Capriata d'Orba

Capriatese a valanga sulla Viguzzolese

Tutto facile dopo l'iniziale svantaggio per i gialloverdi di Ajjor. Pareggio esterno per il Mornese che rimonta due reti a Cassano. Sconfitte per la Pro Molare e l'Ovada

CAPRIATA D'ORBA - Una domenica di alti e bassi quella delle Ovadesi si Seconda Categoria. Pronto riscatto della Capriatese che sul campo di casa si è sbarazzata con facilità della Vignolese per 5-1. Sofferto pareggio a Cassano per il Mornese che impatta 2-2. Negativo il pomeriggio dell’Ovada sconfitta in casa di misura dalla Castelnovese. Partita gagliarda infine per la Pro Molare, nella prima in panchina per Mario Albertelli dopo il suo ritorno, ma sconfitta per i giallorossi che si sono scontrati contro l’eterno Macchione.

Capriatese - Vignolese Pronta reazione della squadra di Ajjor alla brutta sconfitta di domenica scorsa. Gara controllata in lungo in largo dai gialloverdi che non hanno risentito delle assenze degli infortunati Scontrino e Arsenie. A sorpresa Vignolese avanti al 20’ con Bonanno, bravo a deviare in gol un cross in area al termine di un’azione avviata da Dameri. Il pareggio arriva al 35’ con una gran punizione di Bisio dalla distanza. Prima del riposo il vantaggio della Capriatese. Palla al centro da sinistra e Dionello è più rapido di tutti. Nella ripresa si capisce presto che c’è una sola squadra in campo. Al 14’ è Zunino a trovare la terza rete con un perfetto inserimento sul cross di Cazzulo. Ancora il centrocampista siglerà il 5-1 con un tiro dal limite dell’area. In precedenza il poker era stato servito da Cutuli, bravo a recuperare un pallone destinato al fondo e calciare con forza verso la porta.

Cassano – Mornese Bella reazione della formazione viola che sotto di due reti è riuscita a rimettere in piedi una partita che sembrava segnata. In avvio è Magrì a scaricare su Mercorillo l’occasione del vantaggio. Non succede molto ma al 35’ passa la formazione di casa. Fallo in area di Della Latta e rigore trasformato da Kanina che spiazza Russo. Nella ripresa al 20’ lo stesso Russo respinge una punizione insidiosa dal limite: arriva per primo sul pallone Kanina che trova raddoppio e doppietta personale. La risposta viola è nell’azione personale di Rossi che viene steso appena entrato in area. Dal dischetto Gabriele Mazzarello accorcia le distanze. Subito dopo Carrea irrompe su un corner calciato da Rossi e trova il pareggio. L’arbitro però annulla per un fallo del difensore. Il 2-2 è propiziato ancora da Rossi che al 30’ costringe un difensore avversario a un nuovo fallo  in area. Implacabile Gabriele Mazzarello per la seconda trasformazione. Nel finale ancora Kanina supera Russo, a salvare la situazione è il disperato intervento di Cassano.

Ovada – Castelnovese Incassa la terza sconfitta consecutiva al Geirino di questa tribolata seconda parte di stagione la formazione di Fiori che dopo un primo tempo giocato ad armi pari soffre l’intraprendenza ospite nella ripresa. Al 10’ Coco calcia dalla distanza, Gandini alza sopra la traversa. Al 15’ Fossati vince un contrasto e da 20 metri calcia per il vantaggio ospite. L’arbitro Bergamo annulla per un fallo dello stesso attaccante. In chiusura l’occasione più ghiotta per la formazione di casa: Valente difende un pallone in area e scarica all’accorrente Marasco che di piatto destro alza sopra la traversa. In avvio di ripresa si vede una Castelnovese più decisa. Al 5’ da un batti e ribatti in area nasce il cross di Fossati: la girata di destro di Di Leo è troppo debole. Il vantaggio arriva subito dopo. Lancio dalle retrovie per lo stesso Di Leo che si sbarazza della guardia di Donghi supera l’uscita di Tagliafico e colloca nella porta sguarnita. La reazione ovadese è in un destro da limite di Gonzales che finisce sul fondo. Nel finale ci prova ancora Valente ma con poca fortuna.

Viguzzolese – Molare Dura poco più di un’ora l’illusione dei giallorossi di portare a casa una vittoria. La squadra di Albertelli si è trovato due volte in vantaggio, salvo poi doversi inchinare alla formazione di casa in lotta nella parte alta della classifica. Pro Molare avanti al riposo con la rete di Badino al 43’. Il pareggio è però siglato da Macchione, di fatto nella prima azione della ripresa. Ancora avanti ai giallorossi al 7’ con Perasso. Ma è ancora l’ex centravanti dell’Ovada a ristabilire la parità al 17’. Il gol che fissa il risultato per la Viguzzolese arriva a dieci minuti dalla fine a opera di Repetto. 

 
12/02/2018







blog comments powered by Disqus


Ospedale: l'Ovadese ripropone le sue richieste

Ovada | In un vertice tra la rappresentanza dei sindaci e il vertice dell'Asl rimessa sul piatto la proposta del reparto a gestione mista con la compartecipazione dei medici di famiglia

Rubano cento euro di benzina: denunciati due genovesi

Ovada | Indagine dei carabinieri partita dalla denuncia di un uomo cui era stato sottratto il credito presso la colonnina self service. Colpevoli traditi dalle telecamere

Vela: torna la scuola del cittadino responsabile

Ovada | Domani sera primo appuntamento con il corso curato da associazione Vela che porta medici e cittadini a confrontarsi sui temi caldi della sanità

Olimpiadi Giovanili: bronzo per Giorgia Valanzano, atleta di Fabrizio Tacchino

Ovada  | Tra i medagliati troviamo la spezzina Giorgia Valanzano, portacolori dei Pattinatori Savonesi, che pratica pattinaggio velocità ed è seguita da Fabrizio Tacchino, preparatore atletico di Castelletto d’Orba

Ovadese Silvanese: la vetta è servita

Ovada | Sorpasso all'Asca dopo il pareggio a reti bianche degli alessandrini contro la Fulvius. Mister Vennarucci: "Serve una squadra pronta a giocarsele tutte con mentalità operaia"