Ovada

''La via dei campioni'': l'Ovadese unito in nome del ciclismo

Lo sforzo è quello di intercettare una parte dei flussi turistici legati alla bicicletta e all’attività all’aria aperta in genere che, secondo gli esperti, negli ultimi anni ha mostrato i trend di crescita più interessanti.

OVADA - Nasce con l'obiettivo di valorizzare il territorio, puntando sul miglioramento strutturale dei sentieri cicloturistici a valenza regionale e la loro promozione verso i soggetti potenzialmente interessati, il progetto che - per il momento - coinvolge una ventina di Comuni inseriti nell’ambito dell’Unione Montana dal Tobbio al Colma che ha portato avanti le operazioni. Lo sforzo è quello di intercettare una parte dei flussi turistici legati alla bicicletta e all’attività all’aria aperta in genere che, secondo gli esperti, negli ultimi anni ha mostrato i trend di crescita più interessanti, specie tra i viaggiatori stranieri. Con la partecipazione al bando è arrivato un finanziamento da 225 mila euro che sarà integrato con altri 25 mila messi a disposizione dagli enti partecipanti.

Ma soprattutto nascerà l’itinerario “La via dei campioni tra natura e mare”, così chiamato per sottolineare le particolarità della nostra zona, da sempre di confine anche dal punto di vista paesaggistico, e la cultura e le tradizioni ciclistiche. I primi interventi sono già partiti. Tra i più significativi c’è la creazione di un nuovo punto per le informazioni turistiche che troverà posto nei locali sotto alla scalinata di piazza Castello per un totale di spesa da quasi 66 mila euro. La parte più consistente del finanziamento sarà però utilizzata per opere di consolidamento e ripristino di sentieri situati nei paesi. Aree attrezzate nasceranno a Lerma, Silvano d’Orba, Trisobbio, Carpeneto, Casaleggio. Una parte della spesa sarà utilizzata per la creazione e lo sviluppo di siti internet e applicazioni informatiche che possano diventare strumenti di facile consultazione per i potenziali visitatori. Nei giorni scorsi sono partite le operazioni preliminari per il cantiere sotto la scalinata di piazza Castello. 

7/10/2018







blog comments powered by Disqus


Una storia choc di pedofilia in edicola con "l'ovadese"

Ovada | In edicola domani il numero 37 del 2018 con tutte le notizie della settimana tra cronaca, politica, spettacolo e sport

Teatro comunale: verso la riapertura nel 2020

Ovada  |  Per la struttura di corso Martiri della Libertà, chiusa ormai dal 2012, si prospetta un intervento da 397 mila euro tra opere edili, la sostituzione di due delle tre caldaie installate, gli impianti elettrici e l’estrazione dei fumi.

Amministratori comunali al voto per il rinnovo del consiglio provinciale

Politica | Sindaci e consiglieri dei 188 comuni della provincia sono chiamati alle urne per il rinnovo del consiglio provinciale. Due liste per dodici posti che dovranno rapportarsi alla giunta del presidente Baldi, che resta in carica

Premio Grappa Barile: applausi per Carlin Petrini. Tanta curiosità per la nuova ''Under 40''

Silvano d'Orba | Come ogni anno la distilleria di Gino Barile, vulcanico 86enne che è riuscito a portare i suoi prodotti su importanti tavoli, ha aperto le sue porte a curiosi, ospiti e amici per presentare la sua "nuova" creatura: la grappa "Under 40"

Mountain bike e prelibatezze, accoppiata vincente

Mornese | Con partenza da Mornese ci sarà l'escursione in mountain bike con degustazione enogastronomica organizzata dall'ente di gestione delle Aree Protette dell'Appennino piemontese. Ad accompagnare sarà la guida mtb Deepbike David Pastore Di Marzo