Ovada

Cantine Rasore si gioca una fetta di salvezza

Trasferta sul campo dell'Igor Volley dopo il successo di lunedì scorso contro Asti. La Plastipol a Caluso con il Montanaro per dimenticare il capitombolo con Valsusa

 OVADA - Stati d’animo differenti per Plastipol e Cantine Rasore oggi impegnate in trasferta rispettivamente a Caluso contro il Montanaro e a Trecate contro l’Igor Volley. Per la maschile l’occasione di ripartire dopo la brutta battuta d’arresto di sabato scorso contro Valsusa. Di fronte una formazione che sulla carta non rappresenta un’insidia particolare, penultima con la metà dei punti dei biancorossi. Ovada che per l’occasione recupera Mangini, lo schiacciatore fondamentale per gli equilibri offensivi degli uomini di Ravera la cui assenza ha inciso molto sull’ultima battuta d’arresto. Sfida cruciale per la femminile di Ceriotti che si giocherà una buona fetta delle sue possibilità di salvezza diretta. Bastiera e compagne ci arrivano sull’onda della bella vittoria di lunedì scorso contro Asti. Ovada attualmente è a quota 23, a pari merito con Novara che ad oggi farebbe i playout. Trecate insegue a quattro lunghezze, fa parte della stessa corsa anche Asti a quota 21.

 

10/03/2018







blog comments powered by Disqus


Cai: tornano le "Passeggiate sotto le stelle"

Ovada | Da martedì sei appuntamenti con gli itinerari proposti per chi vuole scoprire la bellezza del territorio locale. Si comincia dall'anello di Trisobbio

Ados festeggia sessant’anni di impegno

Ovada | L'associazione rinnova il suo tradizionale momento di condivisione premiando i volontari. "Donazioni in linea con gli anni passati". In dieci anni sacche raddoppiate

''Delitto in libreria'': premiati tre alunni del Pertini

Ovada | Gli elaborati di Carolina Bottero, Giorgia Caso ed Emanuele Mattana - dopo esser stati valutati da una giuria -, sono stati tutti degni della palma del vincitore e pubblicati nel libro “Notti nere Junior 2017”.

Cassinelle: ''Una giornata speciale'' alla scuola primaria

Cassinelle | In occasione della recita di fine anno scolastico, "trasformata" in un musical con il suddetto titolo, gli allievi sono diventati maestri e hanno ribaltato ruoli e situazioni.

Le storie impossibili (ma non troppo) di Federica e suor Anna Maria

Mornese | Domenica 17 giugno verrà presentato presso il collegio delle Figlie di Maria Ausiliatrice a Mornese il libro "Impossibili ma non troppo", scritto a quattro mani da Federica Storace e Anna Maria Frison