Ovada

Asfalto colabrodo: elenco da brividi

Dopo le nevicate delle ultime settimane sono tante le strade, tra centro e periferia, che denunciano la necessità di una manutenzione urgente

 OVADA - La voragine in via Gramsci è il pensiero che non fa dormire sonni tranquilli a funzionari dell’ufficio tecnico e assessore ai Lavori Pubblici. Ma sulle scrivanie di Palazzo Delfino a breve arriverà anche il problema della manutenzione ordinaria delle strade cittadine. Non è una novità. Ogni anno, alla fine dell’inverno, si ripropone. Sono bastati pochi giorni di freddo intenso e la neve della settimana scorsa a causare problemi significativi su passaggi già di per sé non in buono stato di conservazione. L’esempio più eclatante è quello di via lung’Orba.

“Siamo consapevoli del problema – spiega proprio Sergio Capello – La manutenzione rimane una delle priorità. Le esigenze sono tante, le risorse in proporzione rimangono poche. Si procede per priorità”. Via lung’Orba, come detto: nella parte centrale si sono aperte vere e proprie buche che si accompagnano allo schiacciamento della sede stradale dovuta al passaggio dei mezzi pesanti. Non se la passano molto meglio via Gramsci  e corso Italia. Danni significativi e visibili anche in via Dania. Da tempo alla Coinova aspettano un intervento per rimettere a posto le strade tra i capannoni, diventati degli autentici colabrodo.  E dire che di lavori negli ultimi anni ne sono stati effettuati. Ancora da completare, ad esempio, l’intervento in via Marconi, il più urgente tra quelli messi in cantiere lo scorso anno. Nel caso di via Torino il restyling più recente della sede stradale, non dei camminamenti, risale al 2016 nel passaggio tra via Buffa e via Gramsci. Più indietro nel tempo il riordino della porzione verso piazza XX Settembre.

 

13/03/2018







blog comments powered by Disqus


Violenza donne, parrucchieri ed estetisti saranno 'sentinelle' delle donne maltrattate

Torino | L'iniziativa, promossa dalla Regione Piemonte, mira ad avviare una sperimentazione da estendere poi su tutto il territorio nazionale

Coinova: al via i lavori di asfaltatura della zona industriale

Ovada  | Dopo le polemiche, da Palazzo Delfino è arrivato il semaforo verde per l'intervento. Il Comune ha disposto un primo investimento di 40 mila euro per ripristinare i punti maggiormente rovinati. Critiche le opposizioni

Basta morti sul lavoro, sindacati e Prefettura pensano ad un protocollo

Provincia | Un centinaio i manifestanti dei sindacati Cgil, Cisl e Uil davanti alla Prefettura di Alessandria in occasione dello sciopero di quattro ore proclamato per chiedere misure di sicurezza sui luoghi di lavoro. Quattro gli incidenti da inizio anno in Provincia. L'ultimo alla Sli di Vignole dove ha perso la vita un giovane di 22 anni

Enoteca: il nuovo presidente è Mario Arosio

Ovada | Completata la procedura di rinnovo del vertice dell'associazione che promuove il Dolcetto locale. "Ci aspetta un lavoro intenso valorizzando le potenzialità di tutta la squadra"

"Integrazione" tra Azienda Ospedaliera e Asl Al "per offrire servizi migliori e rispondere alle esigenze"

Economia e Lavoro | L'allineamento di vedute dei due nuovi direttori di Azienda Ospedaliera, Giacomo Centini, e Asl Al, Antonio Brambilla passa attraverso la parola e l'azione di "integrazione" tra le due realtà. Una integrazione che deve portare a supportare l'alta specialità in tutte le realtà locali, attraverso la digitalizzazione, la riduzione di tempi nelle liste di attesa. Ma che deve passare anche attraverso una “riorganizzazione” che stimoli e aiuti a “ fare rete”