Ovada

Colpaccio Plastipol contro il Santhià

Gli ovadesi stendono la seconda della classe conquistando tre punti di grande importanza. Bene la Cantine Rasore che batte il Balabor

OVADA - Colpaccio per la Plastipol che vince 3-1 contro la Stamperia Alicese Santhià e puntella una classifica fin qui precaria. Bene anche la Cantine Rasore che batte, pur senza incantare il Balabor Minibold 3-0.

I maschi Emergenza parzialmente rientrata in casa biancorossa. E’ nel sestetto iniziale Romeo, a dare il solito equilibrio, c’è anche Baldo che ha recuperato dall’influenza. Formazione ospite che parte meglio con un parziale di 8-2 che di fatto segna la frazione. La rimonta ovadese si concretizza sul 21-21 ma gli ovadesi pagano lo sforzo e si arrendono 25-21. Cambia la musica nel secondo parziale. Ovada sale 9-5 e 17-13. Sul servizio di Bonvini il set sembra chiudersi sul 24-16. Ma il brivido è dietro l’angolo. Santhià recupero punto su punto, costringe Ravera a chiamare due time out prima del 25-22 finale. Il terzo parziale vede Ovada sempre avanti sul 12-9, poi sul 16-14. Santhià torna sul 23-22 ma stavolta la formazione di casa chiude alla prima occasione 25-22. Il quarto set si apre con una serie di muri di Morini che regalano il 6-2. Ospiti che accusano il colpo e Ovada che ne approfitta fino al 14-7. Santhià non si riavvicina più: 21-16, 23-18 poi il finale sul 25-19. “Tre punti veramente d’oro – ha commentato al termine il direttore sportivo Alberto Pastorino – perché oggettivamente conquistati contro un avversario di livello anche se forse meno efficace rispetto alla gara di andata. Questa vittoria ci da convinzione alla ricerca di un girone di ritorno migliore rispetto all’andata”.

Tabellino: Bonvini 3, Bobbio 5, Mangini 16, Romeo 6, Morini 11, Baldo 10. Libero: Guazzotti. Ut.: Castagna 3, Nistri, Repetto, Ghiotto (2° libero). All.: Ravera.

Le ragazze In avvio di gara coach Ceriotti deve fare i conti con le assenze di Giacobbe e Belisardi. Ospiti che escono meglio dai blocchi sull’11-6. Il servizio di Gaglione e una serie di errori avversari propiziano il sorpasso sul 23-22. A seguire la chiusura 25-22. C’è poca battaglia nel secondo parziale in cui Ovada incrementa gradualmente il vantaggio: 13-10, 19-11, 25-15. In salita la corsa nella terza frazione. Balabor avanti sul 13-11. Il pareggio arriva sul 18-18. Ovada sale 24-22 e chiude al secondo matchball 25-22. “Avevamo bisogno di punti – il commento al termine del ds Alberto Pastorino – La squadra ha fatto quel che era necessario contro una squadra che, a dispetto della posizione in classifica, ha qualche individualità di rilievo”.

Tabellino: Bastiera 1, Giordano 3, Fossati 12, Gaglione 3, Bonelli 11, Ravera 8. Libero: Lazzarini. Ut.: Gorrino. All.: Ceriotti. 

19/02/2018







blog comments powered by Disqus


Rifiuti, la sfida del porta a porta: ovadesi tra dubbi e problemi

Ovada  | I primi due incontri pubblici, organizzati dal Comune presso la Loggia di San Sebastiano, hanno evidenziato alcune perplessità dei cittadini, definiti "protagonisti" di questa rivoluzione

Acqua alla Coinova: emergenza rientrata

Ovada | L'ordinanza firmata l'altro giorno in attesa di controlli più approfonditi sarà di fatto revocata luned mattina. Il sindaco Lantero: "Il disagio è terminato"

Lercaro: sbloccati gli stipendi

Ovada | Parziale fumata bianca dopo la crisi di liquidità dovuta al pignoramento dei conti da parte di Proges che aveva portato alla mancata corresponsione della mensilità di maggio

Gruppo FAI di Ovada: domenica la presentazione

Ovada  | Dopo alcuni tentativi andati a vuoto - soprattutto negli anni scorsi -, è andato a buon fine l'incontro tra alcuni ovadesi desiderosi di valorizzare un territorio ricco di opere e bellezze artistiche

C'è il nuovo Consiglio Pastorale Parrocchiale

Ovada | Completata la procedura per il rinnovo dell'organo che i sacerdoti nella conduzione pastorale della parrocchia. In tutto sono 27 i nuovi membri