Ovada

Cai: tornano le "Passeggiate sotto le stelle"

Da martedì sei appuntamenti con gli itinerari proposti per chi vuole scoprire la bellezza del territorio locale. Si comincia dall'anello di Trisobbio

 OVADA - Tornano anche quest’anno le “Passeggiate sotto le stelle”, le classiche escursioni serali organizzate dalla sezione di Ovada del Club Alpino Italiano. Gli appuntamenti in calendario sono sei in tutto, dal 19 giugno al 24 luglio, come di consueto al martedì, con partenza sempre alle ore 19,45. Gli itinerari previsti ricalcano in gran parte quelli dello scorso anno, ma con qualche novità. Le caratteristiche restano però invariate: si tratta di escursioni facili e di breve durata, alla portata di tutti. La formula, insomma, non cambia. Del resto non poteva che essere così, visto il grande successo ottenuto, nelle passate edizioni, dalle “Passeggiate sotto le stelle”, che hanno visto la partecipazione di centinaia e centinaia di persone.  Ma vediamo nel dettaglio le sei escursioni programmate. Si comincia martedì 19 giugno con l’ “Anello di Trisobbio”, con ritrovo previsto presso il parcheggio del percorso verde di Trisobbio.

Seguirà, il 26 giugno, l’ “Anello di Belforte”, una novità assoluta, che prevede un percorso che si snoderà in buona parte nei boschi intorno al castello; il ritrovo è fissato al parcheggio Setteventi (nei pressi del casello autostradale). Martedì 3 luglio invece è in calendario l’Anello del Bricco Grosso (Castello di Casaleggio Boiro), con ritrovo presso il parcheggio delle scuole di Mornese. Sarà poi la volta, il 10 luglio, dell’ “Anello di San Pancrazio – Pieve”: l’appuntamento è fissato davanti alla chiesa parrocchiale di San Sebastiano, a Silvano d’Orba. Seguirà quindi, il 17 luglio, l’ “Anello di Grillano”: il questo caso il ritrovo è fissato al parcheggio antistante il Cimitero di Cremolino.  Le “Passeggiate sotto le stelle” si concluderanno il 24 luglio, con l’ “Anello di Costa d’Ovada” con partenza ed arrivo fissati davanti alla sede CAI in via Venticinque Aprile. Malgrado la facilità degli itinerari, gli organizzatori raccomandano comunque ai partecipanti l’uso di calzature da escursionismo con suola scolpita e lampade frontali o torce. In caso di maltempo le uscite non saranno recuperate. Per ulteriori informazioni, rivolgersi alla sezione CAI di Ovada, in via XXV Aprile 10, che è aperta il mercoledì e il venerdì dalle ore 21 (tel. 0143 822578).

17/06/2018







blog comments powered by Disqus


Accademia Urbense: un libro ricorda il giorno in cui Claudio Villa divenne re

Ovada | Sarà presentata sabato pomeriggio, a partire dalle 16.00, presso il salone delle conferenze “Padre Giancarlo” di via Cairoli la pubblicazione dal titolo “Ovada 18 novembre 1956 – Il giorno che facemmo un Re”

Anche l'ovadese Ferrari tra i candidati al titolo di miglior chef emergente

Ovada  | C'è anche lo chef ovadese Federico Ferrari tra i candidati al titolo di "Miglior Chef Emergente" del Nord Italia, che sarà assegnato domani sera nel corso del Festival della Gastronomia di Milano

Sport e cultura: dal Comune contributi per quasi 15 mila euro

Ovada  | Sono raccolti sotto tre filoni principali i contributi - rendicontati da Palazzo Delfino nei giorni scorsi - accordati dal Comune di Ovada a associazioni che nell’ultimo anno abbiano organizzato incontri, eventi e manifestazioni

Concorso indetto e revocato. Asl e Aso: “problema procedurale”

Società | Il concorso indetto da Asl e Aso per l'assunzione a tempo indeterminato di personale infermieristico è stato revocato, ma dovrebbe essere nuovamente pubblicato la prossima settimana. La protesta del sindacato Nursid e la spiegazione fornita dalle aziende sanitarie

Ovadese Silvanese a Tassarolo per dimenticare il pareggio con l'Asca

Ovada  | Dopo il beffardo pareggio rimediato domenica scorsa contro l'Asca, s'intravede per i ragazzi di mister Vennarucci una buona opportunità per allungare in classifica, visto l'impegno sul campo del fanalino di coda Tassarolo