Mornese

Coppa Piemonte: poker Capriatese, pari tra Mornese e Pro Molare

La Capriatese ne segna quattro al Lerma, travolto nella ripresa. Pareggio nel primo derby stagionale tra formazioni di Seconda Categoria. A Magrì, a segno con una gran volée per i ragazzi di D'Este, replica l'ex Siri

MORNESE - Il primo derby stagionale termina con un pareggio. Dopo un primo tempo non particolarmente vivace, il Mornese è riuscito a portarsi avanti di fronte al pubblico di casa grazie allo spettacolare pallonetto di Magrì da fuori area. Una giocata davvero superba per l'ex Castellettese, Silvanese e ASD Calcio Ovada, autore di un preciso stop e successivo loob imprendibile per Piana (la sfera, calciata a pochi metri dal limite dell'area, si è infilata sotto l'incrocio alla sinistra di Piana). La Pro Molare è riuscita a trovare solo nel finale (con l'ex Siri) la rete del pareggio che le permette di conquistare un punto sul terreno di gioco dei viola. Nella prima frazione di gioco i giallorossi sono andati a segno due volte (con Pelizzari e Guineri) in maniera non regolare, con il direttore di gara che aveva già abbondantemente fermato il gioco. La giocata individuale di Magrì ha di fatto spaccato la partita, indirizzata dapprima verso i viola (vicini al raddoppio in due occasioni) e poi agli ospiti. Oltre al gol del pari, nato dalla bella combinazione tra gli ex mornesini Pestarino (imprendibile nell'occasione sulla fascia sinistra) e Siri, i giallorossi si sono visti respingere da Russo il pallone del possibile sorpasso proprio a dieci minuti dal triplice fischio.

Mornese

Russo, Bruzzone (Pallavicino), Mazzarello F., Giordano, Malvasi, Paveto, Napelo, Campi, Magrì (Mazzarello M.), Rossi, Mazzarello S. (Repetto); all. D’Este

Pro Molare (4-4-2)

Piana, Bello, Gioia, Barisione, Badino, Morini (Ottonelli), Pestarino, Siri, Pelizzari, Guineri, Albertelli L.; all. Repetto

CAPRIATA D'ORBA - Capriatese forza quattro con il Lerma. In attesa dell'inizio del campionato, la compagine diretta da mister Ajjor si è imposta sul Lerma con un poker. Un autogol di Sciutto ha spianato la strada ai locali, a segno solo grazie a questa fortuita deviazione nel primo tempo. Ben più scoppiettante la ripresa, con le reti di Arsenie, rientrato alla base pochi giorni fa, di rientro dal prestito alla Campese (Promozione ligure), Bisio e Panariello. L'attacco, che si preannuncia come uno dei punti di forza della squadra, ha già dato le prime risposte convincenti. Per il Lerma, invece, il campionato inizierà tra due settimane (a differenza della Seconda Categoria, al via domenica prossima). Stasera tocca all'ASD Calcio Ovada (contro il Bistagno Valle Bormida). Fischio d'inizio alle ore 20.10 al Geirino.
11/09/2017







blog comments powered by Disqus


Acqua non potabile in regione Coinova

Ovada | L'ordinanza emessa dal Comune di Ovada proibisce l'utilizzo per scopi alimentari fino all'esito delle nuove analisi disposte per verificare la segnalazione arrivata dall'Asl Al

Manutenzione sulla Acqui-Genova: weekend con i bus sostitutivi

Ovada  | Primo fine settimana d'estate senza treni sulla tratta Ovada-Genova, a fronte degli interventi previsti da Rfi in prossimità della stazione di Genova Rivarolo.

Ospedali, nessuna chiusura in vista. Ma in tanti vanno a farsi curare fuori

Alessandria | Smentita dall'assessore alla Sanità l'ipotesi di chiudere gli ospedali di Novi, Ovada, Acqui, Tortona e Casale per costruire un nuovo nosocomio provinciale. Ma aumentano gli alessandrini che decidono di farsi curare fuori regione

Lavori alla rotonda: code e proteste

Ovada | Prosegue oggi per tutto il giorno l'asfaltatura dell'area di piazza XX Settembre. Ripercussioni pesanti sulla viabilità. I più arrabbiati gli esercenti del mercato

Ponte sull'Orba: verso il doppio senso di marcia con chiusura ai camion

Silvano d'Orba  | Dovrebbe essere riaperto a tutti i veicoli - ad eccezione dei mezzi pesanti - all'inizio della prossima settimana il ponte sull'Orba, accessibile negli ultimi mesi solo in regime di senso unico alternato