Ovada

Calciatori brutti: cinque ovadesi al torneo di giochi da strada

Bella avventura tra gioco e amicizia con la partecipazione alla Gabbia e al Pool Soccer: "Un'esperienza divertente da riprovare"

OVADA - Sono stati protagonisti a Finale Ligure nel torneo di giochi da strada organizzato da “Calciatori brutti”, la community nata per guardare al calcio con un occhio dissacrante. Hanno infatti partecipato, scegliendo tra le discipline disponibili alla manifestazione organizzata dalla piattaforma web, alla “Gabbia”,  dove si gioca tre contro tre con palla sempre in movimento, parte al Pool Soccer ovvero gioco del biliardo con palla da calcio. Protagonisti di questa divertente e consolidata manifestazione Alessio Villa, Stefano Carangelo, Riccardo Provenzano, Luca Barletto, Simone Nervi e Alberto Trivelli, già amici per aver preso parte negli anni trascorsi alle vacanze estive di Callieri. Villa, Carangelo, Provenzano e Barletto sono stati designati per la Gabbia; Nervi e Trivelli hanno preso parte al Pool Soccer dove hanno passato il primo turno per essere eliminati agli ottavi. “Un’esperienza entusiasmante – affermano – da consigliare anche ad altri e perché no da riprovare dopo uno specifico allenamento. In fondo la strada, per tanti ha rappresentato il primo momento di incontro e di gioco anche nella nostra città”.

16/07/2017







blog comments powered by Disqus


Obbligo dei vaccini a scuola: in arrivo tremila lettere

Sanità | La Regione annuncia una semplificazione delle procedure in collaborazione con le Asl. Chi riceverà la comunicazione e chi no. Ecco cosa fare

Via Novi: in arrivo divieto di sorpasso

Ovada | Provvedimento concordato tra Provincia e Comune per evitare problemi in un'area già sottoposta a controlli con il rilevatore di velocità

Riso e grano: l'etichetta è “un chiaro segnale di sostegno”

Economia e lavoro | Arriva da Confagricoltura Alessandria il primo commento alla notizia della firma, da parte dei ministri Calenda e Martina, dei decreti che impongono di inserire l’indicazione di origine nelle etichette delle confezioni. Positiva reazione della Regione Piemonte

Ladri di piante denunciati a Molare

Molare | Indagine dei carabinieri del paese nata dalla segnalazione di una cittadina di Cassinelle. Decisivi gli impianti di videosorveglianza

Una giornata di lavoro per ripulire le spiagge sull'Orba

Molare | Un gruppo di amici domenica scorsa ha deciso di intervenire contro la sporcizia dilagante dell'area attorno a Madonna delle Rocche. Ciò che hanno raccolto è soprendente