Novi Ligure

Nei paesi poche sorprese: la Lega fa il pieno in val Borbera, il Pd resiste a Voltaggio

Il voto nei Comuni del novese riserva poche sorprese: quasi ovunque il M5s è il primo partito ma la coalizione di centrodestra vince all'uninominale. Il Pd supera i grillini solo a Voltaggio e Grondona. I Cinque Stelle vincono a Fresonara e Parodi. In val Borbera trionfo della Lega. Ad Arquata Scrivia bene Sabbi con Potere al Popolo

NOVI LIGURE – Il voto nei vari Comuni del novese non riserva molte sorprese. Un po’ ovunque si replica lo schema già noto: nel proporzionale lo scettro di primo partito spetta al Movimento 5 Stelle, ma è la coalizione di centrodestra ad attrarre i maggiori consensi e a imporsi nel voto all’uninominale. Il Pd e la coalizione di centrosinistra quasi ovunque finiscono terzi.

Poche le eccezioni. Cominciamo dai paesi in cui il paradigma si inverte completamente, vale a dire da dove il Partito Democratico riesce a strappare la vittoria. Si tratta di Grondona e Voltaggio, dove i dem ottengono rispettivamente il 28,4 e il 33,2 per cento. Nel paese della valle Spinti, il centrodestra è al 29,8 per cento e i grillini al 26,8, ma il centrosinistra raggiunge il 33,4. A Voltaggio, Cinque Stelle fermi al 21,8, il centrodestra ottiene il 33,6 ma non basta a raggiungere il centrosinistra che tocca quota 37,4 per cento.

Il M5s supera il centrodestra a Fresonara (40,5 contro 39,3) e a Parodi Ligure (35,5 contro 32,9). A Carrega Ligure pareggio con il 35,3 per cento ciascuno.

In tutti gli altri centri si registra la vittoria del centrodestra. Che è più netta in val Borbera: ad Albera Ligure Lega, Forza Italia e compagnia raggiungono il 61,8 per cento, a Rocchetta il 58,2, a Mongiardino il 55,5, a Cabella e Cantalupo sfiorano il 55 per cento. Merito soprattutto del movimento di Salvini, che in val Borbera fa il pieno, ottenendo più del doppio dei voti di Forza Italia. Se si esclude la piccola Albera Ligure, il risultato migliore il partito di Berlusconi lo fa a Bosco Marengo (19,8 per cento), terra natale di Ugo Cavallera, candidato per Forza Italia che però non ce l’ha fatta a entrare in Senato.

Liberi e Uguali ha ottenuto quasi ovunque risultati tra il 3 e il 4,5 per cento. Picchi positivi a San Cristoforo (10,8), Grondona (7,7) e Carrega (5,9). L’altra formazione di sinistra, Potere al Popolo, non è riuscita a sfondare ma ha ottenuto un risultato lusinghiero (3 per cento) ad Arquata Scrivia dove era candidato il consigliere comunale Diego Sabbi. Bene anche a Fraconalto (5,1 per cento) e a Carrega Ligure (14,7 per cento), dove però il numero di elettori in gioco, ovviamente, era molto più basso rispetto ad Arquata.

Nella tabella, i risultati del proporzionale della Camera:

7/03/2018







blog comments powered by Disqus


Chiuse le indagini sulla presunta terrorista di Garbagna

Cronaca | A quasi un anno di distanza, la procura distrettuale antimafia di Torino ha concluso le indagini sull'inchiesta che ha portato in carcere Lara Bombonati, fermata a Garbagna mentre era in visita dalla famiglia

Amante scagionato dall'accusa di violenza

Cronaca | Da amanti a “nemici” in un'aula di tribunale. Bisognerà attendere le pubblicazioni delle motivazioni della sentenza per capire pienamente cosa abbia spinto il giudice del tribunale di Alessandria ad assolvere dall'accusa di violenza un quarantenne di Novi, portato in tribunale dalla donna con la quale aveva avuto una relazione

"Canta che ti passa", letture e musiche della Grande Guerra

Serravalle Scrivia | Lo spettacolo che andrà in scena nel parco comunale "I ragazzi della Benedicta" di Serravalle Scrivia deve il suo titolo a un motto che recita "Canta che ti passa", apparentemente inciso sulla parete di una dolina da un soldato ignoto durante la Prima Guerra Mondiale

A Novi prende il via la Scuola di ciclismo dei Campionissimi

Novi Ligure | Sono 16 i partecipanti, tra gli 8 e i 12 anni, che si sono presentati allo Stadio Girardengo per la prima giornata di questo Campus che sarà diretto dai tecnici del Team Maurizio Bosio e Massimo Subbrero

Tutte le iniziative del Progetto Giovani di Arquata

Arquata Scrivia | "Dialoghi nel borgo", laboratorio esperienziale volto a valorizzare l'importanza delle relazioni nella comunità di un paese, è solo uno degli eventi che formano il Progetto Giovani di Arquata Scrivia