Baroni e Mariangela Mele morti per le esalazioni di monossido di carbonio provenienti dall'impianto di riscaldamento nell'appartamento di via Mulino, a Vignole Borbera

CRONACA -  Sarà eseguita tra venerdì e sabato l'autopsia sui corpi di Luca e Mattia Baroni e Mariangela Mele morti per le esalazioni di monossido di carbonio provenienti dall'impianto di riscaldamento nell'appartamento di via Mulino, a Vignole Borbera, presumibilmente nella notte tra domenica 7 e lunedì 8 gennaio. 
Il nulla osta per i funerali da parte del magistrato, il pubblico ministero Giancarlo Vona, arriverà subito dopo l'esame tossicologico. Sembrano non esserci dubbi sul fatto che, a provocare la morte dei tre, sia stato il gas sprigionato dalla caldaia a metano. L'autorità giudiziaria, tuttavia, vuole fugare ogni eventuale dubbio.
Solo dopo si potrà procedere con la perizia tecnica sull'impianto.
Si cerca ancora il libretto di manutenzione dell'impianto, per capire se era stata fatta l'annuale revisione o se sia sia trattato di un malfunzionamento della caldaia.
A trovare i corpi senza vita dei tre, padre, figlio e la compagna dell'uomo, sono stati nel primo pomeriggio di lunedì i vigili del fuoco, allertati dalla madre del ragazzo, la quale non riusciva a mettersi in contatto con il figlio dal giorno prima.
I due paesi, Vignole e Gavi, dove era residente Mariangela, parrucchiera nel salone di acconciature Glamour in via Voltaggio, si sono stretti attorno alle famiglie delle vittime. Nella giornata di mercoledì, a pochi giorni dalla tragedia, la pizzeria Da Pietrino, dove lavora la mamma di Mattia ed ex moglie di Luca, ha osservato una giornata di chiusura, in segno di lutto. 
12/01/2018







blog comments powered by Disqus


Trovati e fatti brillare ordigni della seconda guerra mondiale

Pozzolo Formigaro | Alcuni ordigni risalenti alla Seconda Guerra Mondiale sono stati fatti brillare dagli artificieri dei carabinieri in un campo tra Pozzolo Formigaro e Novi Ligure

Nuova vita per l'area di Bosco Piano grazie a Giovanni e Diletta

Borghetto Borbera | Giovanni Moro e Diletta Leale hanno presentato un progetto per la valorizzazione turistica dell'area di Bosco Piano a Borghetto Borbera, che ha ricevuto l'ok della Regione Piemonte e che si è aggiudicato un finanziamento grazie a un bando del Gal Giarolo Leader

Moda d'autunno all'Outlet, per il Fashion Festival ecco i nuovi influencer

Serravalle Scrivia | Tutto pronto all'Outlet di Serravalle Scrivia per la nuova stagione autunno/inverno. Torna anche il Fashion Festival con promozioni sulle grandi firme e ospiti d'eccezione che accompagneranno lo shopping: Luca Onestini e Ludovica Valli, influencer con milioni di fan

A scuola di musical con i corsi della compagnia teatrale La Bisarca

Novi Ligure | Anche quest'anno torna il laboratorio di musical organizzato dalla compagnia teatrale La Bisarca di Novi Ligure. Il corso è riservato ai ragazzi delle scuole superiori novesi

Borsalino e mostra fotografica, gli appuntamenti della Torre di Carta

Novi Ligure | La storia di Giuseppe Borsalino e delle fabbrica che ha fondato, mostra di Oltregiogo Fotografia, lettura interpretativa e approfondimento su cosa rimane del '68: sono molti gli appuntamenti racchiusi nella Torre di Carta, rassegna novese degli editori ed illustratori locali