Ovada

Cisl: ''Lercaro diventi punti di riferimento per i non autosufficienti''

Una presa di posizione ferma, che arriva dopo i recenti episodi del mancato pagamento degli stipendi ai lavoratori, seguita dall'intervento dell’amministrazione comunale di Ovada.

OVADA - La proposta arriva dalla sezione provinciale della Cisl ed è già stata presentata ai sindaci dell'Ovadese, nell'ambito di un incontro - avvenuto qualche giorno fa - su Lercaro . "Noi riteniamo che l’IPAB Lercaro possa diventare il punto di riferimento - si legge nella nota della Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori - prevalentemente per i non autosufficienti della zona dell’Ovadese, con la possibilità di offrire altri servizi al territorio, ad esempio per soggetti affetti da alzheimer e la possibilità di gestire i dieci posti letto quando verranno ripristinati per la continuità assistenziale. Come sono importanti, a nostro avviso, le residenze per anziani autosufficienti, che esistono nei comuni di questa zona e che svolgono un’attività significativa nel mantenimento dell’anziano accanto alla proprie radici, amicizie, abitudini, valori insostituibili per una vecchiaia serena". 

Una presa di posizione ferma, che arriva dopo i recenti episodi del mancato pagamento degli stipendi ai lavoratori, seguita dall'intervento dell’amministrazione comunale di Ovada, in merito ai problemi economici e gestionali esistenti, che - finora - è riuscita a superare le difficoltà. "Potrebbe essere sostenibile - prosegue la nota della Cisl - valorizzare alcuni spazi nell’ex Ospedale San Antonio di Ovada, per ampliare le attività gestite dall’IPAB Lercaro, e per ospitare centri diurni di assistenza, ad esempio per alzheimer o altri servizi utili per tutto il territorio dell’ovadese. Questo progetto prevede il coinvolgimento di tutti i sindaci dei comuni dell’Ovadese nel sostenere la priorità dell’IPAB Lercaro come punto di riferimento per la non autosufficienza e possibili servizi collaterali, in accordo con la struttura sopra indicata anche in materia di competenze tariffarie per gli assistiti". 
8/08/2018







blog comments powered by Disqus


La doppietta di Dentici lancia l'Ovadese Silvanese

Ovada | Una rete per tempo contro il San Giuliano Nuovo per la quarta vittoria consecutiva, quinta in sei gare, per la formazione guidata da Vennarucci

L'ASD Calcio Novese passa a Capriata. Tris Mornese a Casalcermelli

Capriata d'Orba | Seconda sconfitta consecutiva per la Capriatese, battuta - con lo stesso risultato dello scorso turno di campionato (2 a 1) - al Maccagno dall'ASD Calcio Novese. Successo per il Mornese, sconfitta la Pro Molare

Attenzione alla nebbia

Meteo | Settimana di stampo autunnale, con tempo nuvoloso e nebbia a banchi

Barbato risponde alle critiche con una sfida: "Bettarini, a calcio ti batto"

Ovada | Il cabarettista-cantante ovadese ha sfidato pubblicamente Stefano Bettarini a pallone, dopo che l'ex calciatore aveva 'bocciato' la sua partecipazione all'Isola dei Famosi. "Gli darò filo da torcere". Tornato dall'Isola affamato, dice di aver imparato ad apprezzare la vita

"Tartufi, un monopolio di pochi dopo la creazione dei consorzi"

Novi Ligure | Secondo l'Associazione dei liberi tartufai, i consorzi riservano a poche persone la raccolta dei tartufi nelle zone più produttive. Lorenzo Tornato: "Chiediamo una moratoria per evitare che la ricerca dei tartufi diventi solo un business"