Castelletto d'Orba

Castelletto: mostra e grande musica per il santo patrono

Due eventi di grande respiro culturale in collaborazione tra amministrazione comunale e Accademia Internazionale Medicea di Firenze

CASTELLETTO D'ORBA - Sarà inaugurata domani, sabato 11 agosto alle 18.00 a Castelletto d’Orba, nell’ambito della celebrazione del patrono del paese, San Lorenzo, la mostra di opere grafiche di Pietro Annigoni, detto 'il Pittore delle Regine', con una introduzione del Maestro Giuseppe Fricelli. Domenica 12 agosto, a partire dalle 21.15 nella suggestiva location della chiesa di San Antonio, il maestro Gabriel Tacchino, pianista di fama internazionale e cittadino onorario di Castelletto d’Orba, riceverà il premio Rinaldo Rossi per la Musica. “Si tratta – spiega il vice sindaco del paese, Amelia Maranzana – di un evento suggestivo e indimenticabile; ma soprattutto un'opportunità unica per gli studenti del conservatorio di avere la possibilità di incontrare un grandissimo interprete, celebre in tutto il mondo, che a vent'anni suonava già con Herbert von Karajan, unico allievo di Francis Poulenc e già insegnante al Conservatoire National Supérieur de Musique et de Danse di Parigi”. Entrambe le iniziative, promosse dall'Accademia Internazionale Medicea di Firenze attraverso il suo Vice Presidente, Architetto Luigi Del Fante, nonché Consigliere Comunale, sono state concepite e fortemente volute insieme al Sindaco Mario Pesce di Castelletto D'Orba.

10/08/2018







blog comments powered by Disqus


Dolcetto: al via l'anno della riscossa

Ovada | Con Dogliani e Diano d'Alba è il momento della presentazione delle iniziative di promozione previste nei prossimi messi nell'ambito della proclamazione di vitigno dell'anno da parte della Regione Piemonte

Saamo: si attende il piano per la ristrutturazione

Ovada | Nei prossimi giorni i sindaci esamineranno l'ipotesi formulata dallo studio esterno incaricato di individuare soluzioni alternative alla pesante crisi che dura da anni

Da Doppio sogno a Eyes Wide Shut: il doppio labirinto

Cinema | “Destituita la città di tutto il suo potere fantasmagorico, Kubrick rimette al centro della vita dell’uomo il cuore di tenebra, o di luce, che è irraggiungibile ed eternamente presente: per vedere bene bisogna chiudere gli occhi, come diceva Kafka a Janouch”

A26: incidente nei pressi di Ovada. Un morto e un ferito

Ovada | La chiusura del tratto si è resa necessaria per agevolare le operazioni di soccorso. La carambola all'altezza della galleria di Ciutti (POST IN AGGIORNAMENTO)

Tagliolo: agnolotti all'Ovada per la doppia diretta

Ovada | Domani e domenica seconda sfida per la squadra del paese impegnata nel gioco di "Mezzogiorno in famiglia". E tutto il paese si mobilita a sostegno dei campioni